PDA

Visualizza la versione completa : dilemma caldaia a gassificazione



cefa
09-09-2011, 23:32
Ciao a tutti, vorrei porvi un quesito,
devo decidere che caldaia a gassificazione di legna acquistare e sono indeciso tra: ETA, FROLING e KWB
voi quale scegliereste? e perche?
vi ringrazio per le risposte che vorrete darmi.
cefa

LuGa59
10-09-2011, 15:27
al tuo posto , sentirei tutti e 3 i commerciali o installatori e poi andrei a vedere impianti funzionanti parlando con l'utilizzatore .

skid
10-09-2011, 16:00
Cefa,
la tua domanda non ha una semplice risposta.
Ovviamente ti segnalo anche Hargassner e Guntamatic, ma una scelta consapevole dipende dalla tua zona di residenza, ovvero come in zona è organizato il post vendita della marca che sceglierai.
A parità di condizioni, per esperienza, un altro parametro da considerare è quale potenza dovrà avere la caldaia da utilizzare per il tuo caso: in alcune fasce di potenza è da preferire Froling, in altre Guntamatic e così via.
Se ti va di approfondire l'argomento contattami pure in privato.

alexraffa
11-09-2011, 19:08
Saluti,

io ho votato, ma la scleta è troppo limitata, non è nclusa nessuna casa italiana e nemmeno dell'est europa, avrei preferito che il sondaggio fosse più ampio e meno legato al tuo dilemma personale.

Ciao
ALex

Dott Nord Est
11-09-2011, 20:28
vero alex, sarebbe stato bello fosse più ampio. Inoltre, magari, anche che i venditori non votassero quello che vendono..... (come invece qualcuno ha già fatto).... :devilred::devilred::devilred:

cefa
11-09-2011, 20:47
al tuo posto , sentirei tutti e 3 i commerciali o installatori e poi andrei a vedere impianti funzionanti parlando con l'utilizzatore .

Si infatti, penso che farò come mi avete consigliato, cioè andrò a vedere di persona gli impianti.
Per cogliere tutte le "cose" diciamo "fondamentalmente importanti", cosa chiedereste voi? a cosa bisognerebbe fare attenzione?
...quanti carichi fanno al giorno? quanti problemi tecnici hanno avuto?
grazie

cefa

cefa
11-09-2011, 20:49
vero alex, sarebbe stato bello fosse più ampio. Inoltre, magari, anche che i venditori non votassero quello che vendono..... (come invece qualcuno ha già fatto).... :devilred::devilred::devilred:

ciao, vedrai che tra un pò di giorni la votazione si allarga anche senza i commerciali :beer: spero...

cefa
11-09-2011, 20:51
Saluti,

io ho votato, ma la scleta è troppo limitata, non è nclusa nessuna casa italiana e nemmeno dell'est europa, avrei preferito che il sondaggio fosse più ampio e meno legato al tuo dilemma personale.

Ciao
ALex

Ciao alexraffa, ho messo questi nomi perche era mia scelta orientarmi verso marche straniere, non avendo e conoscendo altre marche italiane, tranne Termorossi
ciao Cefa

LuGa59
12-09-2011, 20:30
Se posso dare dei suggerimenti in tema di domande :

perchè la scelta è caduta su quel prodotto , lo ricomprerebbe , perchè , cosa farebbe di diverso ad esempio per l'impianto - come volume dell'accumulatore , scelta del sistema di ACS , etc

farsi spiegare come è fatto l'impianto o se rispetto al sistema precedente cosa è cambiato : gestione climatica , miscelatrici - sì - no e via dicendo .

quale tipo di legna utilizza e quanto consuma paragonando superficie abitazione , tipologia sistema di riscaldamento e temperature ambiente , coibentazione della casa e di conseguenza autonomia tra una ricarica e l'altra .

soddisfazione del post vendita

questo vale , comunque per qualsiasi tipo di caldaia .

saluti.

