PDA

Visualizza la versione completa : Quando i nodi vengono al pettine. Richiesti 3.6G€ per i danni provocati dalla centrale di Porto Tolle



snapdozier
13-01-2014, 18:01
Centrale Enel di Porto Tolle, "il danno economico da risarcire è 3,6 miliardi" - Il Fatto Quotidiano (http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/01/13/centrale-enel-porto-tolle-danno-economico-causato-tre-miliardi/836775/)

spider61
13-01-2014, 18:53
Lo volevo postare io e non sapevo dove , grazie
e adesso quelli che hanno studiato (i professoroni di stoca) in modo di ridurre SSP e RID , perche' non aggiungono il risparmio di costo dell'inquinamento per chi produce pulito ?!

poi questi costi vengono aggiunti all''A3 delle bollette ? :D

snapdozier
14-01-2014, 07:51
La notizia ha avuto una eco incredibile sulla stampa nazionale
http://www.ilrestodelcarlino.it/rovigo/cronaca/2014/01/10/1007980-zanonato-porto-tolle-riconversione.shtml

Viviamo in un paese dove la libertà di stampa fa paura...
(http://www.ilrestodelcarlino.it/rovigo/cronaca/2014/01/10/1007980-zanonato-porto-tolle-riconversione.shtml)

snapdozier
14-01-2014, 07:52
Solo il fatto quotidiano si interessa ad un problema che dovrebbe avere una visibilità internazionale.
Centrale di Porto Tolle News - Il Fatto Quotidiano (http://www.ilfattoquotidiano.it/tag/centrale-di-porto-tolle/)