PDA

Visualizza la versione completa : Generatore G.I.A.R



Tipotalpo
28-05-2009, 14:37
Come suggerito da andy48 moderatore o cambiato sezione ....(avevo aperto la discussione su eolico)

Generatore G.I.A.R stà per ( Generatore idrico acqua reciclata ) naturalmente il nome è di mia invenzione.

Gentili utenti del forum non sono un professionista nel campo ho aperto questa discussione nel forum per sentire il vostro parere.

Avete presente la giostra "ruota panoramica" quella che si trova alle sagre? Oppure il gioco dei bimbi quello da fare sulla sabbia?

Mi chiedevo se era possibile sfruttare il "peso" dell'acqua per podurre energia elettrica alternativa, mi spiego meglio:
Immaginate la ruota panoramica al posto delle cabine ci fossero dei secchi collegati tutti da una catena, il secchio che scende (pieno d'acqua) genera forza motrice sfruttando la forza di gravità , arriva sotto
si svuota dall'acqua subito dopo c'è un'altro secchio pieno che scende sempre pieno d'acqua arriva sotto si svuota continuando con un ciclo ripetitivo e continuo..........
Naturalmente ci sono tantissimi calcoli da fare del tipo :
Dividere gli spazi tra secchio e secchio in maniera che il ciclo sia più fluido
possibile, calcolare le dimensione della struttura per verificare la quantità di giri che è possibile ottenere non stò a elencarvene altri perchè già da così avete una idea di cosa voglio proporre.

Il problema principale penso sia il come portare su l'acqua per poterla riutilizzare dal processo di "riempimento secchio" avevo pensato
con una pompa a bassa tensione ( Tipo quella degli acquari ), si sa che le pompe che funzionano a basso voltaggio non hanno molta forza di spinta e capacità di portata dunque ho penasato che il procedimento di recupero
farlo a strati , anche qui spero di spiegarvi meglio nelle righe sucessive.

Una pompa di un acquario riesce a spingere l'acqua all' incirca 40 cm di altezza (ecco il primo strato) travasati X litri la pompa del primo strato
si spegne si accende quella del secondo strato porta l'acqua 40 cm più sù
travasati x litri anche la pompa del secondo strato si spegne continuando
accende pompa terzo strato e via dicendo fino a che non raggiunge il serbatoio che stà in cima.

Ci vorrebbe un disegno lo sò ma spero che qualquno abbia capito le mie intenzioni sono poche righe spiegate in maniera grossolana da un utente privato ma non si sà mai alle volte le idee vengono così a tutti chissà se la mia può essere valida.

Un saluto a tutti !
<!-- / message -->

Stregatto
28-05-2009, 17:55
E' il moto perpetuo.
Ma un sistema del genere viene usato dalla funicolare di San Pellegrino Terme (BG).
Ci sono due treni, uno che sale uno che scende, collegati con una fune. I treni hanno dei cassoni che possono venire riempiti d'acqua. Il treno che sale viaggia vuoto d'acqua, quello che scende con il cassone pieno, riempito con l'acqua che sgorga da una fonte in quota. In questo modo pesa di più e riesce scendendo a far salire l'altro treno.
E' un modo originale di sfruttare il lavoro fatto dalla cadura dell'acqua, muovendo i treni invece che una turbina.

fabio.betto
11-06-2009, 19:08
lascia stare il disegno...funziona certo, basta avere sempre acqua a disposizione in cima alla ruota, non sperare di riportarla su...altrimenti lo farebbe anche l'enel invece di costruire le dighe!!!!!