PDA

Visualizza la versione completa : potenziale minieolico toscana



fotoflash
14-11-2009, 23:02
Ciao,
per installare minieolico (tipo 2,5 kW) occorre fare uno studio anemometrico o sono sufficienti della mappe. Nel secondo caso esistono per la toscana?

Wilmorel
15-11-2009, 10:06
In questo sito trovi un atlante eolico d'Italia, diviso per tavole delle regioni e delle altezze dal suolo. Non è molto dettagliato ma potrebbe essere utile per un primo approccio.

Atlante Eolico (http://www.ricercadisistema.it/pagine/notiziedoc/61/index.htm)

fotoflash
15-11-2009, 14:56
grazie. molto utile. effettivamente non è una regione troppo ventosa

Wilmorel
15-11-2009, 19:44
Questo atlante può fornire solo una indicazione di massima, valida semmai per le aree pianeggianti, dove la intensità del vento muta solo in funzione della quota.
In aree montuose, la orografia influenza in modo determinante la intensità.
Credo che se hai la intenzione di installare una turbina, siano indispensabili ripetute osservazioni sulla velocità del vento locale, e riferimenti delle più vicine stazioni anemometriche.

fotoflash
15-11-2009, 19:52
piu che ad una turbina sono interessato alle micro turbine da pochi kW.
Immagino che sia poco proponibile fare studi anemometrici per ogni installazione, o sbalio?

Akab25
16-11-2009, 20:23
ho studiato e sto studiando la questione. Le mappe del vento esistenti sono di poco aiuto infatti come giustamente osservava wilmorel le mappe sono poco dettaglite hanno una maglia di rilevamento di 2 km di lato e quindio offrono dei dati che sono validi in quei punti che sono piuttosto larghi considerato che in grande parte della toscana si hanno montagne e colline che modificano la concentrazione del vento e creano venti catabatici di fondovalle. Si possono ritenere valide per Tutte le zone costiere e le zone piaeggianti ampie ( con pianure aperte di diversi km ) altrimenti si potrebbe supporre lamancanza di vnto dove invece c'è. Per le zone che sono indicate con sufficiente ventosità si possono pure ritenere valide il vento non si annulla per miracolo.
Ma dove alla lettura delle mappe il vento non si trova potrebbe in realtà esserci . Io nella mia zonache si trova in pianura ma in direzzione di unavallata appenninica ho riscontrato tramite il mio anemometro che anche se secondo le mappe non ci dovrebbe essere vento inn realtà ne ho a sufficienza. Per sfruttarlo in modo attomale pero sarebbero necessarie delle pale che in realtà le norme vietano.