PDA

Visualizza la versione completa : Tempo di ritenzione idraulica



gio87
17-07-2012, 18:46
Ho bisogno di un chiarimento. Mettiamo il caso di avere un reattore di 30 metri cubi nel quale ogni giorno entra 1 metro cubo di sostanza fresca ed esce 1 metro cubo di digestato. Il tempo di ritenzione idraulica in questo caso sarebbe di 30 giorni. Quindi 30/1. Giusto? Ma se io andassi ad alimentare con zucchero puro avrei bisogno di un minor tempo di ritenzione(perchè questo non necessiterebbe di essere idrolizzato essendo subito disponibile per la fermentazione) però allo stesso tempo non potrei nemmeno alimentare troppo perchè altrimenti andrei in inizibione. Per cui per ridurre il tempo di ritenzione dovrei fare ad esempio 30/2=15 giorni di ritenzione. Ma se con lo zucchero puro non posso caricare troppo allora perchè mi servono 2 metri cubi anzi che 1? Allo stesso modo se utilizzassi cellulosa dovrei dargli più tempo per idrolizzare e quindi dovrei fare 30/0,5=60 giorni di ritenzione. Quello che non comprendo è che questi dati sono in contraddizione col fatto che se utilizzo zucchero puro dovrei caricare di meno per evitare di aver subito il picco di acidi mentre se utilizzassi cellulosa potrei caricare di più perchè il picco di acidi non arriverebbe tutto e subito. Come faccio a far tornare i conti tra il tempo di ritenzione e quanto devo caricare? Non so se sono riuscito a spiegarmi? qualcuno potrebbe darmi delle delucidazioni?

gio87
17-07-2012, 18:50
Se utilizzassi la cellulosa potrei caricare di più...cioè mettiamo il caso 3 metri cubi al giorno, ma così andrei anche a ridurre il tempo di ritenzione idraulica che diventerebbe 30/3=10 giorni e che quindi sarebbe sbagliato visto che la cellulosa ha bisogno di più tempo per essere idrolizzata.