PDA

Visualizza la versione completa : Caldai A mais fai-da te



strov
22-10-2014, 22:59
Considerando che ho buona dimestichezza con la metalmeccanica e programmo plc volevo azzardre a costruire una caldai a mais. Si riesce a trovare nel web progetti di massima? insomma quale sono le dimensione, e quali sono le caratteristiche da rispettare?

scresan
22-10-2014, 23:18
ciao strov, nel mio impianto ho una vecchia caldaia certificata per funzionare a mais (anche quest'anno per il secco si parla di 13 euro qle.... ne prendero' un centinaio di qli per casa mia!), una baxi multiheat.

Guarda qua com'è fatta:

How to Start and Clean a HS-Tarm (Baxi) Multi-Heat Pellet Boiler - YouTube (http://www.youtube.com/watch?v=S221n6uAgx0)


Il braciere è molto semplice.

Se vuoi costruirne una ti consiglio di :

1- usare acciaio inox, almeno nella parte che riguarda il braciere (come la baxi)
2- al contrario della mia posizionare il braciere piu' in alto, in modo che la cenere possa cadere in basso in un ampio vano
3- il refrattario è d' obbligo per un buon funzionamento
4- per la centralina esistono dei prodotti già pronti, ad un costo simile ad un plc con 5-6 ingressi analogici per le sonde

Se hai la possibilità copierei questa:

http://www.holzheizkessel.info/01%20BILDER%20NEU/flyermg.pdf

strov
23-10-2014, 06:33
Per il plc non ho problemi ne ho gia uno che gestisce l impianto a casa, mi spaventa invece il manuale in tedesco :-)

Lupino
23-10-2014, 15:49
Piccolo aiuto .... il manuale è in tedesco ma il pdf non è costituito da immagini .... evidenzia il testo che ti interessa -> control + C (copia) -> apri il traduttore google -> control + V (incolla) .... et voilà ;)

biomassoso
23-10-2014, 16:27
qui forse in IT capisci meglio e almeno il disegno è in grande

http://www.baxi.it/docs/MultiHeat_IT_MN.pdf

scresan
24-10-2014, 19:29
... occhio biomassoso...... che il mio link era del nuovo modello, molto ben costruito!

Braciere in refrattario in alto, fiamma di fatto rovesciata, ampio spazio sottostante per la cenere e i "crostoni" di cenere fusa che si formano bruciando i cereali!

biomassoso
24-10-2014, 20:18
certo, ma siccome si vede nulla che deve fare?....comprarne una per tagliarla in metà col flessibile e poi copiarla?

diciamo che anche col vecchio qualcosa forse capirà quali possano essere le basi per farsi un pentolone di prova

strov
25-10-2014, 13:19
*** Citazione integrale rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum. nll ***

do una vista ...piu che altro difficile da capire la potenza e la quantità di aria da soffiare

scresan
25-10-2014, 13:36
... se ti serve ti do i dati della mia multiheat, grossomodo

lunghezza e larghezza del braciere
n. di fori aria primaria e secondaria
misura del canale di immissione
passo e misura della coclea

Per le centraline di controllo ne esistono diverse, dai 100 ai 300 euro.

Il difficile è il taglio e la saldatura della struttura, tenendo conto delle tensioni che si creano fra caldo e freddo. Credo vada saldata dopo riscaldamento di tutte la carcassa..... ma se ti intendi non penso ci siano problemi.

Per il taglio delle lamiere, devi fornire, come saprai, alla ditta un disegno preciso in cad.
Per la tipologia di saldature..... non mi intendo abbastanza per darti consigli, anzi se ne parli sul forum di quanto si deve-dovrebbe fare, sono tutti orecchi!!!

strov
25-10-2014, 14:31
*** Citazione integrale rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum. nll ***

Si la saldatura va fatta nelle vicinanze della temperatura raggiunta. Se hai qualche dato dimensionale sono tutte orecchie ..

biomassoso
25-10-2014, 14:40
qui in altra parrocchia (http://www.energialternativa.org/Public/NewForum/Discussione.php?211266&lastpost) trovi qualcosa come costruzione scambiatore e saldature,

ma prima cosa devi sapere QUANTO vuoi scambiare per dimensionarlo

strov
26-10-2014, 18:35
La caldaia che vorrei costruire va ad integrare un impianto gia in opera, con un bollitore 500 l, caldaia metano Ferroli tech 25, 4 pannelli solari 10 metri quadri, due termocamini vulcano 25, per una superficie da riscaldare di 180 metri su due piani, nelle marche a 5 km dal mare. Vorrei eliminare il metano.

Luca Pedini
31-01-2015, 13:00
progressi nella costruzione???

strov
31-01-2015, 17:22
progressi nella costruzione???

no per ora ho preparato la terra per piantare il mais..molto piu facile