PDA

Visualizza la versione completa : Fai da te Progetto nuova centralina idroelettrica(discussione su possibilità del progetto)



trakkas88
08-01-2012, 15:38
Salve, sono nuovo del forum, ma ho gia letto parecchie discussioni e mi sono fatto un idea sul come procedere in questa impresa, senza troppe illusioni su cosa ne potrebbe venire fuori.
Vi dico in principio che vorrei realizzare una piccola centralina idroelettrica utilizzando un torrente che passa nella mia proprietà, la grandezza ipotizzata dell'opera è di 6Kw, se tutto è possibile...
Al momento ho quasi tutti i dati, anche se non sono precisissimi, comunque ve li do:

Portata: ho fatto la misurazione con un barile di 200l, su una cascata che il corso d'acqua fa, anche se non sono riuscito a prendere tutta l'acqua che passava ho realizzato il riempimento in 10s.
Lunghezza condotta: 220m dalla presa allo scarico.
Altezza del salto: non ho potuto fare misurazioni con gli strumenti adatti, anche perchè non ho un altimetro, comunque la pendenza non si discosta tanto dai 45%, supponiamo che sia del 30%, quindi avrei un dislivello minimo di 66m.

Ho fatto varie richieste a vendiori stranieri per l'acquisto di una turbina, credo che il mio caso sia per la Turgo, e mi hanno detto che con questi dati potrei scegliere una turbina da 6Kw di rendimento, e per la condotta usare un tubo in PVC con filo d'acciaio.

Ammetto che non si possono fare calcoli precisi, ma mi inpegno per darveli il prima possibile.
Voi cosa mi potete dire al riguardo? é ipotizzabile avere una resa del genere?

In secondo luogo, io oltre alla fruibilità dell'energia prodotta per uso domestico, visto che ho una casera adiacente, ma la utilizzerei per pochi giorni all'anno, nei finesettimana e per il resto potrei vendere la mia energia, ricavandone dai certificati verdi, perchè ho letto che la produzione debba essere minimo di 20Kw/ora e l'attivazione entro il 2012... ditemi che ho letto male :-(

A voi la parola.

sandroturbine
12-01-2012, 12:32
Bentrovati a tutti ,
lo studio di fattibilità va iniziato partendo dalla concessione per uso idroelettrico che difficilmente su un torrente di quelle dimensioni ti verrà concessa ,non parliamo poi di una condotta a sbalzo !! La turbina è la cosa più semplice da realizzare ,si la turgo va bene,se per ipotesi hai 60 mt netti e 20lt/s ottieni 8.5kW netti . Non sono al corrente delle ultime normative sui certificati verdi ...
ciao

buran001
13-01-2012, 19:17
Benvenuto Trakkas,Ciao Sandro,a me la concessione l'hanno rilasciata dopo qualche anno di attesa,per 60 L/S,non ho il DMV perché é un ruscello che nasce come sorgente 13/14 metri sopra il livello del torrente dove sfocia,derivo tutta l'acqua e la turbino tutta come da concessione,il tratto sotteso praticamente é la scarpata, a monte nasce il ruscello.

Trakkas devi misurare l'acqua disponibile,almeno per un anno,puoi usare un semplicissimo stramazzo te ne allego uno se non lo hai gia visto in altri post,poi devi misurare il salto massimo realizzabile,la condotta o la interri o la lasci in superficie, ma non con pochi problemi che si possono presentare col tempo...

Per la turbina come dice Sandro é l'ultima cosa che ti devi preoccupare,lascia perdere le Cinesi che durano quello che costano e non superano il 50% di efficienza,ascolta Sandro che di turbine ne capisce da anni...
Ciao

trakkas88
23-03-2012, 21:17
Ancora ho molti dubbi in testa, per prima cosa dalle misure che ho recuperato potrei usufruire della corrente e quella in eccesso venderla tramite certificati verdi?

Un altra cosa, basta fare la richiesta all'ente provinciale o al comune inviando la richiesta con progetto di un ing.?Oltre a questa richiesta, avrei altre domande da compilare?

Riguardo alla turbina, avete qualche azienda da consigliarmi che vende e da assistenza nel tempo, con un messaggio in PV?