PDA

Visualizza la versione completa : Autoconsumo biogass



Troll
30-12-2012, 07:42
Ciao a tutti, sono nuovo nel forum, ho notato un'ottima preparazione da parte di molti nel dare risposte, e pure io avrei molte domande da porre.
Ho un'allevamento di tacchini da carne 3000 m2, volevo valutare la possibilità di fare un impianto x la produzione di biogas derivata dai reflui (sia lettiera che carcasse), è possibile accumulare ed utilizzare successivamente il gas in maniera diretta tramite i classici infrarossi a gas? Si possono ottenere questi permessi? Pongo questa domanda, perchè una grande az. alimentare nel veronese, ha ottenuto tali permessi solo dopo 10 anni di battaglie burocratiche. Se provo farlo nel mio piccolo andrò in contro agli stessi problemi?
Grazie x la cortese attenzione, attendo risposte se ce ne sono. Ah! dimenticavo Buone feste a tutti!

Solar
04-01-2013, 09:58
Partendo dal presupposto che si avrai grossi problemi se vuoi mettere carcasse nel tuo impianto, spiega meglio che cosa vuoi fare.

Solar

Troll
06-01-2013, 10:17
Intendo sfruttare i gas derivati dalla lettiera degli avicoli, miscelata a carcasse animali di fine ciclo (congelate x legge), il gas prodotto viene utilizzato direttamente x alimentare le lampade a infrarosso. Logicamente questo sistema necessita di stocaggio del gas. Il quantitativo a disposizione è di circa 400 t. di pollina + 10 t. di carcasse, il consumo annuo di gas è di 20.000 m3.
Come già detto un'az. del veronese (nogarole rocca) ha ottenuto il permesso di utilizzare i reflui (frattaglie animali) x la produzione di gas, con i quali scalda l'intero macello e il gas in eccedenza lo trasforma in energia elettrica. Personalmente non credo che riuscirò ad ottenere gas x la trasformazione in corrente e non penso nemmeno che riuscirò ad ottenere quei 20 mila m3 di cui necessita l'allevamento, ma dati i bassi costi dell'impianto, credo che anche una produzione del 60-70% sia economicamente valida. L'utilizzo delle carcasse diventa indispensabile, x un abbattimento del costo sugli smaltimenti, oltretutto dalle informazioni ottenute ad oggi, le carcasse animali producono molto + gas rispetto a qualsiasi altro prodotto utilizzabile come bio-massa.
Grazie mille x l'interessamento
P.S. Mi metto a disposizione anche x una probabile sperimentazione dell'impianto (comunque già esistenti in germania) sperando che ne esca qual'cosa di buono.

apperol
07-01-2013, 18:00
se hai solo quei prodotti, è dura che tu faccia del biogas. troppa ammoniaca

Solar
08-01-2013, 11:24
Il problema dell'Ammoniaca si risolve in qualche modo, aggiungi siero di late o altri sottoprodotti liquidi privi di ammoniaca (anche perchè avresti una sostanza secca troppo elevata devi fluidificare).
I problemi che potresti dover affrontare sono:
1) Visto che l'impiego delle galline (presumo che siano galline) sarà immediato non dovresti più congelare (questo seguendo il buon senso ma non si sa mai che ti diranno in fase autorizzativa) ma passare tutto tramite una sorta di frullatore e pastorizzare prima di immettere nell'impianto (Certo che una media di 27 kg al giorno il pastorizzatore sarebbe tipo una pentola a pressione), questo ti prenderebbe calore
2) L'impianto sarebbe abbastanza complesso e con costi d'istallazione abbastanza elevati per la reale produttività.
3) spandimento digestato, ti farebbero uscire di testa per gli spandimenti, dovresti compostare il tutto
4) scordati la germania! li ho visto fare cose (sensate) che se fatte qui ti arresterebbero con fustigazione in piazza pubblica!

Per la sperimentazione c'è veramente poco da sperimentare, l'impianto funzionerebbe, e gli aggiustamenti tecnici per utilizzare le carcasse sarebbero più o meno standard. Il vero problema è come detto da apperol l'amoniaca (non immagini quanta ne contiene il midollo dentro le ossa). Questo ti farebbe aumentare la quantità di biomassa in ingresso, ma ti farebbe venire il miglior compost del mondo).

Devi trovare uno studio con i contro testicoli che ti faccia ottenere l'autorizzazione la cosa non sarà ne semplice ne economica!

In bocca al lupo.
S