PDA

Visualizza la versione completa : NiZn buco nell'acqua?



amos_trooper
09-10-2010, 20:21
che fine hanno fatto queste batterie? nessuno le produce più, non si trovano in commercio (almeno io non le trovo). eppure ne avevo sentito parlare molto bene, a metà tra Pb-gel e litio, poco inquinanti, facilmente ricaricabili e resistenti.
chi sa darmi delle informazioni?

grazie Amos.

diezedi
22-04-2012, 20:14
Mi piace questa tecnologia di accumulatori pero mi sembra sopportino un basso numero di cicli di scarica.Vi risulta?:bye1:

jumpjack
27-12-2012, 09:27
facciamo un po' di archeologia forumistica? :-) Io so che le NiZn stavano nella "versione lusso" ("E") del primo Oxygen Lepton, quello degli ani '90.

Probabilmente ormai sono state superate dal litio.

HAMMURABY
27-12-2012, 13:59
non so, ma sentivo parlare ENEA
di batterie "nanocarbon based" durature (poca usura)
ai metallidruri e/o ossidi metallici
senza effetto memoria ed
ad altissimo amperaggio...

credo che con queste caratteristiche, ci sarebbe poco da cercare di nuovo...
sbaglio?

morale: piuttosto che fissarmi su una particolare reazione RADOX,
mi concentrerei sulla superfice di scambio (lattice)

http://pubs.acs.org/doi/abs/10.1021/nn1030719

GIOR
19-08-2013, 16:32
ni zn da 1,6v formato AAA e AA le uso da un pò di tempo per i vari elettrodomestici, mi trovo bene ma sono un pò delicate.