PDA

Visualizza la versione completa : Consiglio impianto caldaia a legna + solare



tomash_84
15-02-2015, 14:11
Ciao a tutti, sto sbattendo la testa a destra e sinistra da più di un mese per riuscire a trovare qualcuno che mi presenti un preventivo per un impianto da fare nella mia nuova casa di 300 mq disposta su tre livelli + mansarda di 45 mq, e alla fine ho trovato un rivenditore di caldaie ed attrezzature per l'idraulica che mi ha presentato un preventivo che mi sembra accettabile.
Premetto che non ne capisco quasi niente di idraulica ed è per questo che alla fine, dopo molte ricerche, ho deciso di aprire una discussione su questo forum. L'impianto andrebbe a sostituire una caldaia a metano già presente nell'abitazione in modo da usufruire degl'incentivi del 50/65%.
Di seguito vi allego un immagine dello schema che mi ha disegnato al volo il rivenditore e la lista dei materiali relativi.
Grazie anticipatamente a tutti coloro che mi aiuteranno a trovare la giusta via ;)
45961


CALDAIA BIOMASSA THE/BR 35 RFTHERMITAL NR 1
VALVOLA DI REGOLAZIONE LADDOMAT 21 NR 1
TERMOACCUMULATORE COMBI PLUS LT.500 NR 1
COLLETTORE SOLARE KAIROS CF 2.0 NR 3
PROFILO IN ALLUMNIO SOLAR FISH 4,2 MT NR 2
KIT IDRAULICO PER 1 COLLETTORE NR 1,00 40 NR 1
KIT IDRAULICO ESTENSIONE NR 2
MORSETTO PREASSEMBLATO PER SOLARE TERMICO PTCA2 FIS0856 NR 12
GANCIO ACCIAIO INOX GTPA2 PER TEGOLE PIATTE FISCHER FIS0815 NR 6
CENTRALINA SOLARE ELIOS MIDI TDS T04 M NR 1
GRUPPO POMPA SOLARE KCS008 NR 1
AQUA0350 MAX FLUID AT 10 KG NR 1
VASO ESPANSIONE PER SOLAREDS-18 lt.18 NR 1
CIRCOLATORE GRUNDFOS GREY UPSO 25-80 INT. 180 NR 1
MISCELATORE ELETTRONICO 1"DIAMIXNC NR 1
NEXT OUTDOOR 16 NG ARISTON NR 1
KIT TERMOSTATICO MINIECORIVER 3/4" C/TAR.45^ NR 1

P.S: se non sbaglio, non si dovrebbe prevedere anche l'installazione di un puffer da circa 1500 lt per un impianto del genere?
Qualcuno ha esperienza con la caldaia della Thermital? Consigli? Ecco il link http://www.thermital.it/files/PRODOTTI/BIOMASSA/SCHEDA_THE-BR-RF.pdf

Grazie mille

Dott Nord Est
15-02-2015, 14:19
un puffer da 500 lt con caldaia da 35 kw e 3 pannelli solari ??? Oddiooooooooooooo............ questo venditore cosa tratta? impianti o insalatina fresca ??????

tomash_84
15-02-2015, 14:27
In effetti un po mi puzzava la cosa :dry:

FaGa86
15-02-2015, 15:08
Ciao Tomash , thermital fa parte del gruppo Riello .La caldaia che stai trattando viene prodotta dalla Atmos .Se giri sul forum ci sono parecchie testimonianze del prodotto.Con la legna è d'obbligo l'utilizzo del puffer per favorire il miglio funzionamento della caldaia .Per il dimensionamento occorre valutare vano di carico della caldaia, impianto che servi .Ciao

misterpellet
15-02-2015, 19:00
Ciao,
thermital commercializza le Atmos a legna e, se l'occhio non mi inganna, delle D'Alessandro.

Ovviamente tutte verniciate ad hoc.

Ottimi prodotti di fascia media, venduti al prezzo dei prodotti di fascia superiore (almeno secondo le mie informazioni).
Fai conto che per una 25 kW ad un mio conoscente avevano chiesto oltre 3000 euro contro i 2000 dello stesso modello Atmos.

MP

tomash_84
15-02-2015, 19:04
Ciao,
thermital commercializza le Atmos a legna e, se l'occhio non mi inganna, delle D'Alessandro.

Ovviamente tutte verniciate ad hoc.

Ottimi prodotti di fascia media, venduti al prezzo dei prodotti di fascia superiore (almeno secondo le mie informazioni).
Fai conto che per una 25 kW ad un mio conoscente avevano chiesto oltre 3000 euro contro i 2000 dello stesso modello Atmos.

MP

Per una 35 kw mi hanno chiesto 3500 + iva
Ma comunque non mi fido visto lo schema che mi hanno fatto.

