PDA

Visualizza la versione completa : Come sfruttare un piccolo corso d'acqua per produrre energia?



ettore-idro
04-05-2010, 14:10
Ciao a tutti, sono un nuovo componente di questo forum e volevo chiedere a qualche d’uno se poteva consigliarmi su cosa fare in un piccolo tratto di fiume per produrre corrente, mi spiego meglio:
ho un fiume sotto casa incanalato tra 2 muri che ha una larghezza di 16,46 mt con una briglia che ha un salto di 3.20 mt con una portata stimata di 90 lt al secondo tranne che in 2 mesi all’anno che ne porta anche 280 lt e, quando piove tanto arriva anche a 700 lt al secondo, <?xml:namespace prefix = st1 ns = "urn:schemas-microsoft-comhttp://www.energeticambiente.it/ /><st1:PersonName w:st=</st1:PersonName>la Irem dice che le micro turbine non rendono in questo caso, la còclea mi è stata sconsigliata da un produttore perché produce poco. Non esistono delle ruote tipo mulino che si possano avvicinare o allontanare alla cascata (perché quando piove tanto porta giù anche pietre grosse) che possano interessare tutta la tratta del fiume e non solo una piccola parte, e che magari prenda l’acqua in caduta della cascata?

Il titolo "Consiglio su cosa posso fare ??" non è un titolo ammissibile secondo le regole del forum, in quanto non è sufficientemente esplicativo del tipo di aiuto che vai a chiedere. E' dal titolo che un utente decide se è il caso di leggere la tua discussione, o passare oltre, non è quindi un fatto banale soffermarsi sulla scelta del titolo. Per ora te lo modifico io, ma la prossima volta presta maggiore attenzione.


Allego pianta e sezione

pioneer10
05-05-2010, 12:51
io ho pensato questo...
la portata è poca e la potenza nominale conseguente è minima.
Pn=9.81x3.2x0.09=2.8 kW
la potenza effettiva è sicuramente inferiore, dell'ordine dei 1,4 - 1,8 kW.
Secondo me potresti pensare ad un piccolo impiantino con una turbina banki collegata ad un boiler per la produzione di acqua calda sanitaria.
La potenza è poca, ma se l'impianto è dimensionato bene puoi trarne beneficio...

ettore-idro
05-05-2010, 17:54
Grazie per il suggerimento! però in settimane come questa che piove sempre e tanto e che ci saranno almeno 700/1000 lt al secondo non si potrebbe mettere una ruota tipo mulino al posto di una piccola turbina che non usufruiscie di tutta questa quantità d'acqua ?

matasnic
07-05-2010, 10:52
Ciao,

scusa la domanda magari stupida ... ma sei sicuro delle portate? Se l'alveo è largo 16 metri ... 90 litri secondo a mio avviso non bagnano nemmeno l'intera briglia! Non voglio mettere in dubbio quello che dici ma per contenere le portate che dici bastava un canale largo un decimo! Hai qualche foto da postare ... sicuramente è d'aiuto
ciao
mat

ettore-idro
07-05-2010, 14:11
Ciao grazie per l'interessamento, lo studio della portata è stata fatta da un geologo sui dati della piovosità annua, se dovessi farti vedere una foto adesso del fiume al geologo gli strapperesti la laurea, adesso in questo periodo l'acqua dalla briglia avrà uno sfioro di almeno 80/100 cm per tutta la larghezza di 16.46 mt , il bacino di questo tratto è di 13 km/q e con la potenza dell'acqua in questo momento porta anche giù dei pietroni da 1 Mt di diametro !!

pioneer10
07-05-2010, 15:15
Sarebbe bene definire la curva di durata delle portate del tuo corso d'acqua.
La curva di durata ti indica il n° di giorni dell’anno in cui la portata Q è stata uguagliata o superata... con questo dato alla mano, allora si potrebbero fare delle ipotesi un pò più sensate.
In alternativa potresti osservare i livelli idrometrici sulla soglia della briglia e ricavare le portate di conseguenza.
Una domanda volevo porti, per quanti giorni all'anno la briglia è asciutta e non c'è deflusso d'acqua??

