PDA

Visualizza la versione completa : Batteria per auto elettrica che si ricarica in 10 secondi



UnioneFaLaForza
27-08-2009, 08:36
Bufala o verità...se è vera, la metteranno in commercio entro il 2040??
[NEWS] La batteria che si ricarica in 10 secondi - Free Play Club - Community, Free Download & Game (http://www.freeplayclub.org/La-batteria-che-si-ricarica-in-10-secondi-t9732.html)



Moderazione: spostato sotto "accumulazione energia" --> "pile e batterie"

Stregatto
29-08-2009, 20:15
2040 ? Per allora avranno già realizzato la sintesi di combustibili liquidi a partire dall'erba...

Ho l'impressione che tutte queste ricerche sulle batterie e sull'auto elettrica facciano finta di dimenticarsi che per sostituire i combustibili liquidi con l'elettricità bisognerebbe almeno raddoppiare le centrali esistenti.
Penseranno forse al nucleare ?

mariomaggi
29-08-2009, 21:45
Stregatto,

...facciano finta di dimenticarsi che per sostituire i combustibili liquidi con l'elettricità bisognerebbe almeno raddoppiare le centrali esistenti.
Penseranno forse al nucleare ?no. La maggior parte delle ricariche di veicoli elettrici avviene di notte, quando molte centrali esistenti producono energia elettrica che non viene utilizzata subito direttamente. Per chi ricarichera' di giorno si potra' usare anche il fotovoltaico, e l'eolico se c'e' vento.

Unione,
una sola batteria da soli 10 kWh per essere ricaricata in 20 secondi richiede una potenza vicina ai 4 MW, una potenza corrispondente a quella erogabile da 1300 contatori domestici da 3 kW !

Ciao
Mario

francescoG1
29-08-2009, 21:47
ma state dando numeri a caso?????una fonte un pò più completa Green Car Congress: MIT Researchers Develop Lithium Iron Phosphate Material with Charge/Discharge Rates Comparable to Supercapacitors (http://www.greencarcongress.com/2009/03/mit-researchers.html)

si parla di un paio d'anni

in questo caso hanno migliorato solo la conduzione; catodo e anodo sono uguali a quelle tradizionali...è già ci sono "concetti" di anodo (esempio nanotubi decorati di silicio) e catodo decisivamente migliori di quelli attuali..il tutto in tempi brevi (meno di dieci anni)

stregatto il doppio delle attuali centrali attuali ???? per l'autotrasporto privato elettrico servono più o meno 10-12 Gw di potenza media (quella attuale è di 40 Gw con picchi di oltre 50 ) ho letto uno studio valido per gli USA che gli impianti esistenti coprirebbero il 70% di una conversione PHEV ( MondoElettrico: Le auto corrono con energia verde elettrica, non gas (http://mondoelettrico.blogspot.com/2009/01/le-auto-corrono-con-energia-verde.html) ) ovviemente l'energia primaria spesa è inferiore; questi calcoli sono stati fatti in altri post da non confondere che uno l'ha calcolato distribuendolo TUTTO nella nottata e così venivano fuori una trentina..

lo sviluppo di accumulatori (alcuni concepiti propio per questo esempio le VRB) di vario tipo molto durevoli porterà alla drastica riduzione se non propio l'azzeramento dell'utilizzo del turbogas (tenuto in standby) si passa dal 45% di media a 50-55% dipende dalla efficenza di accumulo e dalla quantità necessaria(se il mix rimane quello di oggi)...cioè un ulteriore risparmio di energia del 10-20% (con meno impianti)

gattmes
30-08-2009, 09:27
Ragazzi.. usciamo "fuori dal coro"?

Il pregio di un veicolo elettrico (ho scritto veicolo.. e molti sanno che professo la mia Religione che dice: veicolo, separato da fonte d'energia.. accumulo o altro che sia.. e sua eventuale gestione).. dicevo/scrivevo.. è il vantaggio di avere un'efficienza... una enorme efficienza, rispetto ai veicoli dotati di ICE.

Conseguentemente l'energia che serve allo spostamento è molto più bassa.. sia in termini assoluti.. sia considerandola "oraria".. o "chilometrica".

Pur analizzando ciò.. siamo ancora lontani (e in questo ci metto anche i recuperi rigenerativi) dal limite minimo teorico, dato da attriti vari.

È chiaro che da una parte migliorare il veicolo (<-ciò che io intendo per "veicolo") comporta una riduzione ulteriore (a mio avviso sensibile) del "fabbisogno"... dall'altra minori esigenze comportano considerazioni su sistemi alternativi di approvvigionamento ..che non certo abbisognano di fili, spine, prese et simila ..e poco di "batterie"...sistemi (sotto varie forme) che quantomeno in ambito cittadino.. ma anche stradale (mi riferisco a dove c'è.. "asfalto") sono tecnologicamente alla portata.

