PDA

Visualizza la versione completa : Paragone Scooter Elettrici



diabloker
27-02-2013, 16:13
salve a tutti.
dopo aver letto in giro per la rete vari commenti e paragoni sono arrivato a chiudere il cerchio su questi scooter

- Ecostrada Levante
- X-Spin Ted
- Lucas Two Gt
- Govecs 2.4
- E-max 120L

sono tutti al litio e della stessa fascia di prezzo.

quale vi sentite di consigliarmi? anche se non e' in elenco chiaramente :spettacolo:

faccio pochi km di media (poco piu di 20) ma preferisco cmq le litio per una questione di durata nel tempo e affidabilità.

PaoloRos
28-02-2013, 15:11
Ciao

Prima domanda: ti interessano solo scooter omologati sopra i 50cc (velocità superiore ai 45Km/h)?
Seconda domanda: quanto vuoi spendere?
Perchè tra i modelli che hai menzionato la differenza non è poca:
- Ecostrada Levante 3Kw > 4.990€
- Ecostrada Levante 5Kw > 5.700€
- X-Spin Ted > mai sentito ma è sempre il solito scooterone Yadea
- Lucas Two GT > 4.900€ sempre solito scooterone Yadea ma migliorato nelle batterie (con BMS) e nel caricabatterie
- Govecs 2.4 > 5.790€ omologato 50cc!
- Govecs 2.4+ > 6.300€
- E-max 120L > 6.990€

Io aggiungerei:
- GLS Motors Mercury-L 3Kw > 3.799€
- EMCO Novum77 > 5.693€ secondo me il migliore per prezzo/caratteristtiche/garanzia!!

Io personalmente ho provato il Levante 3Kw-5Kw, il GT, il Mercury-L e il Novum77

Nella scelta poi dovrebbe contare l'estetica (deve pure piacerti:spettacolo:) e la manifattura dei vari componenti
FONDAMENTALE nel confroto tra scooter al litio è la presenza o meno del BMS e in seconda battuta della potenza del caricabatterie. Il primo regola e contralla la carica/scarica delle singole celle litio migliorandone durata ed efficenza il secondo determina il tempo di ricarica del mezzo. Importante nella scelta anche la durata della garanzia (per iscritto!) SUL PACCO BATTERIE da non confondere con i "2 anni di garanzia sul mezzo". Inoltre ti consiglio di affidarti ad un rivenditore autorizzato (cioè riportato sul sito dell'importatore) possibilmente non troppo distante che offra anche l'assistenza e non che ti venda lo scooter e poi se ne lava le mani... Tu da dove sei?

Paolo

diabloker
28-02-2013, 16:18
"ti interessano solo scooter omologati sopra i 50cc?" Non esclusivamente, ma li preferisco.

"quanto vuoi spendere" intorno i 4000€ (tieni presente che dovrebbero partire gli ecoincentivi)

il prezzo degli ecostrada e' 4900 e 5300 (mi ha mandato un email il rivenditore)
emax 5700

mercury L, non mi hanno risposto alle mail. un vero peccato perche' ha un prezzo allettante.

Grazie mille per la risposta. posso chiederti che impressione ti hanno fatto i vari scooter? sono di Rimini e qui non ho la possibilita' di provarne nessuno (solo un vectrix vx2 ma e' al piombo)