Giancarlo
17-02-2015, 07:47
Buongiorno
tralasciando la questione sul prezzo e sulla qualità della caldaia, per gli accumulatori basterebbe metterne uno per la sola sanitaria da 500L, dove convogliare il solare, e uno di circa 1500/2000L per il solo riscaldamento.

FaGa86
17-02-2015, 08:49
Buongiorno Giancarlo,

ma i tuoi calcoli da cosa derivano?

500 litri di boiler con quanti pannelli, quante utenze, posizione del tetto, posizione dell'abitazione (Cervinia, Milano, Roma, Palermo o il Gennargentu).

Con un boiler a parte serve una pompa.

Con una funzione integrata all'interno del puffer per il solare hai una pompa in meno, manutenzione in meno, consumo elettrico minore.

Poi il puffer in base a cosa?

Quanti chili di legna carichi?

Poi climatica si o no?

Anticondesa si o no?

Vaso aperto, vaso chiuso?

Lore_
17-02-2015, 10:21
Ciao Faga86, scusa ma non riesco a capire il tuo ultimo intervento.
Giancarlo ha dato semplicemente un consiglio in base a quanto ha scritto tomash_84: 500 litri x 3 pannelli piani (circa 6mq di apertura) a Terni penso sia sensato, come pure 1500/2000 litri x una caldaia legna 35kw (forse un pò pochi, atmos consiglia 2000/3000 per una 35kw), kg legna, conosci la caldaia quindi anche il volume di carico, anticondensa è prevista l'ha scritto, climatica penso di si visto che c'è una miscelatrice elettronica, vaso aperto o chiuso, non s'ho se influenzano quello che ha detto Giancarlo.
Certo per riuscire a consigliare ancora meglio tomash servirebbe sapere la classe energetica o il consumo della casa, se l'impianto è a BT o AT , quante utenze per l'acs e soprattutto un indicazione di budget

tomash_84
02-03-2015, 20:13
Beh scusate se rispondo soltanto ora ma non ci sono stato in questi giorni. Comunque la classe energetica della casa non la conosco purtroppo e non riesco a trovarla in alcun modo e siccome non ci abbiamo mai vissuto non conosciamo neanche il consumo. In casa al momento saremmo in due ma prevediamo 4 persone in totale per il futuro.
Il budget che abbiamo e' di circa 12.000 euro compresa manodopera.
Altri consigli?

tomash_84
19-03-2015, 19:24
Allora, direi di optare per impianto con puffer da 1500/2000 litri, per l'acqua sanitaria?
Ho le idee davvero confuse dato che non so per certo neanche il bisogno energetico della casa, ma volendo fare un impianto con caldaia da 25kw e pannelli solare termico che mi consigliereste di fare?

Lore_
20-03-2015, 09:08
Ciao tomash_84, ma che impianto ha la casa attualmente: hai detto che é stata costruita nel 2000, ma l'hai comprata (allora dovresti avere dei documenti che quantificano il fabbisogno energetico) o l'hai costruita. L'impianto di riscaldamento c'è già o non c'è ancora niente, perchè del 2000 è abbastanza recente, magari una qualche relazione di un termotecnico al tempo era stata fatta per dimensionare l'impianto se c'è.
Perchè con i dati che fornisci è veramente difficile consigliarti, perchè teoricamente 2000 litri di puffer x una 25kw potrebbe andar bene, ma poi quante cariche dovrai fare (e quindi gestione quotidiana) dipende da tante cose che non dipendono solo dalla caldaia (per esempio dal fabbisogno appunto, dal tipo di riscaldamento se a pavimento o classici termo, climatica ecc..).
Discorso acs, adesso siete in 2, ma se hai intenzione di allargare la famiglia con 2 figli, prenderei un 300 litri con 2 pannelli piani, per avere un minimo di riversa in caso di brutto tempo, o altrimenti magari solo il boiler solare e il resto dell'impianto solare in seguito e in estate andare con metano (o accendere una volta la settimana la caldaia per caricare puffer e boiler).
Soluzioni ce ne sono molte, ma devi cercare di reperire qualche informazioni in più, se no rischi di avere un'impianto che è solo un inutile peso che ti stancherà subito, non soddisfando le tue aspettative

tomash_84
20-03-2015, 11:35
L'impianto esistente e' a metano con termosifoni in alluminio. Le carte sul fabbisogno energetico della casa non riesco a reperirle perche' e' una casa acquistata diversi anni fa dai genitori di mia moglie e avendo una certa eta' secondo me hanno perso quelle carte :bored:

L'installatore che fino ad ora mi e' sembrato il piu' serio ed e' venuto a farmi il sopralluogo, aveva calcolato di mettere un puffer da 1500 litri ed un bollitore da 300litri con una caldaia MTR modello CALOR - 25 con potenza focolare 32 KW...qualcuno la conosce questa caldaia?

tomash_84
24-03-2015, 18:25
Allora eccomi di nuovo con le idee un po piu' chiare...vi copio il progetto che mi e' stato suggerito da un installatore per capire se qualcuno piu' esperto del forum ha qualche consiglio da darmi.

