PDA

Visualizza la versione completa : Chiedo aiuto nella progettazione di un MICROIDRO per autoconsumo



tapiocca
18-04-2009, 09:57
Ho a disposizione:

rucello che passa sotto casa con portata variabile durante l'anno tra 5-20lt al secondo su fondo di roccia levigata
terreno che prosegue per 25mt con pendenza con salto di circa 7mt, poi c'è una cascata naturale verticale di circa 25mt con a metà circa una piazzola.io pensavi di istallare una turbina sulla piazzola oppure in fondo alla cascata. (sulla piazzola sarebbe di più comodo acesso per me)

Quale turbina scelgo e dove la compro? ( io pensavo una pelton da ac elektronic!!!)

Quale tubazione utilizzo? (diametro, materiale...)

pensavo ad una 220V in modo da risparmiare sui cablaggi.

Per essere in regola come mi devo comportare con la documentazione.

Sarei propenso all'autoconsumo, ma come faccio a gestirla con l'impianto tradizionale?

Grazie per l'aiuto

Paolo

car.boni
18-04-2009, 17:05
Ciao Tapiocca,
probabilmente un paio di kW, nella piu' favorevole ipotesi della situazione indicata, li puoi ottenere ma certo e' che la domanda di concessione la devi fare ed ottenere prima di pensare a risolvere i problemi tecnici.
Informati presso gli Uffici della Tua provincia per vedere se e' possibile su quel tratto di ruscello avere una concessione di derivazione d'acqua ad uso idorelettrico.
Fai questa verifica e dopo se ne riparla.
ciao car.boni

sandroturbine
18-04-2009, 17:10
Ciao tapiocca ,

ti metto in ordine le cose da fare per realizzare un micro Hydro .
Autorizzazioni (la+ difficile )
Opere idrauliche e murarie (difficili e costose )
Turbina ,regolatore e sistema di interfaccia con la rete di casa tua .(la più seplice e veloce )

Io ti posso parlare della condotta e della turbina . Qualche dato ti servirà anche per presentare le domande .
Supponi di usare 15t/sec come portata massima e di sfruttare tutto il salto pari a 30 mt netti. La produzione massima della tua turbina sarà di 3 Kw .
Una pelton non è particolarmante adatta alla tue condizioni .
Meglio una turgo con 3 getti a comando manuale in modo da parzializzare la portata ,5 lt/sec ogni getto .
Penso che lo sviluppo della condotta sia almeno 70 mt ,ti serve un tubo il polietilene ad alta densità da 110mm ( PE 100 PN10 DN110 )
Con 15 lt e 70 mt di lunghezza perdi 2.5 mt di pressione ,quindi se il tuo salto totale è di
32 mt ti ritroverai con 2.95 bar .
Non lesinare sulla condotta ,è un risparmio che non paga !
Ciao.

tapiocca
22-04-2009, 11:18
Grazie a tutti:
TURBINA
REGOLATORE
SISTEMA DI INTERFACCIA

.... dove li compro?

Grazie