Saluti

Andrea

PaoloRos
01-03-2013, 09:30
Allora, io li ho provati per lavoro nel senso che siamo rivenditori autorizzati e centro assistenza per la EMCO, ETROPOLIS e GLS MOTORS ma trattiamo anche scooter LKS. Queste aziende le abbiamo selezionate per affidabilità e assistenza (abbiamo visitato i loro magazzini/officine e abbiamo visto la disponibilità di ricambistica e la preparazione dei loro tecnici oltre ad essere aziende a noi relativamente vicine nel nord italia...)
Per quanto riguarda le prove posso dirti che tutti i modelli che ti accennavo
Io personalmente ho provato il Levante 3Kw-5Kw, il GT, il Mercury-L e il Novum77 sono dei buoni mezzi. Il Mercury è un modello base, buon compromesso prezzo/qualità, ora lo trovi con alcune migliorie come il freno a disco anteriore maggiorato e a due pistoncini oltre alle plastiche basse decisamente più solide e alla centralina incorporata...ha le batterie garantite 6 mesi. Il Levante è un buon mezzo, sopratutto il 5kw, ha buone batterie (LiFePo) ma il prezzo è un po altino considerando che non ha il sitema di recupero energia, ha un caricabatterie poco sopra la media...non so quanto siano garantite le batterie e se c'è il BMS (informati...) esteticamente... beh a me non piace... Anche il GT è un buon mezzo, parte dal stesso modello (telaio/meccanica/plastiche) del Mercury ma vengono apportate significative modifiche come il motore, la centralina, le batterie e il BMS oltre ad un caricabatterie da 12A ha un costo un po altino e la garanzia sulle batterie è di 3 mesi al 100% - 6 Mesi al 50% - 12 mesi al 25% del loro valore. Il Novum77 credo sia uno tra i pochissimi modelli in commercio che più si avvicina al Vetrix VX-1 ma costa meno della metà!! (quì trovi un post sullo scooter con prova della rivista InSella > http://www.energeticambiente.it/categoria-l3-es-moto-elettriche/14752982-emco-novum77-cosa-ne-pensate.html ). Ottimo scooter, garanzia delle batterie 2 anni estendibili a 4!

Naturalmente c'è una bella differenza tra i modelli da 3kw e 5Kw ma se le batterie non sono opportunamente dimensionate (o non si aggiunge il sistema di ricarica in frenata/decellerazione) rischi di avere tanta potenza ma poca autonomia (anche se da quello che ho capito l'autonomia che a te serve è limitata a 20-30Km). Credo che un 3kw tarato a 65-70Km/h sia un buon compromesso per quello che cerchi, 3Kw portati sopra i 75Km/h te li sconsiglio perchè consumano molta energia e porti al limite il motore stesso...

Detto questo ti consiglio sempre di provarli su strada, magari noleggiandoli 1-2 settimane, prima di fare l'acquisto...
Per quanto riguarda gli incentivi stai molto attento perchè la maggior parte sono destinati a chi rottama un mezzo della stessa categoria con più di 10anni e partiranno il 14 Marzo 2013:
Per il 2013 in particolare i fondi sono ripartiti come segue:



4,5 milioni di euro per l’acquisto, da parte di tutte le categorie di acquirenti (e senza necessità di rottamazione), di veicoli con emissioni di CO2 non superiori a 95 g/km, con una quota pari a 1,5 milioni di euro riservata all’acquisto di veicoli con emissioni non superiori a 50 g/km;
35,5 milioni di euro per l’acquisto di veicoli destinati all’uso di terzi o utilizzati nell’esercizio di imprese, arti e professioni, e destinati ad essere utilizzati esclusivamente come beni strumentali nell’attività propria dell’impresa, (dietro obbligatoria rottamazione di un corrispondente veicolo obsoleto), con le seguenti riserve:

- 7 milioni di euro per veicoli con emissioni di CO2 non superiori a 95 g/km
- 3,5 milioni di euro per veicoli con emissioni di CO2 non superiori a 50 g/km.

ATTENZIONE I 4,5 MILIONI VOLERANNO VIA PRESTISSIMO!!

Ciao
Paolo

diabloker
02-03-2013, 18:47
sto dando un occhiata al Novum. Effettivamente mi sembra meccanicamente apposto e anche l'estetica non e' niente male.

inoltre ho trovato un rivenditore nelle marche ( a circa 80Km da rimini ) aspetto che mi risponda alla mail per prenotare una prova.

potresti dirmi le differenze tra le due versioni?

graze mille

:D

PaoloRos
04-03-2013, 10:10
E' abissale...
Il Novum è un 3000Watt omologato 50cc il Novum77 è un 5000Watt omologato 125cc
Il Novum non ha il sistema di recupero dell'energia in frenata/decellerazione ma puoi scegliere tra il 40Ah e il 60ah (ma a 48Volt e non 60Volt come il Novum77). Esteticamente sono uguali ma intermini di prestazioni/autonomia sono due cose totalmente diverse...provali entrambi e poi mi sai dire...

diabloker
06-03-2013, 22:38
per puro caso ho trovato dalle mie zone un rivenditore dei "Motorini Zanini" e ho visto il Penelope.

