PDA

Visualizza la versione completa : microcontrollore ethernet http per rilevare potenza istantanea e attivare dei relè per riscaldamento elettrico



MoL0ToV
21-12-2010, 11:06
Ciao a tutti.
Ecco la mia idea:

programmare un microcontrollore ethernet che interroghi l'interfaccia web del solarlog ogni 5 minuti e ottenga il valore della potenza istantanea.
Sulla base di quel valore attivi una o più uscite digitali che abilitino o disabilitino dei relè di potenza per comandare fornelli elettrici o scaldabagno, per arrivare a consumare il 66,6% dell'energia prodotta (come da formula dello scambio sul posto).

Per esempio: potenza rilevata 4875watt istantanei,
fornelli da 1000watt ciarcuno
attivazione di 4 relè per far consumare 3000watt dei 4875 totali.

con il polling continuo ogni 5 minuti, se nel giorno la potenza istantanea prodotta scende sotto i 4000 watt, va disattivato uno dei 4 fornelli, e mano a mano che scende, staccare definitivamente tutti i fornelli fino a quando poi sarà buio (tutti disattivati).

Che ne pensate è fattibile?

Unica cosa noiosa che ho notato, il solarlog usa javascript per la visualizzazione dei valori, che non è supportato dai microcontrollori ethernet tcp.
Esiste un modo per ricavare il valore senza usare javascript? si può fare via ftp? Oppure? c'è un parametro http da passare al solarlog per farsi restituire la potenza istantanea?

bye f.

toch
31-12-2010, 10:36
E leggere i CSV? Può bastare? Avrai sicuramente notato il continuo aggiornamento dei CSV oltre che dei Js.... Se bastasse saresti a cavallo....

Oppure tramite solarlog home impostare un comando programmato per
ripetere ad intervalli stabiliti la lettura potenza istantanea nel formato e agli
indirizzi opportuni.

Per quel che riguarda l'aspetto html potrei avere la persona giusta, ossia colui
che mi sta "lavorando" la mia home (clicca qui (http://www.avicolabertozzi.com/solarlog/index.html)).

ciauuuuu

79flavio79
09-01-2011, 21:05
Una cosa del genere volevo impegnarla per usufruire dell'energia in eccedenza per scaldare il boiler di casa.
avevo pensato all'utilizzo di TA ed un relè amperometrico che mi abilitasse un contatto ad un passaggio di corrente stabilita.
Non ho ancora avuto l'occasione di assemblare il tutto.
Certo che se si riesce a sfruttare il solar log ancor meglio per la possibilità di attivare più relè....