LuGa59
13-09-2011, 16:38
Ciao Cefa , dimenticavo ,

chiedi informazioni anche sulla modalità delle pulizie , ogni quanto tempo e come si effettuano .


ciao

leone sandri
14-09-2011, 07:54
Ciao, io ho una Eta a gassificazione ti consiglio di leggerti il post dedicato alla Eta, se ti rimangono dei dubbi chiedi pure io sono soltanto un utilizzatore soddisfatto della mia scelta.

cefa
14-09-2011, 12:51
Se posso dare dei suggerimenti in tema di domande :

perchè la scelta è caduta su quel prodotto , lo ricomprerebbe , perchè , cosa farebbe di diverso ad esempio per l'impianto - come volume dell'accumulatore , scelta del sistema di ACS , etc

farsi spiegare come è fatto l'impianto o se rispetto al sistema precedente cosa è cambiato : gestione climatica , miscelatrici - sì - no e via dicendo .

quale tipo di legna utilizza e quanto consuma paragonando superficie abitazione , tipologia sistema di riscaldamento e temperature ambiente , coibentazione della casa e di conseguenza autonomia tra una ricarica e l'altra .

soddisfazione del post vendita

questo vale , comunque per qualsiasi tipo di caldaia .

saluti.

salve Luca,
a prescindere dall'impianto la mia era una valutazione solo sulla caldaia, inoltre colgo l'occasione per chiedere qual'è secondo voi il sistema di controllo della caldaia che è meno vincolante alla ditta produttrice e piu aperto all'interfaccia. Mi spiego
alcune marche danno la possibilità di connettersi per dare comandi con la morsettiera, alcune con il protocollo canbus tramite l'interfaccia propria 485.

quale secondo voi è piu affidabile da questo punto di vista? se va in fault la centralina cosa mi è consentito fare?

spero di essere stato chiaro
Cefa

cefa
14-09-2011, 12:53
Ciao, io ho una Eta a gassificazione ti consiglio di leggerti il post dedicato alla Eta, se ti rimangono dei dubbi chiedi pure io sono soltanto un utilizzatore soddisfatto della mia scelta.

Ciao Leone,
Potresti indicarmi il post della Eta a cui fai riferimento? grazie

leone sandri
14-09-2011, 14:14
Ciao prova a leggerti queste discussioni:
-CONSIGLIO UTILIZZO CALDAIA A LEGNA
-CALDAIA A BIOMASSA E SONDA LAMBDA
-CALDAIE ETA
Se poi ti sorgono domande chiedi pure.

cefa
14-09-2011, 20:43
Ciao prova a leggerti queste discussioni:
-CONSIGLIO UTILIZZO CALDAIA A LEGNA
-CALDAIA A BIOMASSA E SONDA LAMBDA
-CALDAIE ETA
Se poi ti sorgono domande chiedi pure.


ciao, potresti riportare il link esatto alle discussioni?
grazie

Giancarlo
15-09-2011, 07:08
Perchè non visiti anche il sito della Regione Valle d'Aosta per avere un quadro completo delle varie marche di caldaie in commercio. Sicuramente è una fonte attendibile in quanto quelle riportate hanno un rendimento minimo del 90% certificato.
http://www.regione.vda.it/gestione/gestione_contenuti/allegato.asp?pk_allegato=9284

cefa
15-09-2011, 07:32
Perchè non visiti anche il sito della Regione Valle d'Aosta per avere un quadro completo delle varie marche di caldaie in commercio. Sicuramente è una fonte attendibile in quanto quelle riportate hanno un rendimento minimo del 90% certificato.
http://www.regione.vda.it/gestione/gestione_contenuti/allegato.asp?pk_allegato=9284


Ciao Giancarlo,
Ti ringrazio moltissimo del documento allegato, spero serva anche ad altri, sono rimasto un poco allibito, positivamente intendo..."Elenco alfabetico dei produttori e dei relativi generatori di calore a biomassa legnosa (pellet, cippato e legna a ceppi)
AMMISSIBILI a finanziamento regionale ai sensi della L.R. n. 3 / 06, ....." siamo nella direzione giusta!
grazie

PS: non ho ancora visto pareri/commenti/esperienze di utilizzatori di caldaie tedesche....ma sono tutti tedeschi quelli che le hanno comprate?

biomassoso
15-09-2011, 08:15
sono rimasto un poco allibito, positivamente intendo...