E' un normale 50ino con batterie litio.

Qualcuno ha qualche informazione in piu? e' affidabile? problemi?

jumpjack
07-03-2013, 21:49
Detto questo ti consiglio sempre di provarli su strada, magari noleggiandoli 1-2 settimane, prima di fare l'acquisto...
Per quanto riguarda gli incentivi stai molto attento perchè la maggior parte sono destinati a chi rottama un mezzo della stessa categoria con più di 10anni e partiranno il 14 Marzo 2013:
Per l'esattezza,sono destinati ad aziende e amministrazioni, uniche a dover contestualmente rottamare un veicolo analogo. I privati non hanno obbligo di rottamazione.


per puro caso ho trovato dalle mie zone un rivenditore dei "Motorini Zanini" e ho visto il Penelope.


Affidabile chi lo sa.... ma ho tra le mani un interessante volantino della Zanini: Batterie garantite 2 anni, mezzi contenenti 4 batterie estraibili, sostituite gratis in caso di guasto, o rigenerabili (???) per circa 150 euro.
Assistenza su tutto il territorio nazionale (che immagino sia gratuita se in garanzia).

Garanzia sulle batterie, estraibilità delle batterie e assistenza capillare sono un must per gli scooter elettrici: poche ditte offrono tutto questo!

In più, chiamando il numero verde ti dicono anche dove puoi assicurare il mezzo con lo sonto del 50%! ( non tutte le assicurazioni lo fanno).
E gli scooter hanno anche la centralina programmabile (ma se la si programma in proprio decade la garanzia).
E quelli al piombo sono anche predisposti per l'upgrade al litio, fatto direttamente dalla Zanini!
Considerando che devi fare solo 20 km, potresti tranquillamente prenderne uno al piombo (più economico), spremerlo per bene, e quando le batterie saranno esaurite, e sperabilmente quelle al litio costeranno meno, fare l'upgrade!

Questi tizi sembrano aver capito davvero tutto di come gestire la faccenda degli scooter elettrici! Leggeranno mica il mio blog, o questo forum? :)

Ah, comunque oggi ho scoperto che esistono anche gli scooter CRB/Cerberus: lo Zeus ha 105 km di autonomia, va a 95 km/h... ed ha due batterie estraibili da 72V/25Ah/15kg ciascuna! La "killer application" degli scooter elettrici!
Ha 5000W e costa 5000 euro.

diabloker
07-03-2013, 23:05
jump le batterie non sono garantite 2 anni purtroppo. Allego di seguito come mi hanno risposto testualmente.


le batterie al lithio 30Ah e 45Ah hanno il BMS e la garanzia dura 6 mesi.le batterie al piombo non hanno il BMS e la garanzia dura 12 mesi.
La Motorini Zanini garantisce inoltre una garanzia di 24 mesi (decorrenti dalla data di consegna e senza limitazioni di percorrenza)
sul motore e l'impianto elettrico, sulla riparazione o la sostituzione dei particolari inefficienti o inutilizzabili per difetto di fabbrica,
mediante ricambi originali.

Confermo che ti mettono loro in contatto con le assicurazioni che aderiscono allo sconto.

Cmq prendere le piombo con la speranza che poi cali di prezzo non mi convince. Se devo fare la spesa iniziale tanto vale farla per bene senza poi mettersi a fare l'upgrade.

