PDA

Visualizza la versione completa : Caldaia RED Logika 35



renemi
26-04-2014, 10:24
o acquistato un a caldaia logika35 kw della red,non l'avessi mai fatto ,spero in un aiuto dal forum.

problemi rottura pompa dell'acqua,sonda lambda,coclea rottura ,4 accensioni al giorno,consumi elevati e per ultimo
ogni 15 giorni si blocca la coclea ,insomma un disastro.se riesco vi posto il filmato che ho fatto della funzionamento della caldaia alle ore 19 ,vi prego di dirmi se il funzionamento è corretto
grazie
renemi

termica
26-04-2014, 10:55
renemi, che aiuto pensi ti possa dare il forum ? la caldaia è in garanzia? se si,rivolgiti al venditore.

Dott Nord Est
26-04-2014, 11:37
renemi, per curiosità che pellet usi?
come collegata?
come impostata?
ben dice termica, chiama il centro assistenza e risolve tutto in garanzia e subito.

renemi
26-04-2014, 13:25
La caldaia è in garanzia ,piu' tardi vi allego un filmato e vorrei un vs parere
grazie

Dott Nord Est
26-04-2014, 15:19
allora se è in garanzia non c'è nessun problema (se i problemi sono dovuto alla sua meccanica)
se invece i problemi derivano da errata installazione, errato dimensionamento, ecc ecc, allora il discorso è diverso....
servono più dati e foto

ad esempio, quale coclea si blocca? quella carico pellet o scarico cenere?

renemi
26-04-2014, 18:36
carico pellet,cambiati tre pellet

Dott Nord Est
26-04-2014, 18:55
perfetto, stesso problema capitato da un cliente mio
causa? montaggio non in "bolla" da parte del suo installatore....
infatti la Logika arriva tutta da montare, e se è la prima che l'installatore monta, magari anche con poca pazienza e senza leggere minuziosamente le istruzioni, i problemi poi vengono fuori...
cmnq la mia non è una sentenza, ma un esempio.
ne ho vendute parecchie, e mi sono dimenticato dei clienti (se non li sento, vuol dire che va tutto bene.... :clapping:)

renemi
27-04-2014, 08:22
se riesco a caricare il filmato mi dirai sicuramente che non va bene,e proprio in questo momento sto' preparando la lettera di prodotto non conforme
saluti

Dott Nord Est
27-04-2014, 11:04
controlla prima che tutto sia montato a dovere... per evitare inutili tira/molla
chi te l'ha montata?

renemi
27-04-2014, 11:29
montata perfettamente,ti dico che il tecnico autorizzato mcz ha fatto 8 interventi,vedo che sei informato è normale che faccia 4-5 accensioni al giorno in modalità eco?è normale che io ho filmato per 5 minuti alle ore 19 usciva dalla canna fumaria del fumo nero e intenso?ho mandato anche un dischetto all'ing che si occupa della logika

Dott Nord Est
27-04-2014, 16:10
caldaia diretta o su puffer?

renemi
27-04-2014, 16:34
caldaia con puffer

Dott Nord Est
27-04-2014, 16:37
allora per evitare continue riaccensioni, devi regolare l'isteresi
hai uno schema di come hai installato?

renemi
27-04-2014, 16:39
per vedere il video andare su:IMG 2360 - YouTube (http://youtube.com/watch?v=10sK2xpYZ6w) video completo
video fatto alle ore 19 e solo per 5 minuti ma l' evento dura di piu' gradirei una considerazione tua ....grazie delle informazioni che vorrai darmi

Dott Nord Est
27-04-2014, 16:41
quel fumo esce in accensione, giusto?
più che il fumo in uscita, servirebbe vedere il carico pellet nel braciere, che 99 su 100 è errato.

renemi
27-04-2014, 17:04
pensi che sia normale 5 accensioni'?ho detto alla ditta che per me la caldaia carica troppo pellet,io desideravo una caldaia che stava sempre accesa

renemi
27-04-2014, 17:05
a scusa il video l'ho mandato all'ing che si occupa della ligika

Dott Nord Est
27-04-2014, 17:07
renemi, il tuo problema non sta nella caldaia, ma nelle regolazioni..... completamente errate....

vuoi che la caldaia resti sempre accesa, ma quando non serve perchè dovrebbe stare accesa ????

renemi
27-04-2014, 17:10
perché piu' è accesa meno consuma

Dott Nord Est
27-04-2014, 17:10
forse non ci siamo capiti....
se il puffer non richiede energia, perchè la caldaia deve rimanere accesa?

renemi
27-04-2014, 17:21
scusa anche le austriache funzionano cosi'

Dott Nord Est
27-04-2014, 17:22
renemi...ma sai come funziona una caldaia o sei qui per fare domande fantasiose a caso? :cry:

renemi
27-04-2014, 17:27
Non al 100% non penso che fanno 5 accensioni col puffer da 1000lt e 2 app uno da 150- e l'altro da 130

Dott Nord Est
27-04-2014, 17:30
ripeto, il tuo problema sta nelle impostazioni
se fa 5 accensioni è sbagliata l'isteresi
se fa quel fumo in accensione, è sbagliata la regolazione di accensione
la caldaia non centra nulla

renemi
27-04-2014, 17:32
Ok grazie

renemi
27-04-2014, 17:38
Scusa il tecnico dovrebbe vedere quanto pellet và nel braciere prima di accendere,la potenza della caldaie e?

