PDA

Visualizza la versione completa : Memoria di Carica?



berichelli
04-12-2014, 22:43
Ciao a tutti! Provo a chiedervi un suggerimento.
Ho notato una cosa strana effettuando la carica del mio e-max, quando il led diventa verde e mi dice che le batterie sono cariche se stacco e riattacco il caricatore mi inizia a caricare nuovamente e il led si rimette sul giallo, prima di tornare sul verde impiega diverso tempo e, in effetti, al termine di questa seconda carica il display mi da un voltaggio più alto che al termine della prima.
E' una cosa normale?! Le batterie hanno già parecchi KM e io le scarico scarico sempre solo al 30% o 40% circa.
E' possibile che ora fatichino a caricarsi completamente per via di una specie di "effetto memoria" che in teoria su queste batterie non c'è?
Grazie!

max5726
05-12-2014, 22:31
Ciao, quando avevo le batterie al Pb lo notai anche io....

Secondo me ci sono più concause: l'alimentatore , una volta completata la carica, va in standby, lasciando le batterie al loro destino, e rientrando in carica solo se le batterie tornano al di sotto di un certo valore di tensione (che dovrebbe essere da 1 a 4 Volt inferiore al livello di massima tensione), la cosiddetta tensione di mantenimento, che 'riaccende il CB finchè non raggiunge nuovamente la tensione di fine carica. Bisognerebbe quindi valutare il livello di tensione al momento che lo riattacchi, e comunque riattaccandolo resetti tutta l'elettronica interna.
Il problema della batteria non è tanto l'effetto memoria, ma un suo deterioramento dovuto al tempo ed al numero di cicli di carica: nel senso che la quantità di carica immagazzinata da una batteria con qualche anno sulle spalle è inferiore rispetto ad una batteria nuova a parità di CB e di tempo di carica: tieni presente che una battera esaurita arriva anch'essa alla tensione di fine carica, ma in realtàassai più velocemente, con il risultato che in realtà si è caricata pochissimo!
Inoltre devi tenere in considerazione il fatto che durante una ricarica la batteria si scalda, ed alla fine della carica pian piano si raffredda. Nelle batterie al PB la temperatura ha una certa influenza sulle prestazioni e sui parametri della batteria stessa! E' quindi possibile che la tensione cali un pò senza raggiungere il livello di tensione di mantenimento.
Queste cose le noto molto meno nelle LIFEPO4, sarà perchè le mie sono ancora abbastanza nuove, perchè durante la carica scaldano pochissimo e non ultimo x la diversità della chimica.... comunque, se stacco e riattacco il CB, questo rimane in fase di carica alcuni min. per poi andare in standby: c'è da dire che se una LIFEPO4 è carica o quasi carica, se riaccendi il CB la tensione sale molto velocemente, facendo andare nello stato di fine carica il CB in pochissimo tempo.
Questo è il motivo per cui ritengo necessario un 'livellatore' x LIFEPO4, il rischio che una batteria vada in 'fuga' è in agguato!

saluti

Max

experimentator
06-12-2014, 03:44
Inoltre devi tenere in considerazione il fatto che durante una ricarica la batteria si scalda, ed alla fine della carica pian piano si raffredda.

Ecco appunto io sono propenso per questa seconda ipotesi .
Tutti gli accumulatori si scaldano in fase di carica, è inevitabile , questo influisce sulla tensione e sulla attività dell specie chimiche .

berichelli
06-12-2014, 10:08
Ok, quindi la tensione di fine carica é un pò falsata dalla temperatura elevata della batteria giusto? Quindi lasciarla raffreddare w poi rimetterla in carica può essere un trucco per guadagnare un altro pò di energia? Max sicuramente c'è anche il problema dell'usura, hanno 5000km. Pensi che una desolfatazione aiuti?

max5726
06-12-2014, 15:50
*** Citazione quasi integrale rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum. nll ***

Si, ma non credo che il guadagno sia significativo rapportato all'energia totale immagazzinata....
Se tratti bene le batterie durano assai di più, le mie le ho cambiate a 10900 Km. (ricordati che ho un 120S, quindi sono anche più stressate). Io ho provato a farle trattare 2 volte, sia a 6500 che a 10000 km.: con il primo trattamento qualcosa ho recuperato (ma poco), il secondo... tempo e soldi buttati!

ciao

Max

experimentator
07-12-2014, 01:58
....................Pensi che una desolfatazione aiuti?

Ma che sono batterie al piombo ?

berichelli
07-12-2014, 15:08
Sì sono le Greensaver SLA

experimentator
07-12-2014, 16:19
No non hanno effetto memoria , ma solo effetto della temperatura in fase di carica .

Non puoi desolforarle , ma devi stare attento a non scaricarle troppo in quanto si logorano le piastre,anzi li devi tenere anche inverno cariche , anche se non usi il motorino.

Se già sono tre o quattro anni che li usi è ora di cambiarle, se hai problemi di durata e di percorso , non c'è niente da fare.

Per farle durare molto , non bisogna scaricarle troppo e nemmeno farle riscaldare troppo .
Non so quanti cicli di carica e scarica supportano , ma indicativameete 3-4 anni .

Saluti.

max5726
08-12-2014, 00:03
Il produttore dello scooter dichiara 300 cicli di carica, che ad una media di 60 km a ciclo fanno 18000 Km. in realtà man mano che i cicli di carica aumentano e man mano che la batteria invecchia, la percorrenza scende significativamente, quindi il risultato sopra è impossibile a raggiungere...
L'ex concessionario dell'EMAX a Firenze mi disse che i suoi clienti arrivavano con le batterie a terra tra i 6 ed i 10000 Km., io son stato quello che è riuscito a farci più strada (10900 Km. e le batterie le uso tuttora come backup di alcuni piccoli pannelli fotovoltaici...)

saluti

Max

berichelli
08-12-2014, 10:32
Ragazzi dite tutte cose giustissime é solo un po strano che io abbia questa situazione con batterie che hanno circa un anno di vita, non hanno mai fatto scariche profonde e vengono caricate con il carica batterie lento! Comunque proverò a farle freddare e ricaricare e tenterò anche una desolfatazioncina per vedere che succede!