Detto ciò...
..ora, se vi va, potete tornare a suonare nella solita banda :)

UnioneFaLaForza
31-08-2009, 13:22
il 2040 era ironico...in parole povere, questa batteria è buona o no?...

UnioneFaLaForza
31-08-2009, 13:29
dimenticavo...Mario scusa l'ignoranza, ma se ho una batteria da 3kw a 220V...il contatore di casa è 3kw a 220v, con le batterie di ora ci metto 10 ore perchè devo caricare gli ampere a 1/10...con questa batteria i volt restano uguali e aumentano gli ampere o sto dicendo una stupidaggine?...

francescoG1
31-08-2009, 13:53
la batt. da 3 kwh???? allora se usi tutti i 3 kw al MAX 1 ora...la ricerca è del MIT che mi risulta molto affidabile......

gattmes
31-08-2009, 15:00
dimenticavo...Mario scusa l'ignoranza
..che puoi colmare nella sez. manualistica:
MANUALI ad usum Forum - EnergeticAmbiente.it (http://www.energeticambiente.it/manuali-ad-usum-forum/)
..dopodichè basta conoscere la matematica "base" ( + - / * )

non dimenticando le FAQ sulle batterie.. che a giudicare da quello che hai scritto ce ne è bisogno (se le hai già lette -> rileggile,.. forse hai dimenticato qualcosa ;))

UnioneFaLaForza
31-08-2009, 22:07
Il vantaggio di queste batterie dove sta allora?

francescoG1
31-08-2009, 22:15
con la potenza(tipo distributore di benzina) giusta la ricarichi in 20 sec...

pancia 37
01-09-2009, 00:01
Ho saputo da un signore che lavora per terna che in puglia viene buttato ( corregetemi se sbaglio ) 1 GW di energia al giorno ,perchè l'elettrodotto non è in grado di asorbire l'energia , e modernizzare l'elettrodotto è quasi imposibile , questa modernizzazione aviene in 1 % annuo , per questo invece di produrre vengono bloccate le pale dell'eolico , io dico invece di bloccare le pale non si potrebbero caricare delle batterie tipo queste facendo un ipotetico trasporto con scambio di batterie , tipo i telefoni ?

Stregatto
01-09-2009, 06:27
Vuoi dire dei distributori che invece della benzina ti levano le batterie scariche e ti mettono quelle cariche ? In teoria è possibile, ma troverebbero subito il modo di rifilarti delle vecchie batterie esauste. Non funzionerebbe.
Credo che l'unico modo sia di tenersi le proprie batterie e cercare un modo di ricaricarle nel tempo che si beve un caffè.
Significa potenze in gioco esagerate. Per fare qualche numero, 200 kg di batterie al litio con una capacità di 200 Wh/kg possono contenere 40 kWh.
Poniamo di ricaricarle al 50% della capacità: 20 kWh
Poniamo di metterci 5 minuti: occorre una potenza di 240 kW ! E questo magari per più auto contemporaneamente.
Una potenza da stabilimento. Ma si può fare

UnioneFaLaForza
01-09-2009, 08:19
Francesco, quello che non capivo del discorso di Mario, è che lui intendeva che a casa non si può caricare in 20 secondi, ma in un distributore specializzato si...

pancia 37
01-09-2009, 08:30
gli elettrodotti , sono un disastro , provate a immaginare di fare un distributore con quelle potenze distribuiti come quelli di oggi a carburanti , prima bisogna rifare l'intero impianto nazionale , non sottovalutate questo probema , vi sto dicendo che lasciano le pale spente , per limitare la produzione per colpa degli elettrodotti , da li nasce l'idea di produrre idrogeno sull posto è usare le fuell cell , invece se si usano queste batterie dove i produttori devono garantire un minimo di kilometri , la batteria la si puo sostituire tranquillamente come nei telefoni , dovranno nascere aziende specializzate nell garantire le batterie .

gattmes
01-09-2009, 08:41
Il vantaggio di queste batterie dove sta allora?

Vuoi dire dei distributori che invece della benzina ti levano le batterie scariche e ti mettono quelle cariche ?

a casa non si può caricare in 20 secondi, ma in un distributore specializzato si

la batteria la si puo sostituire tranquillamente come nei telefoni , dovranno nascere aziende specializzate nell garantire le batterie .

Non c'è nulla da fare :closedeyes: Vi piace "suonare" nel coro...


