PDA

Visualizza la versione completa : contratto e garanzia



iciodebby
09-03-2011, 21:42
Cosa si può e deve chiedere come garanzia ad una ditta che ti sta vendendo un impianto chiavi in mano? E quali sono le tempistiche giuste per il pagamento?

rottweiler12
05-04-2011, 14:20
1) La garanzia "full service", che comprende tutti i rischi. Garantisce la man. straordinaria anche in casi disperati. Non è gratuita.

apperol
06-04-2011, 16:05
nessuna garanzia copre al 100% tutti i rischi
le garanzie che puoi avere dai costruttori sono sempre limitate ad alcuni aspetti
se parli di garanzie tecniche è relativamente facile tutelarsi con una assicurazione. tutte le principali compagnie ne hanno. in base a ciò che cerchi avrai il tuo "pacchetto" che può coprirti i danni diretti (le rotture) e quelli indiretti(le mancate produzioni a seguito delle rotture). il premio dipende da quali rischi vuoi assicurare e quali franchigie concordi

apperol
06-04-2011, 16:07
se invece parli di garantire la produzione della biologia nessuna assicurazione copre questo rischio
esiste qualche assicurazione che ha qualche prodotto sulla biologia, ma copre solo una piccola parte della mancata produzione e ha costi molto alti e un sacco di clausole

la verità è che per le assicurazioni la biologia non è assicurabile

apperol
06-04-2011, 16:12
riguardo a ciò che possono offrire i costruttori, devi tenere conto che i "full service" coprono sempre garanzie limitate
le ditte costruttrici non sono delle compagnie di assicurazioni, e chi si vende come tale è un ciarlatano

diciamo che sia per quanto riguarda le garanzie "tecniche", che finanziarie è opportuno valutare bene la solidità della ditta e farsi dare fideiussioni sugli anticipi erogati

per la mia esperienza però solo poche ditte sono disposte a farlo, ma sono anche le più serie

rottweiler12
06-04-2011, 18:08
Concordo su tutto, caro apperol. La garanzia biologica è un sogno.

87biogas87
06-04-2011, 19:23
Questo è vero ma purtroppo anche loro devono guadagnare. La garanzia va bene quella full service e se ti garantisce anche la manutenzione entro le prime 8000 ore sei a cavallo

apperol
07-04-2011, 09:46
si, diciamo che il full service o qualsiasi nome esso abbia è un ottimo modo percè ad un costo fisso hai dentro tutte le manutenzioni e soprattutto i primi anni uno si può fare le ossa e l'esperienza

rottweiler12
07-04-2011, 09:57
Entro le prime 8.000 ore in genere sono coperte anche dalla garanzia di legge, che deve avere durata di almeno 2 anni, anche se non sono mai delle full service. Non sono certo, ma credo che negli stati membri dell'UE sia vincolante il periodo di due anni anche per i prodotti di importazione extra UE, anche se hanno assicurazioni più brevi all'origine: l'eventuale discrepanza sui tempi dovrebbe essere coperta dal distributore (se sbaglio chi ne sa di più mi corregga).

apperol
07-04-2011, 10:01
per legge la garanzia sulle parti non strutturali deve essere di 2 anni per tutti i prodotti commercializzati all'interno dell'UE
è anche vero che questa legge non è derogabile quando vendi al consumatore finale (per es quando vai ad acquistare da privato un'auto o un telefono..), ma è derogabile nella vendita tra aziende, quando la tua azienda agricola acquista l'impianto da costruttore