INFATTI, si noti come non vi sia UNA SOLA policombustibile o sedicente tale che son "certificate" solo a pellet

se usassero altri combustibili o non rientrerebbero nei limiti emissivi oppure nel rendimento minimo, parametri entrambi obbligatori....quindi...NISBA

P.S. naturalmente suddetti parametri sarebbero obbligatori ANCHE nel funzionamento normale e non solo per l'ottenimento di detrazioni e/o agevolazioni, ma sorvoliamo su questo aspetto :devilred:

cefa
15-09-2011, 12:43
Ciao Biomassoso,
a me non basta comprare...siccome compro una volta solo, bisogna comprare bene e in previsione di essere dentro i parametri.

Giancarlo
15-09-2011, 20:40
Sicuramente allibito anche perchè sui forum non è che di caldaie tedesche o austriache se ne parli molto, forse perchè non hanno grandi problemi con le regolazioni, o sbaglio ?

Dott Nord Est
15-09-2011, 21:00
e anche perchè la percentuale sulle caldaie vendute è molto minore....

leone sandri
16-09-2011, 08:44
......Più che altro non necessitano di regolazioni.........vanno con qualsiasi legno secco anche misto senza dover inventare ricette e ricettine........vanno con parecchi tipi di pellet anche scadenti.......... un "dispiacere" per l'installatore che una volta avviata non riceve + telefonate da parte del cliente e si sente solo ed abbandonato....... in percentuale minore probabilmente in italia, se si alza leggermente lo sguardo oltre confine e con internet è possibile non si trovano molti reclami e non sono proprio ditte che lavorano in uno scantinato in quanto ai numeri prodotti non penso che la loro filosofia rispecchi quella dei pentolari nostrani....

Dott Nord Est
16-09-2011, 12:17
leone, io vendo e monto entrambe le tipologie, italiane e teutoniche.
io parlo per la mia esperienza, e da noi "gira" così.
sarà per il prezzo, sarà per la cultura, sarà per quel che vuoi.... il rapporto in numero è molto diverso.
vero che al nord montano prodotti "loro", ma noi abitiamo qui, in Italia, e bene o male questa è la nostra realtà.

cefa
16-09-2011, 12:45
...... e con internet è possibile non si trovano molti reclami e non sono proprio ditte che lavorano in uno scantinato in quanto ai numeri prodotti non penso che la loro filosofia rispecchi quella dei pentolari nostrani....

beh questo è consolidato, inutile lamentarsi, le ditte interessate facciano i prodotti con buone caratteristiche e si vadano ad accodare nell'elenco come tutti gli altri. Ultimamente eho anche scoperto un negozio online di materiale idraulico e devo dire che ormai i pannelli termosanitari hanno un costo basso, e anche se avessero un rendimento non proprio alto, ne installo uno in più.
cefa

claudik
19-09-2011, 16:31
manca anche la thermorossi.....

Dott Nord Est
19-09-2011, 17:50
eh claudik.... sai quante ne mancano...... :cry::cry::cry:

cefa
20-09-2011, 14:53
Ciao a tutti,
Vi allego alcuni nomi di Ditte produttrici di caldaie certificate e inserite nell'elenco ufficiale della regione Val'Daosta.


Ariterm OY - MEPE
EDER TECH Gmbh
EKO-VIMAR ORLANSKY - MEPE
FISCHER HEIZTECHNIK
GUNTAMATIC Gmbh
HDG-BAVARIA Gmbh
HEIZOMAT Gmbh
HERZ Armaturen GmbH
KÖB
LOHE
NEW ENERGY Gmbh
ÖKOFEN Gmbh
PARADIGMA GmbH
SBS Heizkessel GmbH
SL-Technik GmbH
SOLARFOCUS GmbH
UNICAL AG S.p.A
WINDAGER GmbH

queste sono da aggiungere a quelle del sondaggio.