Dott Nord Est
27-04-2014, 17:41
c'è tutta una serie di regolazioni e impostazioni da fare all'avvio/collaudo...
chi te l'ha fatto? ha mai acceso una logika prima ????

renemi
27-04-2014, 17:47
La logika me l'accesa il tecnico della red o mcz

Dott Nord Est
27-04-2014, 17:49
e allora richiamalo e digli di regolarti il tutto a dovere
se non lo fà, porgi reclamo alla RED direttamente
la caldaia non centra nulla

renemi
27-04-2014, 17:51
Ok grazie e buona domenica anche se è finita

renemi
29-04-2014, 17:57
anno visto il filmato ,dicono che la caldaia è sporca ,ma scusa al tecnico da nuova gli ho detto che la caldaia faceva troppo fumo nero .
e hanno dato la colpa al pellet ,ho cambiato pellet e pulito la canna una volta e il fumo è ancora nero

mha mha

Dott Nord Est
29-04-2014, 18:56
Cambia tecnico....

renemi
30-04-2014, 13:39
Approfitto per farti un quesito visto la tua preparazione ho un'attività divisa in tre locali ,vorrei mettere una caldaia a pellet con dei ventilconvettori ,
1) da 7000
1 da 6000
2 da 3300

c'è bisogno di un accumulo,e la caldaia di che potenza, il locale è di 120 mq in futuro potrebbe arrivare a 160,alto circa 4mt dovrebbero funzionare dalle ore 8 alle 20 grazie
se hai anche altre soluzioni postamele

Dott Nord Est
30-04-2014, 18:44
24 kw (compresa acs) e puffer da 1.000 lt (per dare spunto alla richiesta istantanea che i convettori richiedono alla loro partenza)
a spanne, perchè bisognerebbe sapere anche la classe della casa, la zona, l'esigenza termica, ecc ecc

renemi
01-05-2014, 07:41
prima di tutto grazie per la tua risposta,è il mio negozio diviso in tre ambienti di circa 30mq l'uno classe energetica zero ,questa mattina mi è venuto in mene perché non mettere una stufa o caldaia ad aria?potrei risparmiare parecchi euri,che dici?conosci qualche potente mezzo?
grazie

Dott Nord Est
01-05-2014, 13:15
cosa intendi per "potente" mezzo ???
stufa o generatore d'aria calda????

renemi
01-05-2014, 13:48
stufa a pellet 10-14 kw

Dott Nord Est
01-05-2014, 13:54
ma allora vuoi un giocattolo, non un "potente" mezzo....

renemi
01-05-2014, 14:20
c
come detto devo scaldare il mio negozio diviso in tre ambienti di circa 30mq e con la minor spesa.
mi puoi aiutare?

Dott Nord Est
01-05-2014, 17:07
beh, se vuoi utilizzare una stufa ad aria non ci sono tanti problemi per spendere poco.
entri in un negozio e prendi quella che costa meno......

renemi
01-05-2014, 17:33
h
ai voglia di scherzare!!!non mi vuoi aiutare

Dott Nord Est
01-05-2014, 17:37
ma cosa vuoi che ci sia da aiutare per scaldare 30 mt con una banalissima stufetta ad aria ??????????

renemi
01-05-2014, 17:56
forse non hai capito sono 3 locali di 30mt ognuno pertanto sono 90mt di locali vecchi e freddi ok

Dott Nord Est
01-05-2014, 18:30
se non dono comunicanti, prendi una stufa canalizzabile e canalizzi

renemi
02-05-2014, 07:38
sono comunicanti con aperture di 2.5x2
grazie

Dott Nord Est
02-05-2014, 12:29
sai che se anche sono comunicanti, nella stanza dove metti la stufa avrai sempre più caldo
se ti accontenti, prendila normale e buona notte, altrimenti canalizzi.

renemi
02-05-2014, 12:36
ok grazie
jkghhkjhjkhkjò

Daniel1980
06-05-2014, 09:45
ma scusa al tecnico da nuova gli ho detto che la caldaia faceva troppo fumo nero .
e hanno dato la colpa al pellet ,ho cambiato pellet e pulito la canna una volta e il fumo è ancora nero

mha mha

Ciao,
strano il tuo caso, finora le Logika con cui ho avuto a che fare non hanno dato nessun tipo di problema. Per carità, come accade per le automobili, puo' sempre esserci quella 'nata male'.

Per curiosità, sul puffer, nella parte bassa, che va alla caldaia è installata una sonda o un termostato a immersione? Sai quant'è il fabbisogno energetico di casa tua?

renemi
06-05-2014, 10:02
c
'è una sonda

Daniel1980
06-05-2014, 10:25
Hai alzato l'isteresi come suggerito da Dott?

renemi
06-05-2014, 10:55
sto' aspettando la risposta di red ,comunque ti ringrazio per il tuo interessamento .
grazie

Daniel1980
06-05-2014, 15:52
Prego. Nel frattempo se vuoi controlla:
- presenza valvola antocondensa
- funzionamento pulizia automatica turbolatori
- funzionamento pulizia griglia automatica
- funzionamento coclee pulizia

Mi hai poi detto che non hai il termostato ma la sonda sul puffer..bene, ma controlla che sia corretta e che legga le temperature giuste, non si sa mai.

renemi
27-09-2014, 11:38
allora si ricomincia pulizia con smontaggio tubolari euro 120,aspettiamo l'accensione speriamo che va tutto bene se no l'avvocato è pronto

