PDA

Visualizza la versione completa : freno motore e recupero in frenata, delucidazioni



Geo-Nemesis
15-11-2010, 19:05
ciao a tutti, vorrei saperne un po di più sul recupero in frenata da applicare ad un veicolo elettrico. chi si prende la briga di iniziare l'infarinatura?:preoccupato::beer:

mariomaggi
15-11-2010, 20:51
Geo-Nemesis,
hai gia' usato la funzione "cerca" su questo forum? Ne abbiamo discusso in moltissime occasioni, non ha senso ripartire da zero.
Ciao
Mario

Geo-Nemesis
15-11-2010, 21:43
ha perfettamente ragione, chiedo scusa.
ma è che ultimamente ho diversi problemi a navigare quindi se trovavo un paio di link o spiegazioni fatte bene mi si sarebbe chiusa la vena solo a capire bene come poter fare e non anche a cercare!
ora cerco!!! ;)

Geo-Nemesis
15-11-2010, 21:55
domanda veloce: premettendo che mi sembra non l'abbia fatto ancora nessuno qunidi forse un motivo c'è...non sarebbe possibile utilizzare un motore puramente come freno e adibirlo a recupero energia? parlando di un veicolo da max 35kg
magari con un attuatore a mo di leva freno?

livingreen
15-11-2010, 22:37
Perchè raddoppierebbe il peso della parte elettrica rotante, aumentando il peso del veicolo?

Geo-Nemesis
16-11-2010, 00:00
però si potrebbe "tranquillamente" fare?

riccardo urciuoli
16-11-2010, 01:03
Si, si potrebbe...
Ovviamente sarebbe logico usare lo stesso motore anche per accelerare il veicolo, visto che lo si farebbe con le stesse parti meccaniche e una minima complicazione del controller elettronico

jumpjack
16-11-2010, 08:06
ma le auto elettriche usano freni elettrici? Cioe' a correnti indotte? So che per esempio questo tipo di freni si usa nei camion, ma in un veicolo elettrico mi sembrerebbe piu' "ovvio".

livingreen
16-11-2010, 10:13
No, non usano i rallentatori elettromagnetici (e nemmeno usano degli attuatori elettrici per azionare i normali freni idraulici, cosa che invece va di moda sugli aerei di linea)

gattmes
19-11-2010, 15:47
chiudo questa discussione:

Il messaggio di Mario è stato disatteso, c'è una bella discussione, con tanto di rimando/link in bella mostra che descrive tutto sulle differenze tra termici e elettrici, compreso i comportamenti nel dettaglio.

Quando (tempo permettendo) si farà opportuno spazio dedicato di approfondimento.... allora si potranno riunire tutte queste discussioni... e magari riaprire la risultante (solito accoppiamento di discussione "formale" con una asservita per dubbi, domande, ecc.)