Dott Nord Est
20-09-2011, 15:17
cefa, una curiosità: tu sei valdostano?

Dott Nord Est
14-02-2017, 06:51
dopo 5 anni, visto le nuove normative, visto il cambiamento di esigenze e "cultura del settore" da parte dei clienti, visto le nuove evoluzioni tecniche, ecc ecc... pure io ho abbandonato il settore delle caldaie marine che oramai, almeno qui al Nord, hanno segnato il tempo. Oramai sono prodotti sorpassati, non più in linea con le esigenze del mercato e neppure con tutte le nuove normative che senza dubbio avanzeranno in fatto di emissioni.
Abbiamo l'ultimo smart phone, in tasca, l'auto con le app, la tv piatta ultima generazione, e così via.... e per scaldare si è invece rimasti fermi a mezzo secolo fa....

leone sandri
14-02-2017, 16:20
dopo 5 anni, visto le nuove normative, visto il cambiamento di esigenze e "cultura del settore" da parte dei clienti, visto le nuove evoluzioni tecniche, ecc ecc... pure io ho abbandonato il settore delle caldaie marine
Complimenti per la lungimiranza, solo fino all'altro ieri peste e corna a chi si permetteva di evidenziare gli evidenti e palesi vantaggi delle caldaie evolute... da oggi le marine un tempo così apprezzate saranno out, metabolizzieremo anche questa? Fuso & Co che ne pensate?

Dott Nord Est
14-02-2017, 17:14
ti correggo, è da più di un anno che non monto più marine.... non l'altro ieri....

cefa
14-02-2017, 21:26
Intanto io ho acquistato la firestar 20 della Hertz...va una bomba, facile e veloce da gestire


Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

scresan
14-02-2017, 21:56
Leone..... anche e me piacciono i tuffi con doppio carpiato .... ed entrata perfetta in acqua. Le panciate mi fanno ridere ma credo facciano molto male al tuffatore di turno!!!

Daniel1980
15-02-2017, 23:16
Il saggio muta consiglio, ma lo stolto resta della sua opinione. (Francesco Petrarca)

Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk

murox23
16-02-2017, 07:05
ormai si stanno delineando i partiti... se c'è un merito diciamo che sappiamo il perchè

Dott Nord Est
16-02-2017, 08:02
Leone..... anche e me piacciono i tuffi con doppio carpiato .... ed entrata perfetta in acqua. Le panciate mi fanno ridere ma credo facciano molto male al tuffatore di turno!!!

strana questa storia dei tuffi, in special modo se detta da una persona che fino a qualche mese fa era un'amante sfegatato della biomassa tutta, e ora è passato alle pdc.
forse per alcune persone si tratta di tuffi e per altre no? hummmm...strano modo di vedere le cose......
bisognerebbe avere sempre a memoria il passato e mai dimenticarlo, perchè serve enormemente per scegliere il futuro..... :bye1:

leone sandri
16-02-2017, 08:55
Il saggio muta consiglio, ma lo stolto resta della sua opinione. (Francesco Petrarca)

Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk

Ecco che arrivano i rinforzi della premiata ditta, manca all'appello Plasok e alcuni altri, direi meglio non scomodare il Petrarca in questa banale situazione che ha del paradossale, anzichè per sottolineare che siete i sivende, fate i vostri interessi è palese e assodato, vendete quel che avete da vendere al momento, la storia qui non centra nulla, meglio non andare a vedere quante volte avete cambiato prodotti da incensare e magnificare qui su, quel che mi sono sempre domandato non siete tanto voi qui presenti per vostro interesse, ma chi vi dà ascolto sapendo che avrà dei consigli di parte che potrebbe avere entrando dal sivende sotto casa molto più alla portata che promuove i suoi prodotti.
Sarò stolto, citando il Petrarca, ma dopo anni continuo a rimanere dell' opinione che un forum non sia necessariamente una vetrina commerciale e serva per scambiarsi idee ed esperienze da parte di utenti di un certo prodotto, non certamente per venire martellati di pubblicità e consigli per gli acquisti in ogni post.
Senza offesa per nessuno e buon lavoro a tutti.:bye1:

Dott Nord Est
16-02-2017, 09:58
ma chi vi dà ascolto sapendo che avrà dei consigli di parte

piccolo appunto....
forse siamo gli unici che pubblicamente dicono chi sono e cosa fanno (nel rispetto del regolamento), a differenza di "altri" che usano il forum per mascherare le loro intenzioni.......

