PDA

Visualizza la versione completa : Microbiogas per piccola azienda agricola



maxdal89
18-08-2012, 17:24
Salve, sono un laureando in ingegneria informatica e i miei genitori hanno un'azienda agricola composta da 500 ovini e 30 bovini, oltre ad avere parecchi terreni per la produzione di cereali e foraggi.
Osservando l'enorme quantità di materiale organico prodotto ogni anno, ho pensato che una centrale di micro-biogas potrebbe contribuire ad abbattere il costo di energia elettrica acquistata dalla rete nazionale.
Le mie domande sono:
-qual'è il costo di un impianto completo da 30kw?
-è possibile usare il digestore per smaltire gli scarti di macellazione?
-come posso sapere se produco abbastanza materiale organico per "alimentare" il digestore?
-ci sono contributi da parte dello stato/UE?
- rispetto alle altre fonti di energia rinnovabile è conveniente?(rapporto kw prodotti/costo impianto)

Grazie mille

elpiier
27-08-2012, 09:35
Senza la pretesa di darti risposte esaustive provo a intavolare una discussione sulle tue domande.Usando come riferimento 30 kw che citi proviamo a vedere quanto può rendere un impianto del genere .La tariffa incentivante per impianti fino a 300 kw alimentati con scarti agricoli è 0,236 al kwh ponendo a 8000 il limite delle ore /anno di esercizio puoi tirarci fuori 0,236 x 8000 x 30 = 56 640 euri /anno
per un periodo di 20 anni . Quanto costa? da 250 000 a 500 000 troverai sicuramente chi te lo fa. Non credo però che 500 ovini e 30 bovini siano sufficenti ad alimentare un digestore da 30 kw andranno integrati con altro.Scarti di macellazione: possibile ma penso vadano "sterilizzati " e autorizzati tramite procedure restrittive difficili per piccole aziende. Hai un max 30% in peso del totale che può derivare da colture dedicate ,tipo insilato di mais,per mantenere la tariffa max.(0,236)certo non a costo zero.