<IMG heigt="450" width="700" src=http://www.fuoridalcoro.org/include/goodies/desktop_FDC_4.jpg>

(da http://www.fuoridalcoro.org)

UnioneFaLaForza
01-09-2009, 09:45
gatt, è gradita una spiegazione piu dettagliata...grazie

francescoG1
01-09-2009, 10:03
posso sempre usare le future batt (che dureranno molto di più) per creare una capacità per stabilizzare l'uscita di potenza ;il distributore non sarà sempre pieno come oggi o comunque non 24 ore su 24 perchè si ricarica a CASA con dovute migliorie alle tariffe e contatori (la media e meno di 50 Km al giorno e io li supero solo con la bicicletta....) e se si ha fretta o si è lontani da casa o altro (rari casi) si va alla colonnina ovviamente fai da te.... i costruttori invece di far ingrassare le auto dovrebbero allegerile e migliorare l'aerodinamica favorito dal non avere il radiatore (al max più piccolo)....si dovrebbero diffondere di più auto come la tazzari zero che con 10 kwh circa si percorrono 130 km in un percorso urbano...e le statistiche parlano chiaro la maggior parte del volte si viaggia da soli ancora meno in 2 e ancora meno FULL basta gurdarsi in giro...e ovviamente scooter a non finire...insomma c'è uno spreco assurdo

Spuzzete
01-09-2009, 10:10
Gattmes,

forse intendi una soluzione del genere?

--> Honda FCX Clarity - Drive FCX - Official Honda Web Site (http://automobiles.honda.com/fcx-clarity/drive-fcx-clarity.aspx)

--> Honda FCX Clarity - Refueling - Official Web Site (http://automobiles.honda.com/fcx-clarity/refueling.aspx)

--> Honda FCX Clarity - How FCX Works - Official Web Site (http://automobiles.honda.com/fcx-clarity/how-fcx-works.aspx)


With a chart-topping EPA-certified 61 mpg equivalent (60-mile per Kg), the FCX Clarity is capable of traveling up to 240 miles before refueling.* Of course, your mileage and range will vary based on driver use and vehicle condition.
When you do need fuel, it’s easy and safe to get it at one of the designated hydrogen refueling stations in your area. While we’re all familiar with gasoline being dispensed by the gallon, gaseous hydrogen, as used by FCX Clarity, is dispensed in kilograms. For comparison purposes, one kilogram is virtually the same as one gallon of gas. The fill-up only takes a few minutes.Mi sono avvicinato alla tua orbita gattmes o sono ancora ad anni luce di distanza?

UnioneFaLaForza
01-09-2009, 10:28
Mi è venuta in mente una cosa, perchè la batteria la dobbiamo ricaricare per forza in 20 secondi??..abbiamo tutti questa fretta?...se ci pensate per fare il pieno di benzina ci vogliono 3/4 minuti, per il GPL 5/6 e per il metano ti porti un giornale da leggere...quindi se ci mette anche 5 minuti siamo sempre nella norma...

Spuzzete
01-09-2009, 10:37
Comunque questo topic non è nuovo..bastava cercare e...http://www.energeticambiente.it/pile-e-batterie/14716625-batteria-turbo-ricarica-dieci-secondi.html

gattmes
01-09-2009, 11:43
No.. intendo esattamente quello che ho già scritto nel mio primo messaggio (numero 5) ...
..come al solito: rileggete più attentamente! Non fatemi riscrivere le stesse cose... (ce la fate a leggere tutto con attenzione? Non è molto lungo.. non è necessario saltare una una frase e l'altra.. perdendo il senso di quel che è scritto [figuriamoci poi di quello fra le righe])
(qua: http://www.energeticambiente.it/pile-e-batterie/14720977-batteria-per-auto-elettrica-che-si-ricarica-10-secondi.html#post118979255)

mariomaggi
01-09-2009, 11:52
Unione,

quello che non capivo del discorso di Mario, è che lui intendeva che a casa non si può caricare in 20 secondi, ma in un distributore specializzato si...
se il Mario che citi sono io, non mettermi in bocca parole che non ho detto.
Questo thread riguarda un link dove si cita una ricarica in 20 secondi.
Una ricarica in un tempo cosi' breve e' assurda, ora e nei prossimi 10 anni. Sarebbe uno scompenso inaccettabile per la rete elettrica.
Chiedetevi perche' normalmente non vi rifornite di carburante in 5 secondi, come fanno in Formula 1. L'impegno tecnologico per poter fare tante ricariche veloci sarebbe assurdo e costosissimo, sia se si parla di carburanti che di elettricita'.
Ciao
Mario

UnioneFaLaForza
01-09-2009, 12:15
Mario, stavo solo cercando di capire il tuo precedente messaggio, ora sei stato piu chiaro...peró ora devo chiederlo di nuovo, quali sono i vantaggi di questa batteria per l'auto elettrica?...

francescoG1
01-09-2009, 12:25
è più longeva in condizioni "stressanti" e penso anche "normali"(sia carica che scarica, e comunque è difficile fare pargoni su qualcosa che ancora non c'è o ci sono poche info.), rispetto alle altre....e poi pare che ci sia un miglioramento di Wh/kg non si sa di quanto..