PDA

Visualizza la versione completa : digestore ad uso "domestico"... funzionerà?



fabio_italia
26-03-2010, 14:44
visto lo stand in fiera a Milano (eco-confort)

Muck Busters | Muckbusters | Biogas Digester Technology | Biogas Waste Digestor | SEaB Energies (http://www.seabenergy.com/products/anaerobic-digesters/)

funzionerà? non ho ancora fatto una valutazione seria costi/ricavi..

ciao

Tigliozzo
30-03-2010, 10:31
Sembra interessante, ma bisognerebbe avere i prezzi per fare qualche valutazione: al di là del "fascino" mi sembra improbabile possa essere economicamente vantaggioso.

I dubbi poi sono:


dovrebbero venderlo con un ottimo manuale di istruzioni: con i rifiuti domestici l'ingresso difficilmente è costante ed è un attimo sovralimentarlo un giorno e mandarlo in acido!
la taglia minima è 200 L, per un buon funzionamento serve circa un kg (poco meno) di FORSU al giorno...non sono un esperto di rifiuti, ma io di sicuro in casa non li produco. Immagino quindi che sia un'ipotesi condominiale
ma soprattutto, le potenzialità energetiche che danno mi sembrano davvero fuori scala: con l'alimentazione così come ipotizzata, a me risulta che, esagerando, si ottengono 100 litri di metano al giorno (ma esagerando)....forse qualcuno di voi mi può aiutare, ma loro danno potenza da biogas 200 kWh (non capisco l'unità di misura: sono kWh/h???) e potenza elettrica di circa 3 kW/h (unità misura??!)...se sono 3,5 kW corrispondono a circa 750 litri di metano all'ora (ho ipotizzato rendimento elettrico 40%)...direi un po' troppi!!

liberi di dirmi che mi sono sbagliato da qualche parte.....non vorrei mai affossare le buone prospettive applicative!