PDA

Visualizza la versione completa : Scelta scooter elettrico ( o ibrido?)



danidoria
30-08-2012, 11:55
Ciao a tutti sono Daniele .
Da un po di tempo ho deciso di passare all'elettrico ( o all'ibrido) solo che ho alcuni problemi non da poco.
1) Non posso caricare la batteria direttamente in casa perchè non ho l'accesso carrabile..( 70 gradini ..)
2) allo stesso tempo però devo fare 50 km al giorno circa in Liguria ( non esattamente in pianura..) e quindi vorrei avere un autonomia almeno di 70-80 km...


avete qualche soluzione da propormi?
Grazie mille in anticipo

aztlan
30-08-2012, 22:28
ciao e benvenuto, non potendo ricaricare la batteria a casa la vedo dura... o stai su un modello con batteria estraibile (vedi junpingjack) ma non so come sono messi ad autonomia o stai sull'ibrido ma sinceramente lo scooter ibrido lo vedo poco interessante, alla fine è uno scooter a benzina che consuma un pò meno

Davidowx
31-08-2012, 16:18
Ciao,
a mio parere è un poco riduttiva la valutazione sull'ibrido.
Ci sono dei mezzi che hanno batteria estraibile e consentono di funzionare solo in elettrico (fino a 45km/h per 35km).
Se serve più autonomia o velicità si va in ibrido a 80km/litro (dichiarato).

aztlan
31-08-2012, 16:27
con queste caratteristiche allora direi che l'ibrido diventa molto interessante, non sapevo ce ne fossero

Davidowx
31-08-2012, 16:30
Dopo tanto studiare sulla rete, ho trovato questo modello:

Scooter ibrido modello Perseo Hybrid 150 | Aspes (http://www.aspesitalia.com/modelli/perseo-hybrid-150/)

in attesa di batterie più performanti e a buon mercato mi sembra la giusta scelta.

aztlan
31-08-2012, 16:59
ci vorrebbe la recensione di qualcuno che ce l'ha, prima di tutto 35km di autonomia con poco più di un kwh di batteria la vedo un pò dura, secondo, il motore a benzina, che motore è? loro scrivono che lo stato dell'arte per ecologia ecc ma sappiamo benissimo che li c'è montato un bel cinesone (come il resto dello scooter), quei motori richiedono tagliandi ogni mille km e se arrivano a 10000 km c'è da fare i salti di gioia, il prezzo però è allettante

Davidowx
31-08-2012, 17:04
Il motore termico è di derivazione honda ma non ricordo dove l'ho letto...
Tutto il mezzo è progettato e ingegnerizzato(?) in Italia ma costruito in Cina.

aztlan
31-08-2012, 17:06
magari è valido, ci vorrebbe l'opinione di un possessore

jumpjack
02-09-2012, 10:06
Dopo tanto studiare sulla rete, ho trovato questo modello:

Scooter ibrido modello Perseo Hybrid 150 | Aspes (http://www.aspesitalia.com/modelli/perseo-hybrid-150/)

in attesa di batterie più performanti e a buon mercato mi sembra la giusta scelta.

Anch'io ho messo gli occhi su questo Aspes: costa meno di quanto pagai io il mio full-electric al litio un anno fa! :spettacolo:
E non solo la batteria è estraibile, ma l'ibrido è sia parallelo che seriale, cioè puoi sia usare elettrico e termico insieme, sia usare il termico per ricaricare la batteria!
L'unica cosa che mi convince poco è la potenza dell'elettrico: appena 1 kW! E' vero che c'e' il termico a dare supporto nelle salite, ma visto che un motore da 2 kW probabilmente costa 200 euro in più di uno da 1 kw, potevano pure fare lo sforzo... :preoccupato:
E' pur vero che la batteria è da solo 1 kWh, quindi con 2 kW di motore durerebbe molto poco, ma credo che con un elettrico da 1 kW uno sarebbe portato a guidare continuamente in ibrido, a meno di non abitare al mare!

Comunque credo che attualmente questo scooter si l'unica soluzione possibile oggi per avere 80 km di autonomia elettrica, visto che con un consumo medio di 50 Wh/km per gli scooter elettrici, e la necessità di usare la batteria al massimo per il 50% per non rovinarla, servirebbe una batteria da 8 kWh! :bored: Sarebbero quasi 70 chili di batteria al litio! :cry:

Da non sottovalutare poi che attualmente è anche l'unico scooter elettrico al mondo a poter andare legalmente in autostrada! (Grazie al termico da 151 cc).