PDA

Visualizza la versione completa : Consiglio per minicentrale idro



bulover55
25-01-2010, 21:00
:bye1:Ciao a tutti ho bisogno di aiuto se mi potete aiutare a risolvere un probblema ,Allora...!! un mio amico dispone di un torrente che passa nella sua proprieta ma purtroppo non mi sa dire la quantita' d'acqua di cui dispone mia detto a grandi linee che riempie un tubo da 20 cm di diametro con una caduta di mt 4 con una condotta di circa 40 mt quasi orizzontale ,secondo voi quale soluzione puo' adoperare per sfruttare tale caduta e portata d'acqua?? Premetto che a gia fatto costruire una turbina:spettacolo: bachy; che secondo me con quella caduta non è l'ideale :diametro turbina c/a 25 cm ,larghezza 40 cm (non ho potuto verificare il numero della pale perche' tutto chiuso nel contenitore ) con due bocchette ed un generatore 220 volt da 4 kw con rapporto 1 a 2 per raggiungere i giri ottimali alla frequenza di 50 hz, ma purtroppo con il carico la turbina perde molta potenza e non da nemmeno un kw.
Come lo posso consigliare???:rolleyes:
Ringrazio tutti
un saluto
Bulover55

sandroturbine
26-01-2010, 15:00
Ciao ,
Purtroppo i tuoi dati sono troppo approssimativi ,calcolare la portata è impossibile!
Senza la portata non si pùo calcolare la potenza .
Mi chiedo : è mai possibile costruire una Banki senza dati di portata ?? No , non ci credo !
Comunque un tubo da 200 può portare 50 lt/sec con 50 cm di perdita su 40 mt
La potenza idraulica è 1700W ,se la turbina fa "quasi 1kW ,chiudiete la porta del locale tecnico e andate al bar a festeggiare !
S.

bulover55
26-01-2010, 20:54
Ciao Sandro ,premetto che non sono ferrato in materia e quello che so l'ho appreso grazie a questo MERAVIGLIOSO forum e grazie soprattutto a voi che ne fate parte ... allora ritornando a noi ,ti ringrazio per la tua risposta purtroppo non so come misurare la portata ho solo visto il tubo pieno e approssimativamente la caduta è quella che ti ho detto come la lunghezza del tubo, in pratica questo mio amico a fatto tutto da se con un libro di testo( non so quale) che trattava argomenti di idraulica poi a commissionato ad un" fabbro"la turbina con le misure rilevate nel testo senza sapere come fare tutti i calcoli del caso.
La turbina vedendola non e costruita male anzi... tutta in acciaio inox ben protetta "un buon lavoro manuale "purtroppo secondo me non è adatta al tipo di condotta e caduta.
Ti spiego meglio ... e stata utilizzata la condotta di vecchie turbine che alimentavano una segheria le quali purtroppo sono state tolte parecchio tempo fa, a vedere dalla costruzione dei vasi "bottaccio"(noi qua li chiamiamo cosi')dovevano essere francis con dei tubi di alimentazione e deflusso di 400/500 mm (lo si vede dalla muratura delle flange ) le quali sfruttavano la poca caduta a disposizione.
Rigardo alla quantita' d'acqua ne è stata raccolta solo una parte ma volendo puo' anche raddoppiare.
La domanda che ti pongo che sei mooooolto ferrato in materia !!!gli faccio buttare tutto oppure lo convinco ad adoperare un altro tipo di turbina.... o si deve accontentare di quello che riesce a produrre con quella turbina li'???
Per la turbina banky che caduta media seve????
Scusa se voglio sapere un po troppo ma è il mio difetto davo arrivare a capire un po tutto,per adesso ti ringrazio.
ciao
bulover55

pioneer10
27-01-2010, 08:41
La caduta di 4 m per la banki può andare bene... forse converrebbe verificare il dimensionamento della condotta di adduzione perchè effettivamente sembra sottodimensionata per la portata che può essere turbinata.

Viste le dimensioni del rotore che hai indicato potresti turbinare una portata ben maggiore.

sandroturbine
29-01-2010, 16:44
Ciao Pioneer 10 ,
A proposito ,come è andata a finire con la ruota idraulica ?

