PDA

Visualizza la versione completa : Migrazioni



gianchi
23-06-2010, 00:57
Dopo molti tread nella sezione confini della scienza e molte delusioni……………
Cerco un sistema che usi dell’energia da sfruttare, Es: (elettricità; calore; freddo;ecc..)
Ho un idea per la testa ma poche nozioni, se qualcuno può dissiparle gli sarei grato.
Quello che non capisco è: come nella foto sottostante, una lamina di rame ed una di zinco immersa nell’acqua possa produrre una tensione elettrica, che cosa migra da una lamina all’altra, cosa si consuma?
Se per avere un energia si deve per forsa bruciare qualcosa o comunque generare calore come nella maggior parte dei casi, (ho una reazione chimica) che produrra calore immagino, è questa la mia domanda.
Come nei pannelli fotovoltaici i semiconduttori irradiati migrano dei (COSA) tra un polo e l’altro?
Nelle celle di peltier anche qui con dei semiconduttori migra qualche cosa, questi semiconnduttori sono diodi?
Grazie gianchi

Nuke
24-06-2010, 00:54
Cella galvanica - Wikipedia (http://it.wikipedia.org/wiki/Cella_galvanica)
Pila di Volta - Wikipedia (http://it.wikipedia.org/wiki/Pila_di_Volta)

Comunque ti consiglio un semplice libro di fisica e elettronica di 1 superiore
meglio edizioni vecchie di qualche anno, perché si soffermano di più sulla teoria di base, troverai molte risposte.

Buon Cammino

gianchi
01-10-2010, 21:11
Dopo circa tre mesi ho trovato un pò di tempo per seguitare la discussione , la risposta che hai dato era scontata.
Infatti come chiedi qualcosa in questo forum ti mandano a Wikipedia o you tube.
La risposta vorrei averla, da come l'ha percepita un iscritto del forum.
Ritornando alla domanda, riformulandola, Tra rame e zinco si ha un ossidazione ed una reazione chimica con un consumo di materiale?
nelle celle di peltier avviene la stessa cosa? se si cosa si consuma?