PDA

Visualizza la versione completa : mini-biogas Lilliput



iciodebby
27-06-2010, 22:37
E' stato inaugurato il primo impianto di mini-biogas Lilliput, 25-50kw.
Cosa ne pensate?

sergiogra
08-07-2010, 21:48
Può essere molto interessante.
Dove esiste questo impianto?

Abiss
26-07-2010, 10:21
Troppo costoso, dovrebbe costare la meta´

giorgiokawa
29-07-2010, 08:39
Abiss, perchè dici ciò? che costo ha il lilliput e che costo anno gli impianti più grossi?

svizzero
06-08-2010, 18:42
Funziona?? chi lo sa?

Credo che non importi quanto costa ma quanto rende. SE RENDE poi si capisce se il costo è adeguato alla resa, in altre parole se il ritorno dell'investimento è giustificato. NB: il mio impianto si ripaga in 5 anni.... ottimo direi, visto che il solare si ripaga in 8-10 anni....

remtechnology
16-08-2010, 10:02
Buongiorno,
ho letto l'articolo su Itali Oggi e ho copia pdf ma che non posso postare essendo riservata ma via MP ve la mando.
Non ho visto l'impianto realizzato ma essendo costruito qui vicino (Vicentino) mi sono riproposto di andare a vederlo e farmmi un idea impiantistica più precisa.
Nell'articolo non si parla di acquisto dell'impianto ma una forma di leasing e se i numeri sono metà di quanto scritto la questione sta in piedi.
Scusa Svizzero di che taglia è il tuo impianto? nel tempo di recupero dell'ivestimento dopo quanti anni pensi di sostituire la macchina?
Saluti
RemTechnology

Abiss
19-08-2010, 10:55
Su l'imformatore Agrario parlavamo di 500.000 euro
10.000 euro a kw installato mi sembrano proprio troppi.
Gli impianti piu grandi stanno sui 3/4 mila, se vai a risparmio anche meno

remtechnology
20-08-2010, 09:28
Sulla cifra anche Italia Oggi concorda ma parla di una rata di 35.000 euro/anno per 15 anni con una stima di produzione di circa 110.000 euro lordi, circa 60/70.000 euro all'anno.
Bisogna capire come funziona e tecnicamente che manutenzioni deve avere ma se è così il calcolo non è costo/kW visto che è spalmato su 15 anni.
Andrò a vederlo e poi vi dirò
Buona continuazione
Rem

PS = un cogeneratori per biogas allestito da 750 kWe costa circa 800.000/1.000.000 euro, dipende da molte cose, ma dai tuoi conteggi 3.000 x 750 = 2.250.000 euro ?

sergiogra
20-08-2010, 12:31
Grazie Rem della disponibilità a visionare l'impianto.
Attendiamo fiduciosi un parere.
saluti

gordini-motori
22-08-2010, 13:12
è per caso in reggioemilia, ???? no perchè rimango sempre di più stupito dalle notizie, se quello, funziona ha fatica, per problemi di dimensionamento del sistema acessorio raffreddamento e dissipazione del gruppo elettrogeno, saluti

remtechnology
23-08-2010, 09:54
Buongiorno,
l'articolo parla di un primo impianto nel Vicentino e altri 2 sempre in provinicia di Vicenza,
Saluti
Rem

gordini-motori
23-08-2010, 11:26
comunque non sono i primi questi, oppure usano tecnologie nuove ????, nel Padovano vi è un piccolo che ha 10 anni, saluti REM

svizzero
09-10-2010, 18:06
Boh, non so ma vi vedo confusi.... andate sul sito www.gas-energia.it (http://www.gas-energia.it) e collegatevi alla pagina del biogas... l'impianto sulla foto è il mio...
Saluti
Lo Svizzero:beer:

gordini-motori
11-10-2010, 07:17
bellino, e funziona anche bene, peccato che in italia sanno solo fare casini e grandi inpianti, saluti

insuber
12-10-2010, 16:12
Finalmente qualcuno che sviluppa anche le piccole taglie!.
Fin ora tutti a puntare sui megaimpianti poco gestibili e voraci di substrati. Ora può essere fattibile anche per aziende agricole "normali" e non per solo per i "giganti" avere il proprio biodigestore. Piccolo rovescio della medaglia... sicuramente un motore piccolo avrà un efficenza leggermente inferiore ad un big.
Interessanti, a mio avviso, le soluzioni tpenergy.

gordini-motori
12-10-2010, 17:01
no errato nel gas le differenze sono minime, piccolo siamo sui 38% elettrico, saluti

insuber
12-10-2010, 20:16
@ Gordini
Vuoi dire che l'efficienza di un piccolo motore e' la stessa di un grosso motore???. Non e' vero, più piccolo e' il motore più bassa e' l'efficienza e' un dato di fatto. Comunque ben vengano gli studi e gli impianti di modesta taglia...

