PDA

Visualizza la versione completa : Posizionamento caldaia nuova casa



simonez
15-01-2015, 11:33
Ciao a tutti!
scrivo il mio primo post in questo forum appena scoperto e devo dire ottimo.
Mi sto apprestando ad acquistare una casa su 2 piani di circa 85m2;
Al primo piano , sopra il salotto c'è un terrazzo di 16m2 dove credo ci sia la caldaia e la macchina per l'aria condizionata.
Poichè vorrei affiancare alla caldaia a metano una onnivora non so su cosa dovrei orientarmi;
Essendo all'aperto come ci sono problemi? Nel caso potrei creare una casetta dedicata per isolare dagli agenti atmosferici.
Abbiate pazienza ma mi stò iniziando ad informarmi solo ora.
Ringrazio tutti per i vostri consigli!.
Simone

Dott Nord Est
15-01-2015, 11:45
una caldaia non si può posizionare all'aperto, ma serve una coibentazione idonea.

85 m2 totali o per piano?

simonez
15-01-2015, 11:56
85 totali calpestabili;
Nel caso volessi fare una "cabina" ( scusail termine) coibentata cosa potrei montare?
Considera che il terrazzo sarebbe di proprietà e confinante su un lato con muro camera, l'altro con muro camera con porta finestra, altri 2 lati completamente vuoi, quindi non avrei nemmeno il problema di costruzione canne fumarie o altre cose dispendiose

FaGa86
15-01-2015, 12:25
La canna fumaria dovrà sempre arrivare comunque al colmo del tetto. Ma saresti comodo nel caricare la caldaia su un terrazzo? Penseresti di abbinare anche un puffer alla caldaia? Se si sei sicuro che le solette abbiano la giusta portata?

Dott Nord Est
15-01-2015, 12:50
che misure avrebbe questa "cabina" ?

simonez
15-01-2015, 13:48
Portata del solaio non la conosco;
il puffer purtroppo non credo che si possa cmq metter per motivi estetici.
Per la comodità nel portare il carico non avrei problemi.

Mi pare da capire in base alle vostre obbiezioni che non sia un lavoro molto sensato;
Credo sia meglio installare una stufa in casa; ma quale e funzionante a ????? essendo vicino alla valle del ticino potrei recuperare un sacco di legna e avrei anche il posto al coperto e riparato per stoccarla e farla essiccare!

FaGa86
15-01-2015, 14:05
Allora se hai la possibilità di stoccare e avere buone quantità di legna, spazi permettendo potresti pensare di installare un TC oppure una termostufa dimensionati a dovere per gli 85 metri quadri totali.

Perchè dici che il puffer non è estetico? Se fai una struttura chiusa nessuno lo vedrà.

simonez
15-01-2015, 14:25
scusa TC stà per termo Camino?
installazione nell'appartamento giusto?

a me piace molto come estetica quello delle stufe a pellet

Per il puffer non so le dimensioni ma se più alto di 1 metro credo che si vedrebbe.

io prenderei anche una stufa tipo pellet che bruci anche legna con solo soffiaggio d'aria...che mi scaldi la zona giorno su cui si affaccia la cucica sopra 3 gradini tramite apurtura ad arco e che mi scaldi il soffitto sala/pavimento camere che scalderei solo dalle 20 in poi a temperatura relativamente bassa; ovviamente la zona giorno terei i termosifoni staccati

FaGa86
15-01-2015, 14:47
Il problema di una stufa ventilata a pellet sarebbe quella di avere poi umidità negli angoli delle stanze che non sono raggiunte dalla ventilazione della stessa con conseguente formazione di muffe.

Piuttosto opta per una stufa idro da collegare all'impianto esistente dei radiatori.

simonez
15-01-2015, 14:51
ok grazie del consiglio;
allorà valuterò la cosa, credo che la caldaia sia appunto esterna sul terrazzo;
Ci sono idrostufe fatte per l'esterno? e con cosa si possono alimentare?

Dott Nord Est
15-01-2015, 15:03
scusa, ma che senso ha mettere una idrostufa (che per definizione ha un lato estetico) all'esterno ????? :cry:

simonez
15-01-2015, 15:20
Era una domanda; Essendo assolutamente non competente in materia

FaGa86
15-01-2015, 15:32
Esistono idrostufe a Pellet o a legna.