matasnic
07-05-2010, 18:37
Ciao ... scusa ma questo conferma la mia teoria! Tu hai scritto (penso basandoti sui dati del geologo ...) che al massimo "quando piove tanto arriva anche a 700 lt al secondo" ma se ora hai 0,8-1 metro di sfioro per 16 metri ... e muove sassi da 1 metro .. minimo (e facciamo finta ) viaggia ad 1 metro secondo ... quindi vuol dire che hai 16.000 litri al secondo! da 700 a 16.000 ... sbaglio o c'è una bella differenza!
dai primi dati sembrava che al massimo avresti prodotto 2,8 KW ... da questi minimo tiri fuori 350 kW ... vuoi vedere che la verità sta nel mezzo ... o almeno penso valga la pena di perderci un pò di tempo a cercarla!
Segui il consiglio di Pioneer10 trova una curva di portata e poi magari ne parliamo qua sul forum, sicuramente troverai gente disponibile ad aiutarti ... io per quel poco che ne so lo faccio volentieri!

ciao

P.S. spero tanto che ci sia un errore di trascrizzione dei dati altrimenti altro che la tesi strapperi al geologo ...

ettore-idro
11-05-2010, 15:39
Ciao, hai perfettamente ragione, ma purtroppo io ne capisco poco e non arrivo a capo di nulla, se riesco invio una foto del fiume in questo momento, sappi che quelli della còclea con i loro calcoli dicevano che avrebbe prodotto 98,77 kw

ettore-idro
11-05-2010, 15:58
In nessun giorno dell’anno la briglia è asciutta, solo al mese di agosto c’è poca acqua, ma i calcoli del Geologo sono decisamente diversi dalla realtà e sono questi:
ffice:office" /><O:p></O:p>
<O:p></O:p>
<TABLE class=MsoNormalTable style="MARGIN: auto auto auto 3.5pt; WIDTH: 364pt; BORDER-COLLAPSE: collapse; mso-padding-alt: 0cm 3.5pt 0cm 3.5pt" cellSpacing=0 cellPadding=0 width=485 border=0><TBODY><TR style="HEIGHT: 12.75pt; mso-yfti-irow: 0; mso-yfti-firstrow: yes"><TD style="BORDER-RIGHT: #ece9d8; PADDING-RIGHT: 3.5pt; BORDER-TOP: #ece9d8; PADDING-LEFT: 3.5pt; PADDING-BOTTOM: 0cm; BORDER-LEFT: #ece9d8; WIDTH: 232.4pt; PADDING-TOP: 0cm; BORDER-BOTTOM: #ece9d8; HEIGHT: 12.75pt; BACKGROUND-COLOR: transparent" vAlign=bottom noWrap width=310><O:p> </O:p>


</TD><TD style="BORDER-RIGHT: #ece9d8; PADDING-RIGHT: 3.5pt; BORDER-TOP: #ece9d8; PADDING-LEFT: 3.5pt; PADDING-BOTTOM: 0cm; BORDER-LEFT: #ece9d8; WIDTH: 65.8pt; PADDING-TOP: 0cm; BORDER-BOTTOM: #ece9d8; HEIGHT: 12.75pt; BACKGROUND-COLOR: transparent" vAlign=bottom noWrap width=88>l/s/kmq<O:p></O:p>


</TD><TD style="BORDER-RIGHT: #ece9d8; PADDING-RIGHT: 3.5pt; BORDER-TOP: #ece9d8; PADDING-LEFT: 3.5pt; PADDING-BOTTOM: 0cm; BORDER-LEFT: #ece9d8; WIDTH: 65.8pt; PADDING-TOP: 0cm; BORDER-BOTTOM: #ece9d8; HEIGHT: 12.75pt; BACKGROUND-COLOR: transparent" vAlign=bottom noWrap width=88>mc/s<O:p></O:p>


</TD></TR><TR style="HEIGHT: 15pt; mso-yfti-irow: 1"><TD style="BORDER-RIGHT: #ece9d8; PADDING-RIGHT: 3.5pt; BORDER-TOP: #ece9d8; PADDING-LEFT: 3.5pt; PADDING-BOTTOM: 0cm; BORDER-LEFT: #ece9d8; WIDTH: 232.4pt; PADDING-TOP: 0cm; BORDER-BOTTOM: #ece9d8; HEIGHT: 15pt; BACKGROUND-COLOR: transparent" vAlign=bottom noWrap width=310>-q10=5.06749*S<O:p></O:p>



