PDA

Visualizza la versione completa : navigatore in bicicletta: batterie o condensatore?



follenergia
13-08-2010, 22:21
salve a tutti,
ho un navigatore per auto con l'attacco di alimentazione "usb" rotto, ho bypassato e collegato in diretta l'alimentatore (trasformatore / pile ) alla batteria interna , dopo una settimana la batteria tiene la carica solo 2 ore , inoltre scarica l'alimentatore a pile dopo circa 1:30 ore (il primo giorno le pile sono durate 5 ore)...

ho scollegato la batteria, ma se lo alimento solamente con il caricatore per cellulari la corrente in uscita non è sufficiente per il picco di consumo della fase di accensione, (in navigazione ricaricava anche la batteria interna) vorrei aggiungere un condensatore o una batteria per i picchi di consumo.. senza correre nuovamente il rischio di bruciare il tutto.. come faccio?

grazie a tutti..

Spuzzete
14-08-2010, 18:41
Ciao!

potresti postare un po' di caratteristiche del navigatore? Che batterie usa? Quali sono le tensioni e correnti in ingresso richieste quando usi l'alimentatore?
Vedo che nella foto c'è un pannellino FV, è quello che intendi usare per ricaricare le batterie o alimentare il navigatore?

Ciao,

Jac