PDA

Visualizza la versione completa : lampada solare ad acqua e candeggina



pattume
21-09-2011, 12:54
Ho letto questo articolo sul corriere:

Una bottiglia con acqua e candeggina per illuminare il buio di Manila - Corriere della Sera (http://www.corriere.it/scienze_e_tecnologie/11_settembre_20/bottiglia-poveri-manila_dc8b3146-e36e-11e0-91c7-497ab41fbb63.shtml)

che parla di un progetto di installazioni di lampade solari nelle filippine fatte con semplice acqua e un po' di candeggina; non ne avevo mai sentito parlare prima e mi chiedo se sia possibile utilizzare questa "invenzione", magari con l'aggiunta di un po' di sofisticazioni anche da noi.
Qualcuno conosce qualche altro dettaglio?

amir
21-09-2011, 13:48
Se ne parla anche qui:
http://www.energeticambiente.it/chimica/14713922-curiosita-su-processi-chimici-29.html#post119252573

omaccio
22-09-2011, 08:18
Già discusso in passato, la bottiglia altro non è che una lente che convoglia parte della luce che è all'esterno del locale e che colpisce la bottiglia stessa sul fondo. La candeggina serve solo a non far creare alghe!

Buona per un capannone o rimessa agricola dove non serve molta luce, per una abitazione esistono già lucernari e tubi solari con cupola captante a 360°!!!

nll
22-09-2011, 11:06
Il lucernaio ha il difetto di costare molto di più. Il progetto voleva proprio dimostrare che chi non può permettersi le finestre, anche quelle sul tetto, con una minima spesa iniziale (magari a carico delle ONG e non loro, spero), può avere un minimo di illuminazione diurna, che tra l'altro non costa in bolletta.