</TD><TD style="BORDER-RIGHT: #ece9d8; PADDING-RIGHT: 3.5pt; BORDER-TOP: #ece9d8; PADDING-LEFT: 3.5pt; PADDING-BOTTOM: 0cm; BORDER-LEFT: #ece9d8; WIDTH: 65.8pt; PADDING-TOP: 0cm; BORDER-BOTTOM: #ece9d8; HEIGHT: 15pt; BACKGROUND-COLOR: transparent" vAlign=bottom noWrap width=88>123,810<O:p></O:p>




</TD><TD style="BORDER-RIGHT: #ece9d8; PADDING-RIGHT: 3.5pt; BORDER-TOP: #ece9d8; PADDING-LEFT: 3.5pt; PADDING-BOTTOM: 0cm; BORDER-LEFT: #ece9d8; WIDTH: 65.8pt; PADDING-TOP: 0cm; BORDER-BOTTOM: #ece9d8; HEIGHT: 15pt; BACKGROUND-COLOR: transparent" vAlign=bottom noWrap width=88>1,647<O:p></O:p>



</TD></TR><TR style="HEIGHT: 15pt; mso-yfti-irow: 2"><TD style="BORDER-RIGHT: #ece9d8; PADDING-RIGHT: 3.5pt; BORDER-TOP: #ece9d8; PADDING-LEFT: 3.5pt; PADDING-BOTTOM: 0cm; BORDER-LEFT: #ece9d8; WIDTH: 232.4pt; PADDING-TOP: 0cm; BORDER-BOTTOM: #ece9d8; HEIGHT: 15pt; BACKGROUND-COLOR: transparent" vAlign=bottom noWrap width=310>-q91=1.29772*S<O:p></O:p>



</TD><TD style="BORDER-RIGHT: #ece9d8; PADDING-RIGHT: 3.5pt; BORDER-TOP: #ece9d8; PADDING-LEFT: 3.5pt; PADDING-BOTTOM: 0cm; BORDER-LEFT: #ece9d8; WIDTH: 65.8pt; PADDING-TOP: 0cm; BORDER-BOTTOM: #ece9d8; HEIGHT: 15pt; BACKGROUND-COLOR: transparent" vAlign=bottom noWrap width=88>39,337<O:p></O:p>




</TD><TD style="BORDER-RIGHT: #ece9d8; PADDING-RIGHT: 3.5pt; BORDER-TOP: #ece9d8; PADDING-LEFT: 3.5pt; PADDING-BOTTOM: 0cm; BORDER-LEFT: #ece9d8; WIDTH: 65.8pt; PADDING-TOP: 0cm; BORDER-BOTTOM: #ece9d8; HEIGHT: 15pt; BACKGROUND-COLOR: transparent" vAlign=bottom noWrap width=88>0,523<O:p></O:p>



</TD></TR><TR style="HEIGHT: 15pt; mso-yfti-irow: 3"><TD style="BORDER-RIGHT: #ece9d8; PADDING-RIGHT: 3.5pt; BORDER-TOP: #ece9d8; PADDING-LEFT: 3.5pt; PADDING-BOTTOM: 0cm; BORDER-LEFT: #ece9d8; WIDTH: 232.4pt; PADDING-TOP: 0cm; BORDER-BOTTOM: #ece9d8; HEIGHT: 15pt; BACKGROUND-COLOR: transparent" vAlign=bottom noWrap width=310>-q182=0.54425*S<O:p></O:p>



</TD><TD style="BORDER-RIGHT: #ece9d8; PADDING-RIGHT: 3.5pt; BORDER-TOP: #ece9d8; PADDING-LEFT: 3.5pt; PADDING-BOTTOM: 0cm; BORDER-LEFT: #ece9d8; WIDTH: 65.8pt; PADDING-TOP: 0cm; BORDER-BOTTOM: #ece9d8; HEIGHT: 15pt; BACKGROUND-COLOR: transparent" vAlign=bottom noWrap width=88>18,482<O:p></O:p>




</TD><TD style="BORDER-RIGHT: #ece9d8; PADDING-RIGHT: 3.5pt; BORDER-TOP: #ece9d8; PADDING-LEFT: 3.5pt; PADDING-BOTTOM: 0cm; BORDER-LEFT: #ece9d8; WIDTH: 65.8pt; PADDING-TOP: 0cm; BORDER-BOTTOM: #ece9d8; HEIGHT: 15pt; BACKGROUND-COLOR: transparent" vAlign=bottom noWrap width=88>0,246<O:p></O:p>



