PDA

Visualizza la versione completa : cerco e commissiono alternatore



riccardo.re
05-01-2010, 14:51
Ciao a tutti
qualche mese fà ho incominciato a costruire un geneatore eolico ma ho trovato non poche difficolta nel costruire l'alternatore (rotore, statore e albero motore) quindi mi chiedevo se qualcuno conosce qualche ditta che li costruisce (solo alternatori e non tutto il generatore) anche su misura preferibilmente in lombardia.
Se non esistono delle aziende specializzate mi va bene anche un privato che magari ha questa passione e gli posso commisionare la costruzione di questo alternatore ( pagandogli il disturbo e tutto il materiale, mi sembra ovvio).
l'alternatore deve essere non superiore di diametro 45 cm e di spessore con tutte le parti assemblate non superiore a 25 cm. con vento di sturt up basso .
per la potenza quella maggiore che si può ottenere con queste carattristiche.
Grazie per l'attenzione

Lele183
05-01-2010, 17:32
Ciao Riccardo, scusa per curiosità, che tipo di difficoltà hai trovato?

riccardo.re
06-01-2010, 14:26
ciao ho trovato difficoltà soprattutto nello statore e nell'avvolgimento delle bobine e quindi dopo 1 mese che ci provavo ho pensato he era meglio chiedere a qualcuno di più esperto

riccardo.re
06-01-2010, 14:28
scusa se te lo chiedo ma se interesto alla mia proposta? ( spero di si):)

Lele183
06-01-2010, 16:36
Accidenti se ci hai abbozzato ma speravo che scendessi più nel dettaglio.
Anche io inizialmente avevo le tue stesse difficoltà e anche io ho cercato qualcuno che mi facasse le bobine. Poi un bel giorno, parlando con uno del mestiere, mi ha dato alcune dritte che ho seguito con buoni risultati. Se sono interessato a farti lo statore per te? Quello no. Ma Se sono interessato ad aiutarti quello si. Bene non sò di preciso la tua situazione ma ti racconterò la mia esperienza. Alle prime andai a comperare 20m di filo smaltato, lo trovai, lo misurai e feci la più grande c...........ta che potessi mai fare. Avvolsi il filo alla meglio acciaccandolo tutto e quando poi lo avvolsi la dimensione della bobina era improponibile. Tentai e ritentai.... niente non ci riuscivo proprio.
Parlando con quello della bottega mi disse: "se il filo è acciaccato o piegato la bobina non ti verrà mai bene. Devi iniziare facendo una piega al filo di 90° e fermarlo all'inizio, se necessario aiutati incastrandoci un pezzo di legno e quando stai per terminare la prima spira lo togli. Quando avvolgi cerca di mantenere una velocità costante e il filo sempre alla stessa tensione attenzione a quando avvolgi verso il basso, si ha la tendenza a correre. Vai piano e guida il filo bene e vedrai che la tua bobina sarà perfetta."
Ho seguito questo consiglio alla lettera e senza farmi prendere dalla fretta ho fatto una bobina con tutte le spire ordinate al primo colpo, per me era incredibile perchè spiegandolo può sembrare difficile ma non lo è. Fallo in un lougo ben illuminato e quando comperi il filo fattelo avvolgere su un bobinotto magari fai prima in un officina maccanica e chiedi un rotolo vuoto dei fili per saldatrici, loro li buttano via non esiteranno a dartene uno. All'interno ci avvolgi del cartone in modo da non acciaccare il filo e ci avvolgi il filo di rame. Poi seguito se non ti è chiaro qualche cosa non esitare a chiedere. Ora devo proprio scappare.

riccardo.re
06-01-2010, 18:35
scusa ma te sai quali rivenditori di meccalte ci sono in lombardia e vicino a milano?

Lele183
07-01-2010, 12:30
Maccalte..... che è? Se magna?
Hi stò scherzando ma stà di fatto che io sono terrone, non ho fatto le scuole alte ma comunque ad essere sincero non sono molto pratico della zona di Milano.... Non ci vado molto spesso e come avai notato sono a diverse centinaia di km da te. Mi sembra di capire che non sei interessato a quello che ti dico ti auguro di trovare quello che cerchi.

riccardo.re
07-01-2010, 14:32
no no ti ringrazio per i consigli che mi hai dato ma cerco di portare avanti tutte e due le idee sia di farlo che di comprarlo

Lele183
08-01-2010, 14:54
ok segito. Tensionando il filo a mano và bene e si ottengono buoni risultati ma i migliori risultati li ho ottenuti infulcrando al centro il bobinotto con un manico di scopa in posizione orizzontale in modo che svolgendosi opponga una certa resistenza. Ma deve essere uniforme, quindi sotto al bobinotto ho messo una tavola di compensato e levigato la superfice. Poi ho aggiunto del peso sul bobinotto; risultato? Io dovevo solo pensare a guidare il filo e girare la manovella il più possibile uniforme. Fatta la proma bobina, la pesi e aggiungi lo stesso peso sul bobinotto così che opponga grossomodo la stessa resistenza per tutte le bobine che devi fare. Su come fare l'avvolgi bobine, Andy 48, nell'altra discussione ti ha già fornito gli utilissimi link dove troverai tutte le informazioni per realizzarlo.
Se deciderai di fartele da solo otterrai discreta soddisfazione.