PDA

Visualizza la versione completa : Impianto biogas scarti macellazione e residui zootecnici



notadonato
13-04-2012, 09:56
Buongiorno,
sono interessato ad un impianto che produca biogas da scarti di macellazione (Cat. 1 e 3) ai quali vengano aggiunti i rifiuti zootecnici (Letame,etc...). Vorrei sapere se ciò fosse possibile e se qualcuno è a conoscenza di impianti già esistenti. Inoltre gli scarti di macellazione richiederebbero particolari pre-trattamenti?? Ad esempio è necessario un vaglio che trituri o un impianti di pastorizzazione??
Grazie.

kampax
08-05-2012, 17:16
Qui trovi l'elenco impianti autorizzati, la ragione sociale ed il tipo di sottoprodotto Sicurezza alimentare - Elenco degli stabilimenti di sottoprodotti di origine animale (http://www.salute.gov.it/sicurezzaAlimentare/trasferimento_SOTTPROD.jsp) se vuoi sapere chi lo trasforma in biogas filtra la categoria


MINISTERO DELLA SALUTE
DIPARTIMENTO PER LA SANITÀ PUBBLICA VETERINARIA, LA NUTRIZIONE E LA SICUREZZA DEGLI ALIMENTI
DIREZIONE GENERALE DELLA SICUREZZA DEGLI ALIMENTI E DELLA NUTRIZIONE
UFFICIO III
Elenco ufficiale degli stabilimenti riconosciuti ai sensi del Reg. (CE) 1069/2009
(List of plants handling animal by-products approved under Regulation (EC) No 1069/2009)

Sezione VI - Impianti di biogas
(Section VI - Biogas plants)
http://alimvet.sanita.it/Stabilimenti/DocumentiArchiviati/Elenchi/1069-SANCO-CATEGORIA-6.HTML

Credo che tutti gli impianti agricoli mescolano reflui, scarti, e biomasse.
Sulle modalità di pretrattamento devi seguire la normativa CEE Regolamento (CE) n.1069/2009 e Regolamento (UE) n. 142/2011.

Il sottoprodotto lo puoi acquistare da ditte autorizzate al trattamento ed al trasporto (in Lombardia esiste un registro e vieni autorizzato con un Atto ufficiale) che lo pretrattano, sia in riduzione che in igenizzazione, in modo da vendere il sotto prodotto pronto per il tuo impiego.

Lombardia Circolare Sanità n. 4 del 28 marzo 2011 - Registrazione e riconoscimento per le imprese del settore dei sottoprodotti di origine animale (http://www.sanita.regione.lombardia.it/shared/ccurl/676/852/CIRCOLARE 4-2011_sottoprodotti.PDF)Direzione Generale Sanità :: Sottoprodotti di origine animale (http://www.sanita.regione.lombardia.it/cs/Satellite?c=Redazionale_P&childpagename=DG_Sanita%2FDetail&cid=1213289706142&packedargs=NoSlotForSitePlan%3Dtrue%26menu-to-render%3D1213289695900&pagename=DG_SANWrapper)

Guarda bene la normativa e senti l'ASL di competenza.

elpiier
31-05-2012, 13:21
Ma in seguito il digestato come viene smaltito?

Compost
31-05-2012, 16:53
Ciao elpiier, io lavoro in un azienda che produce impianti di compostaggio che attualmente sono molto richiesti ed utilizzati per smaltire/trasformare il digestato in compost, se di tuo interesse , ti posso indicare dove ricavare dati e informazioni.

elpiier
31-05-2012, 17:32
Mi chiedevo se usando scarti di macellazione insieme a reflui zootecnici per fare biogas ,il digestato deve essere smaltito come ammendante agricolo o come residuo di scarto da macellazione

apperol
31-05-2012, 18:40
Mi chiedevo se usando scarti di macellazione insieme a reflui zootecnici per fare biogas ,il digestato deve essere smaltito come ammendante agricolo o come residuo di scarto da macellazione

è un fango spandibile in agricoltura
la vecchia 1774 (che ora ha un altro nome ma non lo ricordo), norma le modalità di entrata, trattamento e spandimento di ogni sottoprodotto di origine animale
ogni categoria (liquami e scarti di macellazione sono categorie diverse) ha le sue modalità

attento però che dal punto di vista della digestione anaerobica reflui e scarti di macellazione sono un mix ad altissimo valore di azoto
ho i miei dubbi che l'impianto sia stabile biologicamente

elpiier
31-05-2012, 19:29
Appunto perchè la 1774 norma i sottoprodotti di origine animale ( naturalmente la sola categoria 3 ) mi chiedevo cosa esce come digestato da un processo anaerobico delle frattaglie che sono entrate e come si possono usare/smaltire visto che non credo possano servire per cibo per cani e gatti. Il fatto di mischiarle poi con reflui zootecnici penso possa complicare ulteriormente lo smaltimento.Incenerire a quel punto non so se sia fattibile/conveniente.

labmm
26-02-2013, 18:47
Ciao elpiier, io lavoro in un azienda che produce impianti di compostaggio che attualmente sono molto richiesti ed utilizzati per smaltire/trasformare il digestato in compost, se di tuo interesse , ti posso indicare dove ricavare dati e informazioni.

Ciao, Compost sare interessato alle informazioni che menzionavi. Puoi scrivermi?

Bio_automation
30-04-2013, 13:20
"AZ. AGR. LA COLOMBARA ****" a Camisano Vicentino, in funzione già da qualche mese,2 digestori in parallelo ed un post-digestore che producono biogas e alimentano un motore da 999kWe.

non fare nomi e cognomi o inserire numeri di telefono, immagini, corrispondenza privata o qualsivoglia dato sensibile

Igna
01-12-2018, 17:33
"AZ. AGR. LA COLOMBARA ****" a Camisano Vicentino, in funzione già da qualche mese,2 digestori in parallelo ed un post-digestore che producono biogas e alimentano un motore da 999kWe.

non fare nomi e cognomi o inserire numeri di telefono, immagini, corrispondenza privata o qualsivoglia dato sensibile

sarei interessato a saperne di più sul biogas scarto animale
grazie

kampax
06-12-2018, 15:51
Gli elenchi sono pubblici, con tanto di indicazione delle Ragioni Sociali complete

Elenchi stabilimenti Italiani riconosciuti o registrati ai sensi del Reg. (CE) 1069/2009 in materia di sottoprodotti di origine animale
(Master list of the lists of Italian plants handling animal by-products approved or registered under Regulation (EC) No 1069/2009)

6) Sezione VI - Impianti di biogas
(Section VI - Biogas plants)

Vai alla pagina Ministero della Salute - Elenco degli stabilimenti di sottoprodotti di origine animale (http://www.salute.gov.it/portale/temi/trasferimento_SOTTPROD.jsp)