PDA

Visualizza la versione completa : Dimensione canna fumaria per caldaia legna (Eta SH30)



giako
20-05-2013, 14:45
Salve a tutti,
ho bisogno del vostro consiglio. Devo realizzare la canna fumaria per una caldaia a legna (Eta SH 30).

Altezza circa 6 metri.
Unica curva tra muro e attacco caldaia.
Dati tecnici della caldaia:
- diametro uscita fumi 150mm
- Tiraggio camino: richiesti 2 Pa a carico parziale / 5 Pa a carico nominale

Il mio problema è questo:
Di quale diametro devo fare la canna fumaria (acciaio inox 316L)?

Parere del commerciale ETA: 150mm
Parere del termotecnico: 180-200mm
Parere Muratore/installatore stufe: 200mm

Qualcuno sa darmi qualche consiglio?

Grazie mille!!

Giako

Yapok
20-05-2013, 19:59
Se la fai ad hoc per la caldaia falla coibentata del diametro giusto... se prevedi d sostituire un domani la caldaia con un termocamino/caminetto (ipotesi un po' improbabile) fai una canna da 250mm e poi ficcaci dentro il tubo da 150, così hai il culo parato anche in caso di cambio (anche se mi sembra un'idea peregrina....)

leone sandri
21-05-2013, 16:50
Ciao, io ho una Eta twin al pari della tua futura sh30+ il bruciatore a pellet ho la canna fumaria inox coibentata diametro interno 150mm Eta docet, la parte interna al locale caldaia inclinata non è coibentata la parte verticale che va ad uscire dal vano caldaia naturalmente è coibentata ha lo scarico a cielo aperto(non ha cappello) autopulente con in fondo lo scarico acqua piovana, sulla caldaia ho i tubi inclinati a circa 30° che vanno a raccordarsi con la canna coibentata verticale di circa 7 mt il tutto funziona a meraviglia, una volta all'anno come da tradizione gli faccio passare all'interno uno scovolo in plastica attaccato un peso dal tetto tale manovra inutile produce un 2 cm di polverina bianca che si deposita sul tappo inferiore e nulla + nessuna crosta o annerimento l'interno risulta praticamente a specchio.
Complimenti per la scelta e fatti sentire per qualsiasi dubbio e problema che mi sento alquanto solo con questa caldaia, chi l'ha scelta sparisce immediatamente dal forum zero problemi.... ci si dimentica.

saxi
25-11-2013, 19:53
Salve ......io ho un camino da una ventina di anni. l' inverno scorso si è spaccata la canna fumaria poiche stava per incendiarsi. quest anno vorrei sistemare la canna intubandola.
la bocca del camino e 20 ed ha un tubo periscopico da 20 da questo si innesta in una curva 90 eternit 20x20 e ha un canna sempre in eternit 20x20 che si prolunga per circa 5 mt quindi in tutto sono circa 6/7 mt di lunghezza. volevo intubare la canna esistente con un tubo inox 20 e montando una curva 45° invece che 90° in modo da migliorare il tiraggio (visto che sto camino nn ha avuto mai un gran tiraggio). il problema è che un tubo da 20 inox non riesce a passare visto che il diametro esterno è 21, posso quindi montare un tubo 18 ? vorrei evitare di smantellare la canna esistente.
grazie mille:bye1:

nobbu78
10-01-2014, 17:53
cio a tutti volevo porre il mio dilemma...

io ho questa caldaia della attack modello dpx 35 il problema è che la caldaia non rende come dovrebbe perchè i fumi non superano i 150 gradi a meno che chiudo quasi tutta l aria secondaria allora salgono fino a circa 180 gradi l istallatore dice che il mio è un problema di scarso tiraggio del camino....la mia canna fumaria è in cemento e non è isolata con un diametro di 15 per 30 altezza 9 mt secondo voi è possibile?? la caldaia ha un diametro fumi da 150 posso intubarla? con che misura?

Guzzip66
24-11-2016, 19:52
Ciao, io ho una Eta twin al pari della tua futura sh30+ il bruciatore a pellet ho la canna fumaria inox coibentata diametro interno 150mm Eta docet, la parte interna al locale caldaia inclinata non è coibentata la parte verticale che va ad uscire dal vano caldaia naturalmente è coibentata ha lo scarico a cielo aperto(non ha cappello) autopulente con in fondo lo scarico acqua piovana, sulla caldaia ho i tubi inclinati a circa 30° che vanno a raccordarsi con la canna coibentata verticale di circa 7 mt il tutto funziona a meraviglia, una volta all'anno come da tradizione gli faccio passare all'interno uno scovolo in plastica attaccato un peso dal tetto tale manovra inutile produce un 2 cm di polverina bianca che si deposita sul tappo inferiore e nulla + nessuna crosta o annerimento l'interno risulta praticamente a specchio.
Complimenti per la scelta e fatti sentire per qualsiasi dubbio e problema che mi sento alquanto solo con questa caldaia, chi l'ha scelta sparisce immediatamente dal forum zero problemi.... ci si dimentica.




Salve, la contatto per chiederLe informazioni telefonicamente sulla caldaia ETA di cui sono in possesso da 3 anni, Le lascio la mia mail con cui potremmo scambiarci i numeri di telefono per contattarci.

Grazie.

mail: paolobuzzi66@gmail.com