PDA

Visualizza la versione completa : FOTOVOLTAICO e batterie stazionarie al NiFe ??



HAMMURABY
27-07-2012, 11:18
Pur vedendo che l'energia specifica accumulabile non e' elevata (30 Wh/kg)
si intuisce che il materiale e' economico
e si legge che la durata sarebbe fino a 100 anni...
credo che la cosa sia interessante. o sbaglio?

sapete descrivermi i difetti principali di questa tech ??

nickel iron battery information (http://www.nickel-iron-battery.com/)

Spuzzete
27-07-2012, 18:18
C'è una discussione qui (in inglese):

Nickel Iron vs. Lead Acid -- Off-Grid Battery Showdown (http://www.off-grid.net/forum/topic.php?id=1988)

HAMMURABY
01-08-2012, 12:26
nessuna novita' o specifiche?

carest
03-08-2012, 23:31
Qui le vendono.... a multipli di 900$ per batterie 12V 100Ah:
Nickel Iron (Ni-Fe) Battery - IronEdison.com (http://ironedison.com/nickel-iron-ni-fe-battery)
Il difetto principale, a parte il costo, è il peso, che le rende adatte solo per applicazioni stazionarie.

HAMMURABY
10-08-2012, 10:51
giusto...ma oggi ho trovato delle batterie Fe Ni modificate con grafene....a carica superveloce
http://www.venetonanotech.it/it/news-eventi/nanotecnologie-news/la-batteria-edison-rinasce-grazie-alle-nanotecnologie,3,10881

speriamo non compromettano la durata dato che in quelle originali il pregio e' questo:
"Repeated deep discharge does not reduce life significantly"
http://en.wikipedia.org/wiki/Nickel-iron_battery

kikko088
28-08-2012, 10:17
ma batterie al sale come mai non le prendi in considerazione?

a2000
29-08-2012, 11:16
meglio il pesce al sale. ;)

le meglio batterie sono queste, affidabili superprovate e a manutenzione zero:

Batteria al nichel idrogeno - Wikipedia (http://it.wikipedia.org/wiki/Batteria_al_nichel_idrogeno)

nicthepic
21-11-2016, 09:43
meglio il pesce al sale. ;)

le meglio batterie sono queste, affidabili superprovate e a manutenzione zero:

Batteria al nichel idrogeno - Wikipedia (http://it.wikipedia.org/wiki/Batteria_al_nichel_idrogeno)
bah. sono piuttosto delicate, anche se non malvage.
riapro la discussione perchè meriterebbe che questa tipologia di batterie venga presa in considerazione, specie per applicazioni di accumulo.
riguardo le NiFe, sono batterie il cui vantaggio migliore è la durata nel tempo. non è raro aspettarsi una durata di 30 o 40 anni da una tale batteria, indipendentemente dai cicli effettuati.
puoi scaricarla a 0 ricaricarla dopo mesi e anora è buona, credo sia l unico tipo di batteria che ha un tale comportamento: ci sra' un motivo per cui veniva usata nelle lampade portatili che usavano i minatori fino a 30/ 40 anni fa'?!!
attualmente sta venendo sviluppata in alcuni laboratori, e prodotta in cina come mercato di nicchia, le quotazioni sono attorno ai 500/550 $ al Kwh.
certo ha gli svantaggi della Pb, quali una resistenza interna alta ( il che ne riduce fortemente il rendimento carica/scarica), ha anche un valore bassino energia/peso, pero questi due parametri sono suscettibili di grandi miglioramenti se si riescono ad applicare le tecnologie utilizzate per le litio.
la loro pericolosita' sia ambientale, sia fisica è sicuramente molto bassa.
insomma, vale la pena ogni tanto di vedere a che punto siamo.
p.s. questo è un produttore americano di questa tipologia di batterie.
Zapp Works | Batteries That Last a Lifetime (http://www.zappworks.com/index.htm)
è sicuramente un entusiasta, pero'...