Dott Nord Est
27-09-2014, 12:33
perchè avvocato? che problemi ha che non riuscite a risolvere?

renemi
27-09-2014, 13:56
l'ultmo inverno in un giorno di media si andava dalle 4-5 accensioni con il ciclo completo e consumo di pellet,blocco della coclea, etc
ora con l'intervento del nuovo tecnico che si è presentato bene 140 euri troppi?pochi? vedremo
grazie aspettiamo l'inverno

maurizio1961bis
03-01-2015, 09:47
*** Duplicati rimossi. Violazione art.3 del regolamento del forum. nll ***

Salve, ho appena acquistato la caldaia in oggetto..... niente da dire...la caldaia in se va bene ma ho un sacco di problemi con la regoazione dei tempi di caricamento del serbatoio refill.
A parte che fa cicli di carica sempre doppi o tripli, ora mi va in blocco con l'errore 01 e ovviamente la volta dopo non ricarica e si spenge la caldaia per mancanza di pellet.
Mi potete aiutare dicendomi i tempi di carcamento da impostare nel timer?
i tim000, tim0001, tim002, tim003, tim004, tim005 e tim006 e magari anche spiegarmi bene il funzionamento?
ora ho portato il tim000 a 10, non esce piu l'errore ma carica di continuo e non smette mai.
il serbatoio pellet è a circa 2 metri dal refill e i tubi di caricamento pellet sono lunghi circa 3 metri
grazie

Dott Nord Est
03-01-2015, 10:23
se chiami il cat, escono gratuitamente a regolarla.
se si blocca, bisogna capire perchè (la regolazione di fabbrica è già funzionante)

renemi
03-01-2015, 10:54
fino ad oggi tutto bene regolando la potenza a tre.

maurizio1961bis
03-01-2015, 10:57
chi è il cat?
qual'è la potenza regolata a 3? quella della caldaia immagino che va da 3 a 5 ....la mia è a 5...ho 24 radiatori

Dott Nord Est
03-01-2015, 11:08
il cat è il centro di assistenza tecnica della tua zona
la RED copre con 2/3 cat tutte le province italiane.
tu hai un codice caldaia (libretto bianco e rosso di assistenza), con quel codice il tuo venditore fa richiesta ufficiale alla RED e il cat di zona ti sistema la caldaia.
quando l'hai accesa, chi ti ha fatto l'avvio/collaudo?

maurizio1961bis
03-01-2015, 11:35
*** Citazione integrale rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum. nll ***

uno di lucca che dovrebbe avere l'assistenza, ma secondo me non ci intende nulla........ mi dice che è nuova e non la conosce
E comunque il libretto bianco e rosso non ce l'ho..ne ho uno fotocopiato bianco a4 e basta

Dott Nord Est
03-01-2015, 12:43
attenzione, deve esserci per forza quel libretto
la RED ESIGE il controllo interno delle proprie caldaie, pena la decadenza garanzia.

poi scrivi "dovrebbe" avere l'assistenza...
ma dico, scherziamo? è o non è un CAT?
la RED non dà ASSOLUTAMENTE l'assistenza a persone esterne che non siano un loro CAT ufficiale
se vai nel sito MCZ trovi quello che segue Lucca.

assurdo....
venditore che "dovrebbe", che dà fotocopia al posto di libretti ufficiali, che dice "nuova" una caldaia che non lo è (solo per giustificare la propria incompetenza), ecc ecc.... (e questo indipendentemente se è cat o meno)

WWWWWW L'ITAGGGGGGGGGGGGGGGGGLIA !!!!!

e poi mi si chiede perchè a volte mi inca@@o...........


hai almeno il manuale per la regolazione del pneumatico?
altrimenti scrivimi una email che te lo mando

questo è il CAT ufficiale per Lucca

maurizio1961bis
03-01-2015, 13:12
Si sul sito RED c'è, h 5 punti anche lui, non a lucca ma in provincia limitrofa, non scrivo il nome per rispetto e privacy.
Comunque è un ufficiale red sul loro sito.
lunedi lo chiamo e m'in*****.
se vuoi mandarmi il manuale ti scrivo la mail
*** Email personale rimossa, utilizza i messaggi privati per comunicare dati personali. Violazione art.7 del regolamento del forum. nll ***
grazie anticipatamente.

ps: ma le regolazioni dei tim......ci sono dei range esagerati...non c'è un manuale?

Dott Nord Est
03-01-2015, 13:19
inviato tramite wetransfer

si, inca@@ati, esigi i tuoi diritti !!!!!!!!