Daniel1980
16-02-2017, 12:09
Sarebbe più interessante capire se valgono più i consigli di parte di gente che sa di che parla, oppure di qualche hobbista che magari conosce solo la caldaia che ha in cantina. Di certo resta il fatto che tanti che son passati di qui son scomparsi (anche lavorativa e te parlando) mentre noi perfida venditori(installatore nel mio vado) non solo siamo sulla cresta dell'onda ma abbiamo pure iniziato a sostituire caldaie di vecchia generazione ai nostri stessi clienti. Segno che forse, se i clienti ritornano, qualche consiglio buono(assieme al servizio) glielo abbiamo dato

Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk

scresan
16-02-2017, 23:56
"oppure di qualche hobbista che magari conosce solo la caldaia che ha in cantina"

tipo questi:

59241
Il tempo è galantuomo!

Dott Nord Est
17-02-2017, 05:09
piccola precisazione scresan......
non hai notato che si parla di foto di 22 anni fa ???? (se guardi bene, sono foto della SF da quando è nata)
guarda qui l'evoluzione dell'azienda....: Storia >>SOLARFOCUS (https://www.solarfocus.com/it/azienda/storia)
come tu ben dici, "Il tempo è galantuomo!" e si vede.... dalla piccola bottega alla grande fabbrica.
capisco il tuo voler a tutti i costi "dare contro" da parte di alcuni, ma......

Daniel1980
17-02-2017, 06:10
Quelli erano produttori di pannelli solari che son partiti dal basso e che ora hanno 200 dipendenti e che negli anni 2000 si son comprati uno storico produttore di caldaie che si chiava Pruller, e che esisteva da almeno 20 anni prima di loro. Non sono hobbisti, gli hobbisti di questo forum fra 20 anni rimarranno sempre hobbisti.

Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk

scresan
17-02-2017, 08:40
Dott.
Se pensi che sia io a "dar contro" a queste persone, pionieri delle biomasse, gente che la domenica invece che fare lo sborone col suv la passava sulle piazze dei paesini con l' auto scassata e dietro un carrello con la caldaia e 4 termosifoni a fare le dimostrazioni.......... non hai compreso il senso del post!

Molti di loro hanno fatto questo percorso, costruivano le caldaie nel garage e le "raccontavano" in giro per l' italia. Dei visionari, ma bravi e pieni di passione!

Lo spirito era quello di appassionati, che con i loro sogni hanno permesso di ottenere le caldaie che ora vendi con tanta euforia!

Secondo me, ma è un parere, non capisci bene neppure lo spirito di questo forum quando cerchi di "deridere" molte persone che sono in difficoltà perchè per qualche motivo hanno una caldaia o l' impianto che non funziona bene, per non parlare dell' installatore di turno, che come te!, all' inizio, ha fatto qualche piccolo errore nella costruzione o dimensionamento dell' impianto.

Qui si promuovono le biomasse, non te o i tuoi collaboratori.

Ti prego torniamo allo spirito iniziale del forum, alla condivisione del sapere, alla disponibilità nel risolvere ed aiutare chi in difficoltà...... troverai in me e molti altri un ottimo supporto. Parliamo di tutte le soluzioni possibili, non solo delle tue.
I fatturato nella vita non è tutto...... credimi!

Con affetto.

ScreSAN !

