PDA

Visualizza la versione completa : Fuel Cell



Franco52
22-10-2010, 16:52
HO chiesto per curiosità a un produttore il prezzo di una fuel cell a idrogeno da 200 w = 2.900 euro!

Allora mi son detto: perchè non farmela da solo!

E' meglio una cella PEM:

Pila a combustibile - Wikipedia (http://it.wikipedia.org/wiki/Pila_a_combustibile)

Però il Nafion è troppo costoso:

Nafion - Wikipedia, the free encyclopedia (http://en.wikipedia.org/wiki/Nafion)

Ma stanno studiando dei sostituti:

Membrane alternative al Nafion (http://lem.ch.unito.it/didattica/infochimica/2006_Fuel_Cells/Nuove%20membrane.html)

Chi ha delle dritte da dare?

Franco52
24-10-2010, 08:29
Due nuovi tipi di catalizzatori al posto del platino:

Technology Review: A Catalyst for Cheaper Fuel Cells (http://www.technologyreview.com/energy/22386/)

Technology Review: Cheaper Fuel Cells (http://www.technologyreview.com/energy/22074/)

Franco52
24-10-2010, 10:50
(quasi) tutto sulle fuel cells:

Directory:Fuel Cells - PESWiki (http://peswiki.com/index.php/Directory:Fuel_Cells)

Franco52
24-10-2010, 15:17
Si può fare una fuel cell elementare partendo da questo esperimento:

Chapter 3: Electrochemistry (http://scitoys.com/scitoys/scitoys/echem/fuel_cell/fuel_cell.html)

Chi ha del filo di platino può fare subito una prova:

Franco52
24-10-2010, 17:44
membrane a scambio protonico:

http://www.waset.org/journals/waset/v48/v48-22.pdf

http://www.tesisenxarxa.net/TDX/TDX_URV/TESIS/AVAILABLE/TDX-0307106-133419//ThesisXiaoZhang1.pdf

mariomaggi
24-10-2010, 21:52
Franco52,

Allora mi son detto: perchè non farmela da solo!
perche' durerebbe poche settimane al massimo.
Le aziende focalizzate in R&D su fuel cell che hanno investito molto non sono ancora riuscite a produrre fuel cell durature. Ma hanno aggiunto tanti piccoli accorgimenti dettati dall'esperienza che permettono un funzionamento soddisfacente per molte applicazioni.
Ciao
Mario

Franco52
25-10-2010, 14:28
Mario
Considerando che l'elettrolisi sta facendo progressi entusiasmanti sia in campo industriale che amatoriale (vedi pure le varie discussioni sul forum), con diminuzioni dei costi e aumento dell'efficienza, credo che sia arrivato il momento di dare una scossa anche alle celle a combustibile, che ancora costano troppo, con l'aiuto delle nuove tecnologie ed anche con un piccolo contributo da parte nostra.

Franco52
25-10-2010, 17:34
Come costruire una piccola fuel cell:

Franco52
26-10-2010, 08:46
Fuel cell alcalina:

Pila a combustibile alcalina - Wikipedia (http://it.wikipedia.org/wiki/Pila_a_combustibile_alcalina)



Ma voi sapete che le fuel cell, oltre a produrre elettricità, producono anche calore?

Franco52
29-10-2010, 07:16
nessuno ha pensato di accoppiare una Cella Peltier a una fuel cell PEM a idrogeno per sfruttare il calore prodotto, invece di ventilare?

Cella di Peltier - Wikipedia (http://it.wikipedia.org/wiki/Cella_di_Peltier)

DAVY-91
14-11-2010, 12:12
per due motivi per primo le fuel cell necessitano di una certa temperatura per funzionare e il calore rilasciato serve a far funzionare meglio la cella quindi se togli energia dal calore diminuisci il rendimento della cella
per seconda cosa la cella ad effetto seeback (quella di peltier è la complementare che si usa nei frigoriferi) hanno un rendimento massimo (se sono fatte realmente bene) intorno al 15% e questo rendimento si ha ad alte temperature non di certo per differenze così piccole quindi avresti un rendimento inferiore al 5% (ammettendo sempre che la cella sia fatta bene) guadagnando podchissima energia (dato che l'energia iniziale è già bassa)
infine se utilizzi una fuel cell su una macchina questa deve essere il più leggera possibile e una eventuale ulteriore cella di riciclaggio calore peggiorerebbe i rendimenti dal motore elettrico rispetto all'energia che guadagni (come ho già detto pochissima)