PDA

Visualizza la versione completa : durata batterie gel-silicio



vicious
06-03-2013, 17:57
ciao a tutti, avrei una domanda da porre riguardo le batterie al silicio che monta l'etropolis retrò.
Nel periodo invernale, io vivo in Sardegna e la temperatura arriva all'incirca a 0 gradi solo qualche giorno a cavallo tra gennaio e febbraio, riuscivo a fare al massimo 30 km (la metà di quello che facevo in estate) però non ho dato tanto peso perchè sapevo che con il freddo le batterie rendono meno...
adesso però, durante il giorno si arriva anche a 20 gradi eppure l'autonomia è sempre la stessa, anzi se dimentico di caricare lo scooter inizia a fare i capricci già con 25 km... è normale o le batterie mi stanno lasciando con solo 4000 km all'attivo?
Ok che la notte è ancora fredda e sta piovendo molto ma...
Qualcuno sa se queste variabili: umidità ecc influenzano l'efficenza delle batterie?
Esiste un sistema per controllare lo stato delle batterie, a basso costo, senza smontare tutto?
Vi saluto ancora..

jumpjack
07-03-2013, 17:54
4000 km sono giusto la vita teorica che ho calcolato per una batteria al piombo da 48V/38Ah usata su uno scooter da 1800W/48V per percorrere ogni volta abbastanza km da svuotare al 100% la batteria (circa 20-25km).
E "50%" è proprio l'autonomia che ho calcolato essere possibile per una batteria al piombo NUOVA ma a temperatura di 0°C, stando alla scheda tecnica.

Un'interessante ma avvilente doppia conferma pratica di calcoli teorici!

Purtroppo è così, se scarichi una batteria al piombo ogni volta completamente, durerà al massimo 200 cicli, e se con ogni carica completa puoi fare 20-25 km, in tutto potrai farne 4000-5000.
Se invece la scarichi, per esempio, solo al 30% (quindi un'improponibile autonomia di 7-8 km), dureranno anche 1200 cicli del 100%, cioè 3000 cicli del 30%, quindi 3000x8=24000 km.
E, comunque le scarichi, con 0°C l'autonomia si dimezza.


...per questo le piombo stanno cadendo in disuso in favore delle litio!

vicious
07-03-2013, 18:20
Ho già in preventivo la sostituzione con batterie LIFEPO4 quando si esauriranno quelle in dotazione.
Lo strano è che faccio meno km adesso che in febbraio che c'erano 2-3 gradi..
Con le batterie sto abbastanza attento dopo aver letto il libro "Guida all'auto elettrica" ricarico dopo 20-25 km max circa il 30% (l'ago batt. lambisce giusto la 1a tacca) giusto i primi mesi ho sfruttato di più le batterie.. (DOD profonde ma non profondissime) ma adesso no...
Io spero che i pochi km che faccio siano più dovuti alla temperatura che al deterioramento delle batterie, forse non bastano un paio di giorni di bel tempo per far "risvegliare" gli elettrodi...:rolleyes:
Volevo solo sapere se qualcunaltro ha avuto il mio stesso problema e se con la bella stagione i km percorsi sono aumentati ritornando a valori accettabili

vicious
08-10-2014, 09:07
Le stò ancora aspettando!!
Ho fatto l'ordine ai primi di luglio, direttamente dalla Cina, ho comprato 60 Headway da 15A da mettere in serie-parallelo 20s3p da evassemble, un loro impiegato ti segue nella scelta, il charger lo fanno su misura per lo scooter e le batterie che devi mettere (ci mettono 15gg), infatti dovrai dargli anche qualche dato sul motore, ecc. mentre i bms sono già pronti.
Dopo il pagamento e scaduti i giorni per la preparazione ho mandato varie mail per avere notizie (ti conviene "ricordarglielo" hanno tendenza a dimenticarsi!!!) sulla spedizione, loro hanno prodotto qualche scusa ma alla fine hanno spedito tutto, in varie spedizioni.
Sono stati abbastanza veloci il pacco più lento dalla Cina in Sardegna ci ha messo 11 gg, ferragosto e dogana(metti in conto 200 euro di dazi) compresi.
Per il montaggio, visto il costo delle celle e l'alta possibilità di fare danni, ho pensato di rivolgermi alla rete Renault, visto che hanno EV in catalogo; io non ho le competenze e nemmeno gli strumenti per assemblare le batterie, ma penso nessun elettrauto "normale" le abbia.
Alla fine però ho optato per ecotennico, più pratico nel modding artigianale (nel forum ne parlano bene), quindi le ho spedito il pacco e lui ha montato tutto (facendo anche alcune modifiche al BMS per renderlo più affidabile) e me lo ha rispedito.
E qui ci si è messa in mezzo Tnt che durante il rientro ha letteralmente "maltrattato" il pacco.... morale della favola due celle di sicuro andate e poi non sò... ora il pacco è nuovamente in viaggio da ecotennico che spero faccia miracoli per sistemarlo.
Appena ho novità ti aggiorno

medy
08-10-2014, 10:31
grazie delle spiegazioni
io ho cambiato le 5 batterie originali con 5 nuove FIAMM FGC 23505 piombo da 35 AH e pensavo di aver migliorato le prestazioni ,da maggio è stato un massacro ora non riesco più a caricarlo non so più se il problema sia il caricabatterie ,che mi sembra andare bene (carica a 74,8 e con 5A )penso più probabile una o più batterie che abbiano problemi
in pratica carica solo per circa 1,5 ore e si spegne come se fosse carico ma poi nell'utilizzo ,parte bene e dopo 4 km circa tutto dun tratto cede ,la tensione delle batterie resta di 13.7 14,2 V
non so più che fare :bored:
il cambio mi sembra abbastanza complesso , ma quanto viene a costare ?

riccardo urciuoli
08-10-2014, 20:21
questo 3d parla di gel-silicio, non di altre chimiche o esperimenti strani...

Comunque se le batterie sono andate è inutile spendere soldi per affiancarle con batterie insufficienti, sperando di tirar fuori qualcosa da quelle esauste. Bisogna cambiarle e basta, ormai la capacità effettiva è ridotta drammaticamente e non "resuscita" parallelando alcunchè.

Torniamo in topic: quanti km avete fatto con le batterie originali gel-silicio?

riccardo urciuoli
09-10-2014, 20:17
Visto che un invito da semplice utente non viene recepito, lo metto come nota di moderazione così forse si capisce meglio.

Questo 3d parla di batterie gel-silicio. Il titolo è molto specifico e come da regolamento bisogna restare in tema!

In questa stessa sezione ci sono almeno un paio di discussioni in rilievo dove si potrebbero postare risultati su altre batterie, o chiedere spiegazioni su un comportamento tipo le batterie di Medy (che sembrano esauste)

Oppure uno è sempre libero di aprire un 3d nuovo se non ci sono 3d adatti. Prima di postare OT o di creare un nuovo 3d usate la funzione CERCA!

riccardo urciuoli
10-10-2014, 15:09
Attenzione: in seguito all'ulteriore post di Jumpjack ho creato una nuova discussione, per chi fosse interessato:

http://www.energeticambiente.it/veicoli-elettrici-auto-elettriche-moto-elettriche-veicoli-propulsione-elettrica/14761145-tecniche-e-prove-per-aumentare-la-durata-delle-batterie-supecap-parallelo-di-chimiche-diverse-ecc.html#post119567137