maurizio1961bis
03-01-2015, 13:38
grazie. :beer:

renemi
03-01-2015, 14:20
la mia caldaia è una logika 35 con boiller con potenza 3 scaldo 2 app uno di125 e l'altro di 140 e ultimamente nella mia zona siamo andati anche a-9,e cosi' fa anche meno accensioni,ho molti anni di esperienza e ti dico che il primo anno serve con tutte le problematiche che possono venire,a conoscere la macchia dopo vedrai andrai spedito come un treno

maurizio1961bis
04-01-2015, 08:52
Vi do un aggiornamento in attesa di avere una risposta dalla MCZ alla quale ho scritto ieri una mail e di ricevere il loro tecnico. Fino a martedi ovviamente non c'è nessuno.
Il problema è che non si interrompono i cicli di ricarica del pellet nel refill....ne fa uno, due, tre, quattro, cinque, sei, ecc.... fino a che la centralina, credo per preservare il motore di aspirazione, manda tutto in blocco col codice di errore 01. Ovviamente poi ficheèl'errore non viene resettato il ciclo successivo a serbatoio intermedio vuoto non riparte e la caldaia si spenge per mancanza di pellet.
Sia in automatico che in manuale, dopo il reset la centralina del refill parte, ricarica e continua a fare cicli fino a che o la si interrompe manualmente col tasto f2 oppure si auto arresta con l'errore codice 01.
Quindi il problema sta nel raggiungimento del livello del max che la centralina non sente.....e qui subentra il mistero perchè il sensore del livello max, secondo il manuale, non dovrebbe esserci. Tutto dovrebbe essere gestito dai tempi di ricarica...i famosi TIM000...... ecc.....
Ma qui ho provato e mettere tutte le variabili possibili ma il preoblema resta e resta anche con i settaggi di base RED. E poi....ha funzionato fino a ieri l'altro ed improvvisamente non va???
Per me è la centralina che è andata e non da l'input di arresto.
Che ne pensate?

AH.... col riscaldamento che preleva dal puffer (700 lt) una carica refill mi dura un'oretta (24 rediatori) per cui ogni ora devo fare la carica manuale, con riscaldamento spento e solo acqua calda la stessa carica mi dura circa sei/sette ore.

Dott Nord Est
04-01-2015, 09:28
controllato che lo sportellino a ribalta chiuda ermeticamente sotto ?

maurizio1961bis
04-01-2015, 09:48
si si...chiude
cioè resta aperto quando il pellet passa dal serbatoietto di sopra a quello di sotto perchè essendo il sotto pieno non ce la fa a chiudersi
... poi via via che il serbatoio di sotto si vuota, lo sportelletto si chiude automaticamente causa del peso bilanciato.

ma quando deve chiudere, subito dopo il trasferimento del pellet dall'intermedio a quello sotto o dopo che quello sotto si svuota?

Dott Nord Est
04-01-2015, 09:59
deve chiudersi alla fine del ciclo
se resta aperto, il ciclo si ripete
qualcuno ha modificato i parametri di fabbrica.....

maurizio1961bis
04-01-2015, 10:14
allora il problema è quello........ non si chiude perche carica troppo pellet e quando si travasa di sotto il serbatoio inferiore pieno non permette al tappo in metallo di tornare su..... però per chiudersi deve davvere caricare pochissimo pellet sotto altrimenti non ce la fa a chiudere.
come si fa a mettere una foto? cosi vi faccio vedere come è caricato...ho appena fatto il ciclo manuale.
per diminuire il pellet devo diminuire il tempo di carica...ma qual'è il paramentro?
TIM000, TIM001 o TIM002?

Dott Nord Est
04-01-2015, 10:20
ora non ricordo quale parametro devi impostare (che cmnq, se nessuno ha toccato, è già impostato da fabbrica).
cmnq assieme alla caldaia hai il libretto di programmazione centralina carico pneumatico, guarda là.

devi impostare che il ciclo corrisponda alla chiusura dello sportellino
il ciclo si ripeterà una volta che il sensore di minima rileva poco pellet nel serbatoio sotto

maurizio1961bis
04-01-2015, 10:24
appena si svuota vado a provare...a dopo....e grazie per ora...se risolvo...sei un genio :-)

renemi
04-01-2015, 11:40
Caro doot desideravo sapere un tuo pensiero.
L'aumento dell'iva sul pellet che impatto avra'
grazie

Dott Nord Est
04-01-2015, 12:45
sincero?

io giro parecchio anche per l'Europa, spesso verso l'est, e dell'Italia.... sono "stanco".....
i problemi non sono l'aumento dell'iva sul pellet o cose simili, ma sono ben altri.... (in primis siamo noi stessi, perchè la politica, lìItalia, gli scadali, le tasse, ecc ecc non sono altro che la nostra espressione. Parliamo, ma a tutti fa comodo il proprio orto...)
come sempre, noi Itaggggliani guardiamo lo stuzzichino e non ci accorgiamo della trave; è una nostra caratteristica intrinseca.
Tanti bla bla bla, ma poi..... nulla cambia.

come considero l'aumento? l'ennesimo balzello....sommati a tanti altri (se guardo il lato emotivo)
insignificante o quasi se guardo il lato reale: se una famiglia media spende 1.000 euro di pellet, ne spenderà l'anno prossimo 1.100.
Scandalo !!! ??? !!! ???
bah... perchè nessuno si scandalizza se nello stesso anno ha cambiato due iphone, un tablet e due tv pcd (con una spesa totale di 2.500 euro) ????? non era indispensabile....

impatto reale?
per chi guarda l'euro di risparmio, andrà a legna (negli ultimi 3 anni cmnq ho notato che la mia % di impianti a legna è aumentata a dismisura)
per gli altri, una volta smaltita la "sbornia dei bla bla", ritornerà come prima....

