PDA

Visualizza la versione completa : Coclea idraulica faidate: chiarimento principi di base



albert8581
30-07-2010, 13:11
Un saluto a tutti.

Il mio progetto autarchico mirante alla realizzazione in proprio di un impianto idroelettrico mosso da una coclea idraulica e' giunto ad un buon punto e a inizio agosto ricevero' i preventivi dettagliati dei vari artigiani interpellati.

Da vecchia abitudine, pur appoggiandomi a progettisti esperti, sento l'esigenza, mai abbastanza premiata dai fatti, di farmi un'idea precisa delle logiche di funzionamento dei vari sistemi su cui operano i fidati professionisti.

In linea generale, mi sembra di capire che il funzionamento ottimale e' dato dal "massimo riempimento" possibile delle spire, quindi molta attenzione deve essere posta ai gradi di inclinazione dell'asse di rotazione in funzione delle spire per evitare la tracimazione o il carico parziale.

Inoltre, per ottenere questo risultato, soprattutto nei periodi con scarsita' di acqua, l'impianto puo' prevedere un sistema di frenata elettromagnetico in grado di recuperare l'energia non disperdendola in calore, ma immettendola in rete concorrendo quindi ad aumentare la produzione complessiva.

Mi confermate che quanto scritto e a grandi linee esatto !?

Ogni eventuale considerazione e' ovviamente benvenuta e, in tal senso, ringrazio tutti in anticipo.

A presto!