Ero partito dagli scooteroni molto piu grandi,potenti e costisi, ma onestamente avendo l'assistenza (hanno anche un officina autorizzata) vicino casa, dovendo fare pochi km, credo proprio che il Penelope sia la scelta piu adeguata.

in questi giorni (quando ci sara' bel tempo) me lo lasciano provare per strada e vedo che impressione mi fa.

PaoloRos
09-03-2013, 15:19
Ciao

le batterie al lithio 30Ah e 45Ah hanno il BMS e la garanzia dura 6 mesi. credo che TUTTE le batterie al litio (sopratutto con BMS:dry:) DEBBANO avere almeno 2 anni di garanzia o almeno 40.000-50.000 Km garantiti (che poi non è altro che il rispetto dei dati riportati sulle schede tecniche di qualsiasi Liion o Lipo tradizionale). Naturalmente non tutti i costruttori/importatori rischiano...

Una cosa non capisco...che batterie monta? PbGel da quanti Volt/Ampere? e le litio da 30/45Ah quanti Volt? Fattelo dire (e scrivere) perchè nella scheda tecnica nel loro sito non latrovo...
Poi ti consiglio di valutare anche la meccanica generale (cosa spesso dimenticata) sopratutto i freni a disco (1 o 2 pistoncini). Per quello che riguarda il motore 1800Watt può NON essere sufficente per percorsi e partenze in salita (valuta il tuo tragitto...)

avendo l'assistenza (hanno anche un officina autorizzata) vicino casa molto bene:spettacolo: almeno avrai con chi sfogarti e affidarti in caso di problemi...ricorda che per legge, per i privati, vige la garanzia di 2 anni su qualsiasi difetto di fabbricazione (esclusa la batteria:cry:...)


me lo lasciano provare per strada e vedo che impressione mi fa BENE:spettacolo: l'impressione è una cosa importantissima per l'acquisto ma spesso non è razionale:closedeyes: se puoi fattelo noleggiare almeno 2-3 giorni

Ciao e facci sapere del tuo test-drive!

diabloker
09-03-2013, 18:11
- Tutti gli scooter elettrici a cui mi sono interessato avevano solo 6 mesi di garanzia sulle lithio
- Le batterie che monta sono 48V 45Ah Estraibili.
- Per i freni a disco onestamente non ho idea di quanti pistoncini abbia (puoi dirmi come individuarli ad occhio nudo?)
- Motore 1800, non ci sono salite , tuttavia voglio provarlo per vedere la potenza effettiva se e' sufficiente.

jumpjack
09-03-2013, 18:14
Se non hai grosse salite, 1800W sono una bella potenza, consentono una velocità massima teorica intorno ai 70 all'ora.... ma non credo con una centralina da 48V. In compenso avrai una buona ripresa.

diabloker
09-03-2013, 18:21
infatti il "tecnico" mi ha detto che togliendo il blocco dei 45 arriva tranquillamente a 65 km/h

inoltre devo farmi inviare le specifiche tecniche delle batterie per vedere la chimica e le caratteristiche in dettaglio.

PaoloRos
11-03-2013, 08:44
(puoi dirmi come individuarli ad occhio nudo?)
28945
28946Il primo ha due pistoncini, il secondo ne ha uno solo...
Le noti sulla pinza o meglio sulla fusione esterna che contine le pastiglie... vedi uno o due "cerchi" che contengono i pistoncini stessi...la differenza sta nella fluidità del ritorno e nella miglior risposta complessiva del freno..


infatti il "tecnico" mi ha detto che togliendo il blocco dei 45 arriva tranquillamente a 65 km/h Attenzione!! tale modifica comporta la decadenza immediata della garanzia, la possibilità di incorrere in sanzioni pecuniarie da parte delle forze dell'ordine fino anche al sequestro del mezzo (cosa comunque molto difficile:spettacolo: visto l'attuale "ignoranza" in materia) e naturalmente la diminuzione dell'autonomia reale.