</TD></TR><TR style="HEIGHT: 15pt; mso-yfti-irow: 4"><TD style="BORDER-RIGHT: #ece9d8; PADDING-RIGHT: 3.5pt; BORDER-TOP: #ece9d8; PADDING-LEFT: 3.5pt; PADDING-BOTTOM: 0cm; BORDER-LEFT: #ece9d8; WIDTH: 232.4pt; PADDING-TOP: 0cm; BORDER-BOTTOM: #ece9d8; HEIGHT: 15pt; BACKGROUND-COLOR: transparent" vAlign=bottom noWrap width=310>-q274=0.18670*S<O:p></O:p>



</TD><TD style="BORDER-RIGHT: #ece9d8; PADDING-RIGHT: 3.5pt; BORDER-TOP: #ece9d8; PADDING-LEFT: 3.5pt; PADDING-BOTTOM: 0cm; BORDER-LEFT: #ece9d8; WIDTH: 65.8pt; PADDING-TOP: 0cm; BORDER-BOTTOM: #ece9d8; HEIGHT: 15pt; BACKGROUND-COLOR: transparent" vAlign=bottom noWrap width=88>10,425<O:p></O:p>




</TD><TD style="BORDER-RIGHT: #ece9d8; PADDING-RIGHT: 3.5pt; BORDER-TOP: #ece9d8; PADDING-LEFT: 3.5pt; PADDING-BOTTOM: 0cm; BORDER-LEFT: #ece9d8; WIDTH: 65.8pt; PADDING-TOP: 0cm; BORDER-BOTTOM: #ece9d8; HEIGHT: 15pt; BACKGROUND-COLOR: transparent" vAlign=bottom noWrap width=88>0,139<O:p></O:p>



</TD></TR><TR style="HEIGHT: 15pt; mso-yfti-irow: 5; mso-yfti-lastrow: yes"><TD style="BORDER-RIGHT: #ece9d8; PADDING-RIGHT: 3.5pt; BORDER-TOP: #ece9d8; PADDING-LEFT: 3.5pt; PADDING-BOTTOM: 0cm; BORDER-LEFT: #ece9d8; WIDTH: 232.4pt; PADDING-TOP: 0cm; BORDER-BOTTOM: #ece9d8; HEIGHT: 15pt; BACKGROUND-COLOR: transparent" vAlign=bottom noWrap width=310>-q355=0.07560*S<O:p></O:p>



</TD><TD style="BORDER-RIGHT: #ece9d8; PADDING-RIGHT: 3.5pt; BORDER-TOP: #ece9d8; PADDING-LEFT: 3.5pt; PADDING-BOTTOM: 0cm; BORDER-LEFT: #ece9d8; WIDTH: 65.8pt; PADDING-TOP: 0cm; BORDER-BOTTOM: #ece9d8; HEIGHT: 15pt; BACKGROUND-COLOR: transparent" vAlign=bottom noWrap width=88>6,520<O:p></O:p>




</TD><TD style="BORDER-RIGHT: #ece9d8; PADDING-RIGHT: 3.5pt; BORDER-TOP: #ece9d8; PADDING-LEFT: 3.5pt; PADDING-BOTTOM: 0cm; BORDER-LEFT: #ece9d8; WIDTH: 65.8pt; PADDING-TOP: 0cm; BORDER-BOTTOM: #ece9d8; HEIGHT: 15pt; BACKGROUND-COLOR: transparent" vAlign=bottom noWrap width=88>0,087<O:p></O:p>



</TD></TR></TBODY></TABLE>

matasnic
12-05-2010, 08:07
Ciao,

come sospettavo ... li una centrale idro ci sta benissimo, ti fai una bella pensione! Ora spetta a te decidere se andare avanti o meno! (io andrei avanti di corsa!!)

ciao
Mat

pioneer10
12-05-2010, 08:25
io concordo con Mat e inizierei anche a registrare le altezze idrometriche sopra la soglia...

ciao

ettore-idro
12-05-2010, 08:52
Anzi tutto grazie a tutti per i vostri consigli e le vostre risposte.
I livelli idrometrici li posso ricavare andando tutti i giorni a prentermi la misura dello sfioro dell'acqua nella briglia, ma invecie come si fà a definire una curva di durata delle portate? serebbe utile prendere un misuratore copa xl per accorciare i tempi?

