PDA

Visualizza la versione completa : Energia termica



iciodebby
27-08-2009, 00:43
Se un impianto da 1 mw vende l'energia termica ad un'industria(12 mesi all'anno)o ad un centro abitato(6-7 mesi alll'anno) quanto può essere il ritorno economico? Super Grazie!!

iciodebby
31-08-2009, 21:19
Volevo praticamente sapere se qualcuno con il proprio impianto biogas, piccolo o grande che sia, ha riutilazzato anche l'energia termica ed è riuscito a stipulare un contratto con terzi di fornitura di acqua calda.ciao ciao!!!

gordini-motori
01-09-2009, 20:38
molte società ESCO lo fanno devi chiedere ha loro, e comunque è il sistema più remurativo di fare energia senza sprechi, saluti

iciodebby
07-09-2009, 22:12
E' possibile ipotizzare di vendere un KWh termico a 5 centesimi euro??

gordini-motori
08-09-2009, 07:05
devo informarmi ma si sembra di averve letto anche di più

Solar
15-09-2009, 11:39
La prima domanda è:
1) cosa c'è vicino all'impianto?
2) cosa si intende per vicino(quanti km)?

Il calore da biogas ha un valore commerciale da 3 ai 6 centesimi, in base alle condizioni di fornitura, perchè se garantisce la continuità lo pagano più ma devi mettere una caldaia per i momenti di fermo, e se non fornisci calore devi risarcire, se invece non garantisci continuità ti pagano meno.

Comunque se rispondi alle prime due domande posso dirti se si può fare o meno, considerando che conil teleriscaldamento perdi 1 grado per 100m.
saluti

sunny life
18-09-2009, 22:16
scusa solar forse tu mi puoi dare alcune informazioni...
vorrei capire quanta energia potrebbe dissipare una piscina...
supponiamo la classica piscina 25x12 h 1.5
all' aperto con temperatura ambiente 10 gradi e acqua a 30
ne sai qualcosa?

iciodebby
18-09-2009, 23:48
il dubbio è se è meglio costruire l'impianto in campagna aperta, lontano da tutto quindi senza "disturbare " nessuno, ma con scarse possibilità di recuperare il calore oppure costruirlo nelle vicinanze di una zona industriale con la possibilità di recupeare il calore.

Solar
20-09-2009, 16:40
Mi dispiace molto ma non ci capisco un tubo di fisica, me ne intendo di economicità e di aspetti commerciali di calore elettricità e digestato, ma di fisica non ne so proprio nulla.
La soluzione migliore che puoi fare è andare da questa piscin e chiedergli che cosa usano per scaldare e quante calorie usano.
Ma è una piscina comunale o di un albergo o cose simili?

gordini-motori
20-09-2009, 19:49
icio debby, allora il costo di teleriscaldamento è tutto scrittto nel TICA, ovvero un regolamento fatto dalla autorità dell'energia, percui è gia tutto scritto i costi, sunny la tua piscina per mantenerla cogeneratore da 50-60 kwe 24h, per 360g, il tele riscaldamento media vendita è sui 8-9 cent kwt, questo è quello che mi hanno detto perciò da prendere con le pinze e valutare meglio, saluti

Sulzer1
20-09-2009, 19:58
Se un impianto da 1 mw vende l'energia termica ad un'industria(12 mesi all'anno)o ad un centro abitato(6-7 mesi alll'anno) quanto può essere il ritorno economico? Super Grazie!!
Il Mwth vale da 30 a 35 € se si tratta di calore industriale perchè entra in competizione con la defiscalizzazione dei combustibili per uso industriale . Se si tratta di calore domestico può competere con le fonti tradizionali sino a c.a. 90 € Mwth. resta la differenza di regime dell'iva che a seconda delle situazioni viene gestita in maniera diversa