diabloker
11-03-2013, 14:53
grazie sulla dritta per i freni :D

a detta sua se sono loro a mettere mano non mi fanno perdere la garanzia.
Inoltre la versione da 45A e' stata "creata" per fare i 65, ma in italia per legge bisogna limitarla, quindi le batterie non ne risentiranno.
l'autonomia totale non importa dato che lo uso per brevi tratte, basta che le batterie siano longeve

PaoloRos
11-03-2013, 15:10
a detta sua se sono loro a mettere mano non mi fanno perdere la garanzia. se lo acquisti e gli fai togliere (o mettere dipende..) il ponticello dell'autolimitazione a 45Km/h fatti mettere per iscritto che la garanzia non decade:closedeyes:
Ciao

diabloker
11-03-2013, 15:25
Lo faro' :closedeyes:

http://img4.annuncicdn.it/fc/94/fc94c3f90f46ecca8be295fe869f9f2d_orig.jpg

se fai lo zoom sull'imagine si vedono (se non sbaglio) i due pistoncini sull'anteriore

PaoloRos
11-03-2013, 16:20
si confermo!

diabloker
12-03-2013, 22:35
Girovagando su internet ho trovato questo


COSE DA SAPERE
Penelope di Motorini Zanini è lo scooter elettrico che porta, a scelta, batterie al piombo gel o al litio. In tutti i casi i cicli di vita supportati dalle batterie sono circa 700.

Puo' essere che delle Lifepo4 hanno una vita di 700 cicli? a me sembra molto strano!

jumpjack
13-03-2013, 07:49
Puo' essere che delle Lifepo4 hanno una vita di 700 cicli? a me sembra molto strano!
se sono vecche li-ion invece che lifepo4, e se le strapazzi scaricandole sempre al 100%, è possibile (ho letto anche di 500 cicli per la prima generazione di litio!).

ccriss
13-03-2013, 08:06
Nel dubbio, sarebbe opportuno chiedere la marca e modello delle batterie usate, poi recuperare il datasheet per capire di che si tratta quanti cicli fanno è il problema minore. Ovviamente salvo che non abbiano montato delle celle di cui non si trova documentazione, ma anche l'assenza di specifiche è una informazione (purtroppo negativa).
Come scritto in tanti altri posto, batterie al litio di per se non vuole dire molto ed anche tra le LiFePO4 ci sono grandissime differenze prestazionali e conseguentemente anche cicli di vita.

GIOR
13-03-2013, 10:28
Emco novax 4000 w (omologato 50cc, 4600 euro) è sbloccabile e passa da 45 kml a circa 80 kml.
Poi di consiglio lo Zeus Cerberus,4000 w batterie estrabili, 95kml , 5000 euro trattabili.
Se preferisci uno scooter meno costoso a ruote alte, con batterie estrabili, c'è il Airone Cerberus 50 cc (sempre sbloccabile ben oltre ai 45kml)

PaoloRos
15-03-2013, 14:31
Penelope di Motorini Zanini è lo scooter elettrico che porta, a scelta, batterie al piombo gel o al litio. In tutti i casi i cicli di vita supportati dalle batterie sono circa 700.

Spero che questa affermazione sia di qualche utente e non di qualche rivenditore...come si fa ad equiparare i cicli di carica delle PbGel alle Litio? ancor più se sono delle LiFePo4 :cry:???

Come discusso su altri post, che ti consiglio di sbirciare un attimo (es. http://www.energeticambiente.it/veicoli-elettrici-auto-elettriche-moto-elettriche-veicoli-propulsione-elettrica/14751979-batterie-al-litio-per-trazione-tipi-e-caratteristiche.html) la durata delle batterie dipende da molteplici fattori...

jumpjack
20-03-2013, 18:36
A chi interessa, sabato 23 mattina, dalle 10 alle 13, noi scooteristi elettrici approfittiamo di Elettrocity per radunarci.
A Roma, Officine Farneto, via della Farnesina.
Thread dedicato: http://www.energeticambiente.it/veicoli-elettrici-auto-elettriche-moto-elettriche-veicoli-propulsione-elettrica/14753768-raduno-scooter-elettrici-roma-elettrocity-sabato-23-marzo-2013-10-00-13-00-a.html