WWWWWWWWWW L'ITAGGGGGGGGGGLIA !!!!!

maurizio1961bis
04-01-2015, 13:26
allora......ho ridotto i tempi al minimo in modo che lo sportellino sotto il caricatore intermedio si chiuda dopo il trasferimento del pellet nel serbatoio giornaliero.
A parte che per richiudersi ci vuole una quantità di pellet davvero esigua...saranno meno di 3 kg, ma appena si richiude, riparte il riempimento del serbatoio intermedio che poi si risvuota dentro il giornaliero per cui cosi non va bene.
Il separatore tra intermedio e giornaliero deve restare aperto dopo il trasferimento del pellet, e richiudersi solo quando quello giornaliero è quasi a fine, per cui non è da quello che viene l'input di cessazione dei cicli di ricarica.
a questo punto non so più che pesci pigliare................

Dott Nord Est
04-01-2015, 14:13
hai letto il manuale di programmazione scheda refill?

allora.... devi impostare tu quanti cicli fare (era già impostato di fabbrica, ma evidentemente qualcuno ci ha messo le mani senza sapere cosa fare) in modo che lo sportello non si apra una volta sola, ma quel che basta per riempire il serbatoio sotto fintanto che lo sportellino riesce a richiudersi.

questo ciclo di carichi riparte una volta che il sensore di minima legge poco pellet nel serbatoio sotto.

ti faccio uno semplice domanda così ragioni: se lo sportello resta aperto, e quindi la guarnizione non crea il vuoto, funziona il sistema?

P.S.: il serbatoio sotto non è giornaliero, ma serve a contenere il pellet sino al prox ciclo.

è così semplice, basta leggere
vedi un'estratto del manuale:

maurizio1961bis
04-01-2015, 15:46
*** Citazione integrale rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum. nll ***

Teoricamente hai ragione e concordo con te....però......

A me lo sportellino non si è mai chiuso dopo il caricamento e fino a ieri l'altro funzionava...
se guardi le istruzioni dicono che ci devono essere 6/8 cm tra il livello del pellet e lo sportellino chiuso......ma con questo spazio lo sportellino non si chiude perche c'è una linguetta sulla sx che rimane sotto il pellet...impostato per farlo chiudere la distanza diventa almeno 15/18 cm.
quando il motore riparte con lo sportellino aperto ovviamente non c'è il vuoto e non aspira pellet ed infatti dovrebbe accorgersene e fermarsi fino a che il pellet calando richiude lo sportellino e dopo, calando ancora scopre il sensore di minima e fa ripartire il tutto.

io credo che non funzioni qualcosa che dovrebbe fermare la pompa di aspirazione una volta caricato......ma non capisco cos'è.... il sensore di massima non c'è, lo sportellino è quasi impossibile che si chiuda a meno di non far caricare mezzo chilo di pellet.
nessuno ha un'impianto come il mio e mi fa una foto del livello pellet e dello sportellino subito dopo il caricamento? almeno vedo se deve stare aperto, chiuso o cosa.....

Dott Nord Est
04-01-2015, 15:58
se sei convinto che a sportellino aperto funzioni, che ti devo dire?
se resta aperto, lo resterà solo dopo l'ultimo "scarico", e in quel tempo deve finire il ciclo, per poi riprendere una volta che il sensore dice "poco pellet"

non hai ancora risposto se hai letto il manuale programmazione centralina refill che è in dotazione alla caldaia.

il sensore è di minima, non di massima.

maurizio1961bis
04-01-2015, 16:20
*** Citazione integrale rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum. nll ***

il manuale l'ho letto....non è molto chiaro ma l'ho letto e ho cercato di variare le regolazione dei TIM in 1000 modi diversi ma il risultato non cambia.
credo sia proprio come dici te........lo sportellino resta aperto dopo l'ultimo ciclo, il motore si spenge e riprende quando il sensore di minima dice di fare un nuovo ciclo.

un ciclo di quante accensioni spengimenti è fatto?...a me è stato detto 3, (la prima carica il pellet, le altre due svuotano i tubi dalla polvere) per cui dopo la terza accensione dovrebbe interompere fino al successivo input del sensore di minimo...........invece a me partono cicli a caricatore.......fin a che non va tutto in blocco per proteggere il motore.......

Dott Nord Est
04-01-2015, 16:23
la caldaia è nuova?
se si è modificato senza intervento, qualcosa sarà successo.....

maurizio1961bis
04-01-2015, 16:52
E' nuova accesa il 2 di ottobre.........
è quello il mistero.............

Integrav
05-01-2015, 10:47
Secondo me ti conviene sentire il CAT che ti ha fatto il collaudo, almeno lui si può "interfacciare" con la RED. Se all'inizio l'aspirazione andava bene, magari è andata in palla la centralina di controllo.... ;)

maurizio1961bis
05-01-2015, 20:10
di sicuro... ma putroppo fino al sette son tutti chiusi.....comunque quando verranno poi vi dirò qual'era il problema

policeaida
07-01-2015, 12:28
Io ho la stessa caldaia, non ho problemi con l'aspirazione, o almeno non ne ho riguardanti la caldaia ma bensì il pellet.
Pur avendo tutte le certificazioni necessarie ha una percentuale molto alta di pezzi troppo lunghi tanto che, quando capita che si mettono perpendicolari al tubo di aspirazione, il materiale non passa e la caldaia non carica, poi riprova se non sbaglio per altre 2 volte e, se non riesce a sbloccare l'ostruzione, va in allarme.
Dovrò chiedere spiegazioni a chi mi ha venduto il pellet dato che le specifiche di ENplus A1 e DIN plus è:

3,15 ≤ L ≤ 40 (massimo 5% dei pellet possono superare i 40 mm, lunghezza massima 45 mm)
Mente mi sono capitati pezzi di lunghezza anche maggiore a 60 mm, oltre il diametro del tubo di aspirazione.
In ogni caso il problema, anche se fastidioso, avviene abbastanza raramente e spesso si risolve con una botta al deposito pellet.
Quando invece il funzionamento è normale, l'aspirazione parte ad intervalli molto lunghi, immagino solo quando il serbatoio interno è vuoto, infatti non ho capito il discorso delle 3 accensioni che fa Maurizio.