Cigli0
17-02-2017, 15:35
Bello tutto eh.
Ma personalmente, quelle proposte son tutte caldaie da 10 pezzi, con quei soldi mi prendo una caldaia funzionante, senza un grande blasone, e con quello che avanzo ci vado in ferie! :clapping:

Dott Nord Est
17-02-2017, 18:09
Dott.
Se pensi che sia io a "dar contro" a queste persone, pionieri delle biomasse, gente che la domenica invece che fare lo sborone col suv la passava sulle piazze dei paesini con l' auto scassata e dietro un carrello con la caldaia e 4 termosifoni a fare le dimostrazioni.......... non hai compreso il senso del post!



e chi ti dice che io non abbia fatto quel percorso?
Vedi scresan, io non avevo il carrello, ma un Daily rosso con due caldaie funzionanti sopra. Ho girato per centinaia di fiere.... e ora ho un suv. E allora ??? Non posso comprarmelo? Non ho capito questo discorso.....
Vedi scresan, se io viaggio in suv, se vendo caldaie, se la gente mi ascolta.... è un problema per te ? mi sembra di si...
Se invece non lo è, smettiamola di attaccare sempre le persone non in modo tecnico.
Vuoi controbattermi? Fallo tecnicamente..... e non parlando continuamente di quello che faccio io, dei miei collaboratori, ecc ecc
In fondo, se non te ne fossi ancora accorto, TUTTI possono vedere chi sono, è scritto in firma (quindi non "imbroglio" nessuno)
Per buona pace tua e di chi rode....
E per finire, il forum è libero e tutti, ripeto TUTTI possono dire la loro se rispettano le regole.
Chiuso OT, spero..... :bye1:

59267592685926959270

scresan
17-02-2017, 19:11
"e chi ti dice che io non abbia fatto quel percorso?" e quindi????

"E per finire, il forum è libero e tutti, ripeto TUTTI possono dire la loro se rispettano le regole.", a tutti gli utenti senza interessi commerciali.

Per chi rappresenta una azienda commerciale a qualsiasi titolo ha dei "permessi speciali" dato che il forum dipende da una onlus ed i fini dello stesso non sono commerciali, ma solo divulgativi/tecnici.

Se tu paghi per poter mettere il nome della tua azienda lo fai per un tornaconto economico. Puoi fare tutta la pubblicità che vuoi ai tuoi prodotti ma nella sezione apposita, come tutti i supporter.


Nelle altre sezioni puoi intervenire solo a titolo personale e tecnico, ovvero per un apporto tecnico insieme (non esclusivamente!) ed in collaborazione con altri utenti, hobbysti, appassionati, curiosi.... con la possibilità di divulgare e migliorare l' utilizzo delle biomasse, in questo caso.

Deprezzare i lavori, gli impianti o le caldaie, le scelte tecniche degli altri impiantisti è "pubblicità negativa", ovvero nel ns ordinamento è permesso ma rimane una forma di pubblicità, cosa che tu come rappresentante della azienda xxx non puoi fare.

Dato che invochi le "regole" ti ricordo che:

"- Possibilità di inserire in firma un immagine e link attivo a un'attività commerciale;"

percio' segui scrupolosamente le regole..... "un" a casa mia corrisponde a 1, e credo anche sul forum.

Cordialmente!

ScreSAN.

Dott Nord Est
17-02-2017, 19:16
quindi...se ho ben capito tu puoi "darmi contro" e io non posso criticare lavori "dementi" fatti da altri ? dire dove stanno gli errori è fare pubblicità a mio favore ?
fammi capire..... perchè non ho compreso.....
trova un mio intervento dove violi il regolamento e io dica a qualcuno di comprare da me, e poi ne parliamo.
chiedo per cortesia, basta OT e parliamo di cose serie, se vuoi, altrimenti.... fai come vuoi.
:bye1:

e ora basta, per favore............ la cosa è snervante...........

renatomeloni
17-02-2017, 20:49
Ciao a Tutti....:)

quindi...se ho ben capito tu puoi "darmi contro" e io non posso criticare lavori "dementi" fatti da altri ? dire dove stanno gli errori è fare pubblicità a mio favore ?
fammi capire..... perchè non ho compreso.....
trova un mio intervento dove violi il regolamento e io dica a qualcuno di comprare da me, e poi ne parliamo.