Ci saranno persone che possiedono scooter elettrici, ma anche persone che non ne hanno mai visto uno! E in fiera se ne possono anche provare parecchi,

rikkarolla
16-06-2013, 11:25
ciao a tutti.purtroppo ho acquistato un levante ecostrada 5000 con batteria al litio a 70 ampere.dopo l'iniziale euforia lo scooter si è dimostrato completamente inaffidabile nel senso che in un anno è stato più volte fermo per problemi tecnici(tre volte il caricabatterie)che in moto.lo sconsiglio vivamente
*** Citazione integrale rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum. nll ***

rikkarolla
16-06-2013, 11:57
ho comprato il levante ecostrada 5000 con batterie al litio 70 ampere e si è dimostrato completamente inaffidabile.in un anno non sono riuscito a sfruttarlo più di 8 mesi perché ha avuto molti problemi tecnici(tre vollte il caricabatterie,acqua nel motore e molto altro)e per risolverli ho dovuto aspettare anche due mesi.adesso è fermo...

GIOR
16-06-2013, 17:43
*** Citazione integrale rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum. nll ***

azz! pensavo fosse un ottimo scooter! pensi che il tuo sia difettoso o sia una cosa ti tutti e all'assistenza sono incapaci.

gcomoretto
10-09-2014, 20:39
ho comprato il levante ecostrada 5000 con batterie al litio 70 ampere e si è dimostrato completamente inaffidabile.... ha avuto molti problemi tecnici(tre vollte il caricabatterie,acqua nel motore e molto altro)

Io ho avuto un'esperienza simile. Il venditore mi sembra una persona molto corretta e competente, ed è stato disponibilissimo a cercare di risolvere i problemi. Che però abbondano. Cavalletto che si è staccato, carrozzeria leggera che si rompe con le vibrazioni, dopo un anno e mezzo guai alla centralina (sostituita in garanzia), e anche a me acqua nel motore, con blocco per la ruggine dopo quasi due anni. Adesso è fermo per questo, in totale il "downtime" e' stato di diversi mesi su 2 anni. Evidentemente la componentistica cinese è di qualità diciamo "cinese". Per me (finora) nessun problema di caricabatteria.

Alle batterie ho aggiunto un BMS avanzato (che costicchia) e ho constatato che ce n'è bisogno, le batterie si squilibriano facilmente. Devo dire che quando va è una bomba, silenziosissimo, ottima ripresa, guida agevole, freno motore efficiente

ccriss
10-09-2014, 21:59
Alle batterie ho aggiunto un BMS avanzato (che costicchia) e ho constatato che ce n'è bisogno
Per gli scooter si riescono a trovare ottimi BMS anche a basso prezzo, quello che uso io per 16 celle costa meno di 100Euro ed ha fatto un ottimo lavoro fino ad oggi, parliamo di 3 anni. Sono d'accordo con te sul fatto che serva, con quello che costano le celle e considerato che ogni cella puo' durare moltissimo se usate bene è un ottimo investimento, si ripaga nel tempo, ma per gli scooter penso si possano trovare soluzioni economiche ed affidabili.

Questo è il BMS cinesissimo che ho comprato
16S LiFePO4 BMS - Battery Management System - BMSBATTERY (http://www.bmsbattery.com/bmspcm/323-17s26s-24a-max-discharge-current-bms.html)

jumpjack
10-09-2014, 22:37
A proposito, ho trovato una ricerca che dice che un pacco di batterie al piombo da Nx12V può durare persino il triplo se dotato di BMS!
http://windandsunpower.com/Download/intelec02.pdf

Però parlano addirittura di bilanciamento delle celle da 2V delle singole batterie, con una precisione necessaria di 10 mV!
C'è un thread specifico in cui potrei inserire questa importante informazione?!? Quello sul BMS autocostruito? Un thread creato apposta? Boh? E' una notizia mica da poco!

gcomoretto
21-09-2014, 21:06
acqua nel motore e molto altro

Riguardo all'acqua nel motore come hai risolto? Io, come dal messaggio precedente, è quasi un mese che sono fermo. Su consiglio del rivenditore ho aperto il motore, e l'ho trovato arrugginito a bestia. Sono riuscito a pulirlo alla meno peggio, ma non a rimontare il motore, in quanto l'allineamento è estremamente critico e non ci sono riferimenti meccanici, occorrerebbe credo montarlo in una struttura rigida che mantenga statore e rotore allineati, e poi riavvitare le calotte.