Dott Nord Est
07-01-2015, 13:19
esatto, quando il sensore interno legge il serbatoio quasi vuoto, riparte il ciclo

maurizio1961bis
07-01-2015, 19:59
esatto, ma il ciclo dovrebbe essere una carica di circa 20 secondi, poi l'aspiratore si ferma e lo sportellino che trasferisce il pellet di sotto si apre...e tutto dovrebbe finire li fino a che il sensore di minima da l'impulso di vuoto e il basculante si è richiuso.

A me invece ripartono cicli di aspirazione all'infinito finche la centralina, per non fondere il motore, manda tutto in blocco.
Per me è il sensore di minimo o la centralina che lo controlla che si sono incantati sul "sempre vuoto"...per cui da sempre l'input di caricamento al motore

policeaida
12-01-2015, 14:02
Volevo segnalare che ho contattato chi mi ha fornito il pellet riguardo il problema della lunghezza fuori norma e mi verrà tutto sostituito senza spese.
Si vengono a prendere quello che ho e mi consegnano quello a norma, il marchio è lo stesso, evidentemente c'è stata una partita con questo problema, segnalata al fornitore anche da altri clienti con sistemi di aspirazione pneumatca.

misterpellet
12-01-2015, 15:03
*** Citazione superflua rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum. nll ***

Ciao,
anche io ho un problema con un pellet troppo lungo, a me intasa l'entrata della valvola stellare.
Mi diresti di che marca è? (anche in PM)

Grazie

MP

FaGa86
12-01-2015, 15:38
Addirittura intasa la valvola stellare? Non è che hai un ritardo nel movimento di qualche coclea rispetto alla stellare che ti crea il problema?

misterpellet
12-01-2015, 15:48
*** Citazione integrale rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum. nll ***

Ciao,
scusa ma non mi sono spiegato bene, la valvola e la coclea girano tranquillamente, mi si intasa l'imbuto sopra la stellare,
la prima volta prima di capire cosa fosse ho tolto tutto il pellet a secchiate, da allora se capita vado giù con un manico di scopa finchè
sento il rumorino di pellet che cade sotto.

Forse quella sorta di "agitatore" che c'è in fondo al serbatoio non agita abbastanza.
Anzi, dato che la conosci, è una EG, questo "agitatore" è nel mezzo del foro che dal serbatoio va alla coclea o un po' decentrato?
Mi viene il dubbio che il mio sia un po' troppo di fianco.

MP

Dott Nord Est
12-01-2015, 19:06
se hai il serbatoio maggiorato, devi controllare bene che la levetta sia centrata giusta
altrimenti serve una piccola modifica per far si che l'agitatore giri nella giusta posizione

misterpellet
12-01-2015, 21:14
...altrimenti serve una piccola modifica per far si che l'agitatore giri nella giusta posizione

Si, la soluzione credo sia quella, sto valutando se far allungare l'astina.

MP

erennio
15-01-2015, 11:05
Ho acquistato la caldaia a pellets Logika 365 e da novembre 2013 da quando è entrata in funzione la nostra vita è cambiata in meglio, Casa bella calda acqua calda in abbondanza e nessun problema. Ad oggi mi sono limitato a pulire le ceneri a fine dello scorso inverno. Per me è stato un ottimo acquisto e un bel risparmio in rapporto al camino a legna non vi è paragone. Da qualche tempo noto che esce un po di fumo nero dalla canna fumaria, penso sia dovuto al tipo di pellet. per il prossimo inverno conto di abbinarvi un serbatoio di accumulo per ridurre ulteriormente i consumi.

renemi
31-01-2015, 08:00
buon giorno,la mia logika 35 mi segna mal funzionamento sonda lambada e si spegne. soluzioni?

Dott Nord Est
31-01-2015, 10:47
Semplce, provi a pulirla con un panno pulito, oppure chiami il cat. Si arrangiano loro

maurizio1961bis
31-01-2015, 13:14
Salve....
volevo aggiornarvi sul problema che ho avuto subito dopo Natale...
Come volevasi dimostrare era il sensore di livello di minimo che era rotto....segnava sempre mancanza di pellet nel serbatoio giornaliero e quindi dava sempre l'input all'azionamento del motore di aspirazione dal deposito pellet.
Me lo hanno spedito tramite il mio installatore e ce lo siamo montato noi senza CAT.....
Ora tutto funziona..... e, come pensavo io,.... deve fare solo un ciclo di aspirazione, poi si apre la saracinesca e il motore si spegne fino al ciclo di carica successivo.
Per ora non sono deluso da prodotto che, a parte questo ad altri piccoli inconvenienti di intasamento pellet, funziona bene,
però la RED mi ha mandato il ricambio dopo UN mese ed il CAT non si è piu fatto vivo......per cui ..assistenza..molto deludente...
Va beh.....spero di non averne piu bisogno

saluti

renemi
31-01-2015, 14:05
si il cat gia' avvertito ieri e penso che prima di mercoledi' non venga,c'è la neve che fare?