Vedi Dott.NE il punto è esattamente il contrario. Sei tu che te la prendi e non accetti quando qualche utente non la pensa come te. Sei tu che svicoli quando ti si fanno domande dirette e se interviene un'altro utente con dei consigli, cerchi di deriderlo con esempi spesso assurdi e incongruenti cercando di buttarla sempre in caciara.
Potrei linkare centinaia di post dove ti comporti cosi, forse però fai prima a guardare tra i tuoi post, magari stavolta fallo con occhio umile e rifletti BENE su quanto hai scritto.
Mi limito solo a riportare questa discussione (http://www.energeticambiente.it/termocamini-e-caldaie/14768103-piccola-perdita-nella-caldaia-fiamma-inversa.html) dove hai corretto il mio intervento con chiaro spirito denigratorio e altrettanto chiaro consiglio per l'acquisto di una caldaia nuova, che detto da un venditore è tutto dire....!!!
Per il quieto vivere occorre avere rispetto delle idee altrui anche se non si è d'accordo, non è necessario continuare a scrivere fino allo sfinimento per "cercare" di avere ragione ad ogni costo.

Saluti

Dott Nord Est
17-02-2017, 21:23
appunto.... "Per il quieto vivere occorre avere rispetto delle idee altrui anche se non si è d'accordo"....
per il discorso della discussione dove ho corretto un tuo intervento, è forse vietato farlo? è vietato dire la propria opinione? ho infranto regole? signori...... mi sembrate un pò suscettibili.... come se nessuno possa dire che la pensa diversamente da voi.... e poi vieni a dirmi che sono io a non accettare? io accetto tutti.... e scusate se ho opinioni diverse dalla vostre... ma ti ricordo che per ora, siamo ancora in un paese democratico.
per questo faccio notare che continuate a scrivere e intasare le discussioni per parlare di me... e basta, no ??? vivete sereni
by by :bye1:

SPERO VIVAMENTE CHE GLI OT SIANO FINITI......
PER FAVORE.... LA DISCUSSIONE PARLA DI UN SONDAGGIO, NON DI ME......

renatomeloni
17-02-2017, 21:46
La dittatura della ragione (http://www.angolopsicologia.com/2014/12/la-dittatura-della-ragione.html).
Buona lettura....:bye1:

Dott Nord Est
17-02-2017, 21:48
spero vivamente che gli ot siano finiti......
per favore.... La discussione parla di un sondaggio, non di me......
grazie

renatomeloni
17-02-2017, 21:51
La dittatura della ragione (http://www.energeticambiente.it/redirect-to/?redirect=http%3A%2F%2Fwww.angolopsicologia.com%2F 2014%2F12%2Fla-dittatura-della-ragione.html). (http://www.energeticambiente.it/redirect-to/?redirect=http%3A%2F%2Fwww.angolopsicologia.com%2F 2014%2F12%2Fla-dittatura-della-ragione.html)


​Buona lettura....:bye1:

Dott Nord Est
17-02-2017, 21:57
cefa, come mai hai preso una caldaia che non compariva nel sondaggio con cui hai iniziato la discussione?
cosa ti ha fatto propendere ?
59273 59274

renatomeloni
17-02-2017, 22:03
Io voto per la qualità ad un buon prezzo!!!

Stefano2010
18-02-2017, 08:23
Non voto per conflitto di interesse. Posso solo dirti che sono 3 marchi di ottimo livello. Tecnicamente e commercialmente sono caldaie di fascia alta. Secondo il mio modesto parere devi tener conto di:Esperienza dell'installatore,servizio di post vendita,vicinanza del centro assistenza,facilità di gestione della centralina possibilmente anche da remoto. Cerca di utilizzare sempre un ottimo combustibile. Incrocia sempre le dita perchè un minimo di fattore Cu.......... ci vuole sempre.