gordini-motori
13-10-2010, 07:42
guarda che sei rimaso indietro, con motori a gas con rapporti all'ordine dei 12-1, il rendimento meccanico è nominale 41%, se sai bene la curva di rendimento dell'alternatore da applicare perdi al massimo 4-5 punti che sono tanti e ricordati che il cosfy è calcolato uno non 0,8, saluti

insuber
18-10-2010, 08:27
Vorrei capire le differenze strutturali e progettuali che ci sono negli impianti di microtaglia di lilliput biogas e quelli di tpenergy. Qualcuno riesce a descrivermeli anche brevemente o a fornirmi un link?. Oppure ci sono anche altre realtà, magari dai big del settore impianti, che offrono soluzioni convenienti sulle microtaglie (< 200 Kwe)?. Grazie anticipatamente.

gordini-motori
18-10-2010, 10:11
vai direttamente da loro se vuoi tutte queste info, sai qui siamo in un forum e decisamente scomodo parlare di tecniche strutturali, qui al massimo ti posso dire che i motori di origine automotive fino hai 30 KWE con le dovute aggiunte degli accessori necessari funzionano bene, saluti

insuber
18-10-2010, 10:20
@ gordini
Ok che andrò da loro, ma credo che un forum pubblico sia fatto per scambiare informazioni e lasciarne traccia così tutti ne possono fruire. Maggiori info sono gradite.
Grazie comunque.

gordini-motori
18-10-2010, 10:31
si ma hai chiesto informazioni strutturali che non sono pubbliche di solito, specie per i motoristi

svizzero
18-10-2010, 22:40
Beh, TPEnergy ho saputo essere il "braccio armato" in Italia di AXPO Genesys, il costruttore del mio impianto. Ho saputo che hanno fatto un impianto a Gavardo vicino al lago di Garda, per un allevamento di 220 capi bovini.
Mi parlate di Lilliput... ma quanti impianti hanno fatto quelli? In Svizzera di impianti come il mio Genesys ne ha fatti una quarantina... vorrei saperne di più, così da confrontare un po' le cose.

Un piccolo appunto: non serve conoscere il rendimento del motore, serve sapere quante ore la potenza nominale del generatore elettrico è sfruttata: io sono a 8195 ore all'anno a 100 kwel su 8760 ore disponibili all'anno: produco infatti quasi 820.000 kwh ogni anno senza usare neanche un grammo di trinciato vergine, che poi qui in Svizzera è praticamente vietato per uso energetico.
Ora vado a dormire. A presto
Lo Svizzero

Marco Fiorese
10-02-2011, 09:10
E' stato inaugurato il primo impianto di mini-biogas Lilliput, 25-50kw.
Cosa ne pensate?
Certo che è stato inaugurato! Abbiamo tagliato il nastro e attivato l'impianto il 26 giugno 2010 in una splendida giornata di Sole ... il Lilliput Day appunto che ha visto la partecipazione di vari assessori e alcuni parlamentari! Ora stiamo lavorando ad altri impianti, abbiamo un accordo commerciale con il gruppo Storti per la distribuzione su tutto il territorio italiano, abbiamo varie richieste per l'internazionalizzazione dell'impianto... insomma se sei interessato c'è molta carne al fuoco! Visita il sito lilliputbiogas punto it e se hai bisogno chiama pure! un saluto!

agri energie
11-02-2011, 17:14
visto il sito.....ben fatto ma moltoooo avaro di foto..... se non è un segreto militare e se esiste...perchè non ne mette alcune ben fatte dell'impianto. cordialità paolo

gordini-motori
17-02-2011, 13:18
allora novità nessuna, mi sa che il svizzero abbia ragione, a chiacchere tutti bravi, ma poi, saluti

svizzero
19-03-2011, 16:52
Perchè non ci sono informazioni sull'impianto LILLIPUT? ore di funzionamento, energia elettrica prodotta, materiale caricato, soddisfazione del cliente.... ha ragione agri-energie, Paolo, non ci sono info...
Ciao a tutti
Lo Svizzero

agri energie
19-03-2011, 18:34
forse....molto fumo..poco arrosto!!!!

svizzero
12-04-2011, 15:54
Ragazzi,
ho saputo che TPEnergy sarà a EUROFLORA a Genova con la sua divisione di packaging naturale Total Packaging.... io ci vado anche perchè sono appassionato di fiori.
W Il BIOGAS non da derrate alimentariiiii
Ciao
Lo Svizzero:beer:

eta
27-06-2011, 15:07
Sapete se potrebbe funzionare solo con biomasse vegetali (senza letame o liquami)? Per esempio solo con insilato di mais o altre colture?
Grazie

svizzero
22-07-2011, 23:30
fare biogas da derrate alimentari possibili e appositamente collegate non è etico! Io uso solo reflui dei miei animali, quelli sono scarti e devo comunque smaltirli... Vi saluto
Lo Svizzero

eta
22-07-2011, 23:44
In parte concordo, ma la mia è solo una richiesta di informazioni.