Bulover ,lascia tutto così ,con quel diametro di condotta non si può fare di meglio,la turbina va bene ,non ho capito di preciso quanto produce

pioneer10
29-01-2010, 17:01
purtroppo per ora non ho novità, aspetto ancora il via libera della Regione...
... ma appena posso ritorno alla carica perchè il mio committente scalpita

bulover55
29-01-2010, 18:17
Ciao Sandro, La produzione non è tanta, si aggira intorno al kw pur avendoci l'alternatore da 4 kw .La prossima volta che la mette in funzione (per ora è disattivata)voglio vedere di persona quanta potenza realmente produce e soprattutto a che frequenza perche secondo me diminuendo i giri la frequanza va"" a quel paese "".
Come ho detto nel secondo posto ci sarebbe la possibilita di aumentare la portata ,casomai lo convinco a rifare una seconda condotta, che piu' o meno a le solite caratteristiche in modo da alimentare le bocchette separatamente (credo che in questo modo raddoppi la potenza).
Per adesso grazie di tutto.
ciao
bulover55

giuliano378
30-01-2010, 16:44
Carissimi/e

sono un 44enne senza nessuna conoscenza di come utilizzare l'acqua di un ruscello per produrre energia elettrica , ho un allevamento di polli in India in un villaggio chiamato Patton 20 km da Chandigar, dietro all' allevamento c'e' questo ruscello di acqua di scarico che serve la citta' , di acqua ce ne' tanta qualcosa tipo10.000 litri al minuto ,per fare un salto di un metro ci mettiamo un giorno ,ed e ' possibile anche cementare una vasca , la terra tutta intorno e del mio business partner , c'e' la possibilita' di fermare o strozzare il corso , qualsiasi cosa sia necessaria visto che a nord del ruscello c'e'un terreno deserto con una profondita di almeno 20-30 metri che tranquillamente puo essere allagato , qui nella fattoria il problema piu grande e' la corrente , spero che qualcuno di Voi mi possa aiutare seriamente, dopodiche' the Indian government hydroeletric project verra' a tagliare i nastri e ci fara' le congratulazioni per l' operato e magari anche assumervi per altre commissioni
ciao e grazie a tutti

giuliano378
30-01-2010, 23:00
La caduta di 4 m per la banki può andare bene... forse converrebbe verificare il dimensionamento della condotta di adduzione perchè effettivamente sembra sottodimensionata per la portata che può essere turbinata.

Viste le dimensioni del rotore che hai indicato potresti turbinare una portata ben maggiore.
ciao sei di Asolo TV ?? io di montebelluna .
e possibile che mi rispondi o magari vieni a casa cosi mi chiarisci un po' le idee ...
grazie

pioneer10
31-01-2010, 07:41
ciao Giuliano378 mi permetto di darti il benvenuto nel forum...
ebbene si, il mondo è proprio piccolo....
ti ho inviato un messaggio privato.
buona continuazione...

giuliano378
31-01-2010, 11:30
ciao caro asolano pioniere dell' ambiente
adesso mi trovo a zagabria per guarire una spalla rotta , appena torno a MB ti contatto, sara' interessante per te vedere anche le foto della mia biological poultry farm,ed e' anche per questo che vorrei usare quell' orrida acqua per far corrente , poi se ti interessa prenderti a cuore il mio problema , possiamo parlare di un tuo viaggio in India a mie spese .
e quando verrai a trovarmi a MB ti mostrero' anche 3-4 canalette -fossi che passano dentro al parco della casa dove abito , la villa guillion mangilli sulla feltrina , magari anche al conte piacera' l' idea di trasformare acqua in corrente . quanti anni hai ? grazie per aver risposto e... a presto

giuliano378
01-02-2010, 13:41
ciao pioneer
scusa se ti rompo ancora ma questa turbina per l' allevamento mi e' diventata un ' ossessione , sai calcolare che getto al sec . se abbiamo questi parametri :
larghezza 150 cm
altezza 80cm
velocita' 5 km all' ora
ho visto un generatore made in china che costa una fortuna ed ha bisogno di 80 litri al secondo X sfornare 20 KW trifase ( arabo X me )
ciao scusa ancora ma la noia mi fa questo effetto !!
Ciao

pioneer10
01-02-2010, 17:23
ciao giuliano378,
ho visto anche il tuo secondo post sul forum, ma non ho tempo per darti una risposta al volo...
cmq, la cosa è interessante anche se ti faccio presente che prima di pensare a produrre energia elettrica forse è meglio pensare a depurare l'acqua che passa nel canale.

Inoltre, tieni presente che, se è corretta la stima della portata di 10000 l/min. e il salto massimo che puoi avere è disposizione è pari a 1 m, la potenza che puoi ricavale è minima: c.a. 1,6 kW che poi devi ridurre per tener conto dei rendimenti.
Credo siano pochi anche per una piccola fattoria. Se poi parliamo di un salto di 30 mm la questione cambia e si fa più interessante.

pioneer10
01-02-2010, 20:37
se i dati che indichi sono riferiti al canale posso solo dirti qual'è la portata che transita, sempre che i valori riportati siano corretti.
v = 5 km/ora = 1,4 m/s
Q = L x H x v = 1,68 mc/s
ripeto... se i dati che hai indicato sono corretti, e mi riferisco in particolare alla velocità.
Non mi sono chiare le altre domande che hai fatto...