Questo e' quello che ha previsto:

Fornitura ed installazione di una caldaia a legna, marca
MTR modello CALOR - 25 con potenzafocolare 32 KW,
in acciaio, per riscaldamento a legna, con principio di
funzionamento a gassificazione del combustibile a fiamma
inversa, alimentazione aspirata tramite motore posto nella
parte posteriore della caldaia, spessore focolare 8 mm.,
funzionamento in modulazíone, conforme alle norrne
UNI EN 303-5 classe 3, cort garanzia di 5 anni.
La caldaia uerrÒ. combinata con un puffer coibentato
da 1.500 títri, il tutto completo delle sonde, valvola di
sicurezza scaríco termico, valvola di sícurezza automatica,
vaso espansione da 150 litri, pompe di círcolazione e di
rilancío, tubazioní di collegamento tra la caldaía ed il
puffer e tra il puffer e I'impianto di riscaldamento,
realizzate in tubo multistrato diametro 32 coibentato,
canna fumaria in acciaío diametro 180 coibentato con
coppelle, completa di tee ispezionabile, tappo scarico
condensa e fasce di bloccaggio.
Fornihtra ed installazione di un collettore solare píano
composto da n. 2 specchí da 2,58 mq cadauno, n 1
bollitore da 300\íti a due serpentine, gruppo di circolazione,
centralina elettronica, vaso di espansione, disaeratore automatico,
tenda dí copertura automatica con centralína, valvola
motorízzata deviatrice a tre vie, tubazioni in acciaio
coibentate per il colîegamento dei pannelli al bollitore,
completo di cavo per sonda, valvola di sícurezza, tubazioní
di alimentazíone e collegamento tra íl bollitore e I'impianto
di acqua calda sanítaria e filtro anti calcare.
Fornihtra ed installazione di uno scaldabagno a gas a
camera stagna per emergenza.


L'unico dubbio che mi e' rimasto e' sulla caldaia.

aldo55
24-03-2015, 18:36
ti dico subito che il multistrato tra caldaia-puffer e puffer-collettore riscaldamento non credo sia il meglio.. mooolto meglio in rame..

FaGa86
24-03-2015, 19:03
Come dice Aldo il multistrato su un impianto a biomassa non è molto consigliato.

tomash_84
24-03-2015, 19:07
Grazie ;)
Per il resto, consiglio caldaia?
Stavo pensando alla solarbayer hvs 25 lc, che ne pensate? Dott. Nord Est sara' sicuramente a favore :D

FaGa86
24-03-2015, 20:21
Come dico altre volte la caldaia sarà performante e funzionerà a dovere se l'impianto che la serve viene fatto in un certo modo. Diversamente non otterrai i risultati che ti aspettavi.

Dott Nord Est
24-03-2015, 21:16
beh, certo che sono a favore.... :):)
ma non solo io, penso.... qui nel forum non ne leggo male

tomash_84
25-03-2015, 14:54
ma qualcuno conosce la MTR modello CALOR 25?
Dal sito si possono vedere alcune caratteristiche principali CALOR | MTR Caldaie (http://www.mtrcaldaie.com/caldaie-a-legna/caldaie-a-fiamma-inversa/calor)

sinerjigrottaminarda
25-03-2015, 15:00
guarda anche questa Octoplus, Pelletskessel plus Solaranlage | SOLARFOCUS
o (http://www.solarfocus.it/produkte/biomasseheizung/pelletskessel/octoplus/)vviamente come detto da faga tutto è legato a chi ti fa l'impianto

Lore_
25-03-2015, 15:32
Ciao tomash_84, personalmente non lo conosco, ma chi te lo propone lo ha già installato a qualcuno, in modo da vedere e sentire chi lo sta già usando, come si trova ecc. Perchè se fosse il primo che installa e non conosce nessuno che già lo utilizza, io personalmente, non essendo una marca molto conosciuta avrei qualche dubbio

tomash_84
25-03-2015, 16:05
Infatti. Provo a chiedere ed in caso vedere se posso mettermi in contatto con qualche cliente che l'ha messa.
Grazie

tomash_84
25-03-2015, 16:08
guarda anche questa Octoplus, Pelletskessel plus Solaranlage | SOLARFOCUS
o (http://www.solarfocus.it/produkte/biomasseheizung/pelletskessel/octoplus/)vviamente come detto da faga tutto è legato a chi ti fa l'impianto
Si ma quanto costa?
Poi devo capire se chi mi fa l'impianto e' disposto a montarla anche non conoscendola.