PDA

Visualizza la versione completa : Scelta Caldaia Fra Pigma 25Cf e City Basic 24C



paolomanuzi
19-11-2014, 13:03
Salve, la mia vecchia caldaia esterna ha da qualche giorno deciso di malfunzionare e mi sono quindi visto costretto a decidere di cambiarla.


Dopo aver contattato alcuni specialisti mi è stato detto che avrei potuto installarne solo una a tiraggio naturale (causa cappa comune credo) e mi sono stati fatti due diversi preventivi:


- Pigma 25 CF (credo il link sia questo: PIGMA GREEN - EBUS2 - CALDAIA A GAS A CONDENSAZIONE - ISTANTANEA (http://www.chaffoteaux.it/professionisti/pigma-green-ebus2.html)) a 1200€
- City Basic 24C (idem, credo che il link sia: City Basic (http://www.italtherm.it/index.php?option=com_djcatalog2&view=item&id=1:city-basic&cid=26:int-trad-ist&Itemid=15&lang=it)) a 1123€


Ho cercato su internet e confrontato i dati tecnici ma essendo un profano del campo ho potuto solo constatare che i valori di rendimento della City Basic sembrano più alti.


Potrei avere un parere da qualcuno che abbia le idee più chiare delle mie su quale delle due caldaie dovrei orientarmi?


Vi ringrazio in anticipo per qualsiasi aiuto


Paolo

lord_dingo
19-11-2014, 13:09
Secondo me dovresti prima approfondire perchè non puoi usare una caldaia ad aria forzata, per essere sicuro che non sia quello il problema.
Visto che ti preclude molta scelta ed efficienza = risparmio.

Comunque sia, questa è la sezione biomassa, non gas, dovresti postare nella sezione apposita.
Di solito quelle a tiraggio forzato a gas si mettono anche senza cammino.

Mi sembra di capire che una sia a condensazione e l'altra no, se non hai un impianto predisposto non ti serve a nulla, se non a buttare via soldi, visto che devono lavorare a temperatura di condensazione per poter condensare. Ovvero ad una temperatura di ritorno di 30-40°, cosa alquanto difficile se si utilizzano termosifoni per temperatura di progetto 60° comunemente usati.

paolomanuzi
19-11-2014, 14:37
Grazie! Mi scuso per la sezione sbagliata, posterò nella sezione gas e residuati. Comunque abbiamo la cappa in comune e la caldaia ad aria forzata ci è stato detto che non è possibile impiantarla (illegale). Queste due dovrebbero essere entrambe ad aria naturale e non a tiraggio forzato o condensazione (sempre per questa famosa cappa in comune non possiamo metterle)