car.boni
12-05-2010, 09:24
Buongiorno a tutti,
misurare le portate per un certo periodo (ad esempio un anno) puo' servire ma nn e' significativo e sufficiente a garantire nel tempo la producibilita' di un impianto.
Sarebbe molto piu' utile reperire, se esistente, uno storico (decennale o ventennale) delle portate di una stazione di misura ARPA.
Con questi dati a disposizione e le misure "sul campo" e' possibile ricavare una precisa e puntuale curva di durata sulla quale impostare un ipotesi d'impianto.
ciao car.boni

pioneer10
12-05-2010, 12:56
I livelli idrometrici li posso ricavare andando tutti i giorni a prentermi la misura dello sfioro dell'acqua nella briglia, ma invecie come si fà a definire una curva di durata delle portate? serebbe utile prendere un misuratore copa xl per accorciare i tempi?

La tua briglia può essere schematizzata come uno stramazzo in parete grossa e in questi casi quando hai i livelli idrometrici puoi passare direttamente al valore di portata con semplici formule matematiche.
Se stai valutando l'acquisto di apparecchiature per la misurazione di portata, per il tuo salto ti consiglierei un misuratore di livello da installare a monte...

ingroberto
13-05-2010, 12:18
Ciao Ettore, i consigli che ti sono stati dati sono tutti ottimi. Ne aggiungerei uno anche io, al fine di farti spendere il meno possibile logicamente con l'obbiettivo di avere dei dati affidabili.
Io metterei una bella asta graduata su un lato della briglia (vedi foto che ti allego) cosi che manualemte puoi riportarti i livelli. A questa logicamente abbini una bella scala di deflusso come suggerito dall'amico pioneer. scala di deflusso che se vuoi proprio essere bello perfettino dovresti abbinare ad almeno due- tre misure di portata e il gioco sarebbe che bello fatto.

carrara_54031
14-05-2010, 21:18
Hai pensato a mettere delle pompe montate al contrario? potrebbe essere una soluzione semplice e compatta.
so per certo che stanno per arrivare sul mercato piccole elettrotubine sommergibili tipo quelle della Flyght, ma più piccole da inserire direttamente in un tubo adatto.
io sto per ottenere una concessione su un salto di soli 4. 5 m con portate da 100 a 800 litri al sec. circa ed avevo previsto l' impiego di pompe montate al contrario (PAT), se l' offerta sarà buona inserirò le nuove elettroturbine sommerse.
ciao

ettore-idro
16-05-2010, 11:06
Ciao, non ne avevo mai sentito parlare, dove posso vedere il loro funzionamento e la loro resa, magari nel sito della Flyght ? e visto che tu ne stai già chiedendo una, devi fare la domanda in provincia ecc.. oppure basta una Dia del comune ? ma con quelle tue portate quant kw ora annui pensi di produrre ?

carrara_54031
16-05-2010, 14:13
Per quel che ho capito sembra che per l' idroelettrico, è sempre necessario chiedere la concessione alla provincia, che è sempre una pratica piuttosto lunga, e poi, se la potenza è meno di 100 Kw basta la DIA. viceversa per eolico o biomassa, non occorrono autorizzazioni se la potenza è inferiore a un certo valore e basta la DIA.
invito comunque tutti coloro che sanno qualcosa di preciso a informare gli altri perchè molto spesso anche negli uffici interessati non hanno proprio le idde chiare.
La Flight fa delle turbine sommerse, ma di potenza che vanno dai 30 ai 600 kw, non fa turbine di potenza da 5 kw o giù di lì. ovviamente per turbine di piccola potenza non si possono avere rendimenti elevati come per quelle di taglia maggiore.
non credo di aver fatto pubblicità, eventualmente mi scuso.
ciao

ettore-idro
21-05-2010, 17:53
Scusate una domanda ma se io costruissi sotto la cascatella una ruota con caduta dall'alto dell'acqua per tutto il tratto dei 16 mt anche con la portata che mi hanno calcolato i tecnici, geologi vari, (con concessione e non una cosa abusiva) non sarebbe una cosa fattibile? qualc'uno sà dirmi se ne esistono già in giro o qualche d'uno è in grado di progettarmela o darmi dei suggerimenti ??

pioneer10
31-05-2010, 12:18
non è una cosa fattibile, ti conviene convogliare a lato la portata verso un piccolo canale di derivazione e li installare la ruota idraulica a valle del salto.
Il tutto dipende sempre dalla portata derivabile...
ciao