PDA

Visualizza la versione completa : definizione del coefficiente Ceff



cittadino1234
20-02-2014, 12:54
Mi scuso per la domanda in anticipo ma voglio aver sicurezza che la mia interpretazione sia corretta.

Io sto analizzando il ritorno economico di un impianto a biomasse con cogenerazione. Tale impianto è dotata di rete di teleriscaldamento e quindi accede all’incentivato TO + bonus (40MWh). Voglio essere sicuro di calcolare in maniera corretta la quantità di energia prodotta che accede al bonus CAR

Nel DM 4 agosto 2011 allegato II punto 7.2 si definisce il procedimento per il calcolo del rapporto energia/calore effettivo (Ceff) da utilizzare per determinare il quantitativo di energia elettrica da cogenerazione Echp=Hchp*Ceff.
Per determinare tale fattore Ceff non capisco però come devo individuare i periodo di tempo per i quali devo conteggiare l’energia elettrica e il calore utile da utilizzare.

Hp caso di produzione combinata di energia termica e elettrica.

Devo usare la totalità della produzione durante i periodi in cui produco anche un solo kW per tipo di energia (tipo 2000kWe e solo 1kWt) oppure devo considerare i periodi in cui la produzione combinata di energia termica e elettrica mi permette di avere il riconoscimento CAR (cioè quando il PES è maggiore della relativa soglia)?

Oppure più semplicemente devo calcolarmi il Ceff come il rapporto fra le massime potenze (Pe e Pt) raggiungibili nella realtà dal mio impianto? Oppure i picchi massimi contemporanei – sempre Pe e Pt- misurati durante il funzionamento annuale?
Thanks