Dott Nord Est
31-01-2015, 16:34
Renemi, la caldaia funziona anche senza lambda. Disattivala

renemi
31-01-2015, 16:47
fatto,non andava

renemi
03-02-2015, 08:36
buon giorno,desideravo sapere l'assistenza entro quanti giorni deve intervenire?

Dott Nord Est
03-02-2015, 08:41
devi accordarti con il CAT

vendo e installo RED, ad esempio proprio ieri un cliente ha avuto problemi con sonda lambda Logika 25 Refill.
Ha chiamato il CAT, ma nel frattempo noi abbiamo disattivato la sonda in modo che la caldaia funzioni cmnq e mettere il cliente a suo agio.
Si chiama servizio post-vendita......

renemi
03-02-2015, 09:09
il cat è stato avvertito venerdi', totlta sonda lambda e la caldaia si è spenta ok non di notte scendiamo a -15 ok

Dott Nord Est
03-02-2015, 10:44
non intendo spegnere la caldaia....

la caldaia funziona anche senza lambda... basta entrare nel menù protetto e disabilitarla.

renemi
03-02-2015, 10:50
ho fatto come dici ma non funzionava,

Dott Nord Est
03-02-2015, 10:55
e come hai fatto a modificare il menù protetto?

renemi
03-02-2015, 11:01
fatto dal venditore

Dott Nord Est
03-02-2015, 11:06
se la caldaia poi non funzionava, forse è intervenuto non in modo improprio.
la caldaia, una volta disabilitata la lambda, torna a funzionare come prima.
se non lo fa, e il menù è stato modificato correttamente, c'è altro problema.

renemi
03-02-2015, 11:29
sicuramente come dici,è possibile la scheda perché sembrava che non aveva potenza,adesso comunque ho notato che vicino la caldaia avevo lasciato aperta leggermente una finestra, è possible l'aria molto fradda da noi in media la notte andiamo da -10 a -20 possa aver influito sulla caldaia?l'ho chiusa e da questa mattina sembra tutto ok speriam

policeaida
04-02-2015, 09:37
Anch'io ho avuto problemi con la lambda, mi è stata sostituita assieme alla sua centralina, è forse un punto debole delle Red?
Nell'attesa dell'intervento del CAT ho disattivato la lambda seguendo le istruzioni dell'draulico (Daniel1980) e di Dott

renemi
04-02-2015, 10:14
da quando ho chiuso la finestra,sembra che va tutto bene

renemi
06-02-2015, 07:45
ieri sera è arrivato il cat,conclusioni coclea bloccata ,motorino andato ma la cosa piu' sorprendente la sonda lambda non c'entrava niente èra solamente si fa per dire sporca,ma se è tutta automatica dopo aver bruciato 4 bancali di pellet ti fermi! i tubolari erano pieni,consigli? pellet austriaco din plus un plus a1,a questo punto sono indiscussioni ma la pulizia dei tubolari funziona? che p................................

Dott Nord Est
06-02-2015, 07:56
certo che funziona, alla perfezione.
ho caldaie installate da 3 anni e mai nessun problema.
come mai i turbolatori erano pieni? forse non giravano, forse non sono stati montati correttamente, forse le impostazioni messe sono sbagliate, forse forse.....
renemi.... ricorda sempre che una caldaia è SEMPRE un pezzo di ferro, che cambia sono le variabili.......
se da mario funziona e da claudio no, non è colpa del pezzo di ferro, ma.....

renemi
06-02-2015, 08:38
scusa
a che tipo d'impostazioni ti riferisci,aiutami a risolvere questo problema
grazie

Dott Nord Est
06-02-2015, 08:54
cicli di pulizia
hai detto che i turbolatori erano pieni, di cosa ??

renemi
06-02-2015, 09:03
guarda ho allegato una foto ,comunque cenere

Dott Nord Est
06-02-2015, 09:53
e nel trolley cosa c'era?

renemi
06-02-2015, 10:08
nel trolley poca roba,a dir il vero mi ricordo che generalmente c'e' piu' cenere dalla parte dove brucia che dove sono i tubolari
grazie

renemi
06-02-2015, 10:11
mi sono ricordato che ho messo la potenza 3 puo' aver influito?

Dott Nord Est
06-02-2015, 10:34
guarda, ho proprio parlato 5 minuti fa con il responsabile generale prodotti RED, e ho detto anche della tua sonda lambda.
99 su 99 su 99 è solo questione di regolazione accensione. Infatti, specialmente con più freddo, se fa mancata accensione la sonda legge la mancanza dell'ossigeno e va in allarme. Basta pulirla. Se non basta, bisogna intervenire sulle regolazioni.

se nel trolley c'era poca roba, significa che la pulizia non era sincronizzata con la combustione

renemi
06-02-2015, 10:48
come si sincronizza ?

Dott Nord Est
06-02-2015, 10:55
renemi....
è il nostro lavoro.... devi chiedere al CAT o all'installatore.
Non hanno voluto i soldi quando te l'hanno venduta?

renemi
06-02-2015, 11:23
il cat è venuto ieri,è rimasto meravigliato anche lui,ma non ha cambiato nessun parametro ok

Dott Nord Est
06-02-2015, 12:37
e per lui andava bene così ?
che le coclee si intasassero ?

renemi
06-02-2015, 12:46
non parlo della coclea,il mio discorso vale per la cenere che rimane nei tubolari e non vengono trasportati al trolley.
scuotimento dei tubolari insufficente? o altro?