Questo è il BMS cinesissimo che ho comprato
16S LiFePO4 BMS - Battery Management System - BMSBATTERY (http://www.bmsbattery.com/bmspcm/323-17s26s-24a-max-discharge-current-bms.html)
Lo uso per un pacco LiFePO4 che uso nel sistema FV standdalone con cui va il PC con cui scrivo. È MOLTO tirato, non so quanto sia affidabile ma ha soglia di batteria low praticamente a 2V, inserisce le resistenze di bilanciamento solo a fine carica, e ha una tensione di fine carica pure piuttosto estrema. Meglio di niente, almeno se non si guasta (e ti blocca il motorino), ma qualcosa di meno spartano probabilmente vale la spesa.

GianniTurbo
22-09-2014, 08:25
Riguardo all'acqua nel motore come hai risolto? Io, .
io so che sui forum di biciclette aprono i motori hub e li verniciano un un vernice specifica antiruggine e che non altera le caratteristiche magnetiche del motore,

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility - Motore arruginito (http://www.jobike.it/forum/topic.asp?ARCHIVE=true&TOPIC_ID=14960)
Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility - Motore distrutto!!! (http://www.jobike.it/forum/topic.asp?ARCHIVE=true&TOPIC_ID=10147)

ccriss
28-09-2014, 15:18
Meglio di niente, almeno se non si guasta (e ti blocca il motorino), ma qualcosa di meno spartano probabilmente vale la spesa.
E' vero e concordo, avessi potuto avrei preferito un taglio intorno ai 2,5V, pero' considera che il taglio a 2,1V lo effettua in fase di scarica, sul mio scooter siamo intorno ai 2C (80 Ampere), quindi scatta quando la batteria non è ancora del tutto scarica.
Per me il punto piu' importante resta non toccare mai quella soglia, e se succede deve capitare davvero poche volte, sempre meglio quando possibile tenere sotto occhio i consumi ed evitare di arrivare a zero. Piuttosto vai a 30Kmh !!
La funzione di bilanciamento in fase di carica invece è utilizzata ogni volta che si carica, quindi riveste una importanza ancora maggiore, deve funzionare e bene! In particolare il cutoff a tensione di cella troppo alto, anche in questo caso questo BMS è piuttosto generoso con le soglie, chiude a 3,9V. Anche in questo caso, una volta bilanciate le celle, non succede mai, almeno a me non succede, che si sbilancino al punto di aver bisogno del cutoff. Molto in questa fase dipende dalla omogeneità di comportamento delle celle stesse.

jumpjack
28-09-2014, 22:18
3,9 mi sembra un'enormità, sono già troppi i 3,80 del BMS che ho preso io! Però in realtà taglia a 3,80 solo quando UNA cella sfora, se sono tutte più o meno uguali si ferma a 3,65.

ccriss
28-09-2014, 22:43
Esatto, il punto è proprio quello, dopo la prima equalizzazione ,restano molto vicine tra loro e basta quel piccolo bilanciamento che fa il BMS.
Se si ha la fortuna o il tempo di caricarle tutte a 3,6V prima di installarle è probabile che il cutoff non intervenga mai, ma questo dipende appunto da quanto sono omogenee tra loro le celle. Calb e Winston sono sicuro tendono a sbilanciarsi pochissimo con l'utilizzo, so che per le Headway ci sono piu' difficolta' per esperienze indirette.

GianniTurbo
29-09-2014, 06:26
Considerate che in carica si ferma per il voltaggio finale del caricabatterie...