Dott Nord Est
06-02-2015, 12:55
può essere insufficiente scuotimento
può essere canna fumaria (se sbagliata, avendo i fumi una T° in uscita molto bassa, può creare problemi di deposito)
può essere combustione sbagliata (infatti la sonda si è sporcata)
o altro

renemi
06-02-2015, 13:03
come ti dicevo è possibile ha lavorato ad una potenza
livello 3 invece di 5 ?

Dott Nord Est
06-02-2015, 13:04
renemi, bisogna vedere tutto.....
canna fumaria, impostazioni, T° di lavoro (anticondensa montata, vero ?), tipo di pellet, pulizia della sonda, ecc ecc
la Logika non è una marina mangiatutto che funziona con una martellata.....

renemi
06-02-2015, 13:19
pellet di 1 qualità,anticondensa non montata,la sonda non funzionava perché era sporca,il problema è uno solo perché i tubolari erano pieno di cenere e non la mandava al troller,cenere asciutta

Dott Nord Est
06-02-2015, 13:21
scusa, e come hanno fatto a farti partire la caldaia senza anticondensa?

Dott Nord Est
06-02-2015, 13:27
ragazzi, impariamo a non dare la colpa al pezzo di ferro se gli errori sono altrove....
impariamo a far le cose per bene.

se fosse una teutonica, e non avessi montato l'anticondensa, neppure ti rispondono al telefono.... Loro !!!

renemi
06-02-2015, 13:53
n
o mi sono sbagliato ho t al cat mi ha detto che c'è l'ha

Dott Nord Est
06-02-2015, 13:55
canna fumaria montata come da libretto RED?
l'avvio/collaudo e relative regolazioni eseguito a puntino ?

renemi
28-11-2015, 08:05
Ciao ragazzi ci si rivede ad aprile 2014 sono arrivati con il loro imponente mezzo i tecnici mcz,l'hanno smontata tutta,hanno tolto il funzionamento della chiusura della tagliafuoco,acceso tutto perfetto,accesa a novembre e di nuovo oggi 25-11 2015 i soliti problemi -coclea ma sopratutto il motorino della coclea che si è consumato.adesso chi chiamo?
I tre anni solo problemi-faccio causa vedremo
ciao
buona giornata

Dott Nord Est
28-11-2015, 09:52
renemi, io ne ho messe parecchie logika in giro, e a dire il vero mai avuto grossi problemi.
forse meglio cambiare CAT...

renemi
28-11-2015, 10:52
Forse ho scritto male
sono intervenuti direttamente i tecnici mcz ad aprile 2015 dopo loro chi cat chiamo?

Dott Nord Est
28-11-2015, 10:54
peccato che tu sia lontano

renemi
28-11-2015, 11:19
non so se posso postare il n della mia attivita' chiama e vedremo
074371116

Dott Nord Est
28-11-2015, 11:31
chi devo chiamare ??

renemi
28-11-2015, 11:42
chiama e chiedi di renemi per il prob logika

Dott Nord Est
28-11-2015, 15:04
io devo chiamare ????
non ho capito...... :bored:

renemi
28-11-2015, 15:35
se tu mi chiami possiamo trovare un accordo
ok

Dott Nord Est
28-11-2015, 15:45
accordo per fare cosa ???
non capisco, cmnq questa è una sezione pubblica. Se devi parlarmi, chiamami o scrivimi in pvt.

autumn11
05-02-2019, 16:43
o acquistato un a caldaia logika35 kw della red,non l'avessi mai fatto ,spero in un aiuto dal forum.

problemi rottura pompa dell'acqua,sonda lambda,coclea rottura ,4 accensioni al giorno,consumi elevati e per ultimo
ogni 15 giorni si blocca la coclea ,insomma un disastro.se riesco vi posto il filmato che ho fatto della funzionamento della caldaia alle ore 19 ,vi prego di dirmi se il funzionamento è corretto
grazie
renemi

Da esperienza diretta di 5 anni posso affermare che questa caldaia fa schifo
Guasti continui ma soprattutto assistenza del tutto assente.
E' inutile che Dott Nord Est continui ad elogiarla a spada tratta..... non tutti abitano vicino a lui o vicini a centri assistenza validi.
L' assistenza per questa caldaia e' inesistente quasi ovunque lontano dalla sede centrale.
Per qualunque problema il solo sisteme e' ARRANGIARSI
MAI PIU' MCZ o cazzate come questa valide solo sulla carta.
SCONSIGLIO VERAMENTE DI AFFIDARSI A DITTE CON SERIETA' SOTTO ZERO COME QUESTA.
Purtroppo l' unico modo e' rivolgersi a ditte su cui si possa contare quando si presentano i problemi e in Italia al momento non ce ne sono !!!!!!

D

Dott Nord Est
05-02-2019, 17:00
autumn11, forse sei rimasto un pò "indietro"....
non penso sia neppure più prodotta, se ben vedi i post, sono di 3-4 anni fa.....

in qualsiasi caso, se un tecnico o una ditta non riesce a gestire un generatore come assistenza, non è colpa del generatore..... qualsiasi modello e marca sia.

secondo la tua ultima frase, quindi pure io sarei una ditta su cui non si può contare? No sai, tanto per sapere.......... :closedeyes: