PDA

Visualizza la versione completa : consigli e suggerimenti impianto a biomassa



simoncino72
03-03-2015, 08:25
Buongiorno a tutti..
sono iscritto al forum da un paio di anni (leggo molto ma scrivo poco), circa tre inverni fa ho aperto un post per avere info su alcuni modelli di caldaie a pellet (venivo da GPL) e ho ricevuto dal forum molti buoni consigli...
la scelta presa allora è stata + un test con la biomassa che una scelta definitiva per paura di non trovarmi bene con questo tipo di combustibile..., nella fattispecie ho installato una caldaietta molto economica della ungaro (AQA 24) che sino ad oggi si è comportata molto bene se non per qualche piccolissimo problema, adesso però vorrei cominciare a pensare ad una caldaia a legna per poter risparmiare ancora qualche soldino....
al momento scaldo tutta la casa e faccio acs SOLO con la caldaia a pellet anche se a seconda della qualità del combustibile noto che sia un pò "strozzata"... il consumo in questi 3 inverni e stato pari a circa 500/600 sacchi a stagione..
la caldaia è montata DIRETTA all'impianto a BT e ad un boiler per acs riello da 400 lt sfruttando gli attacchi del solare (non sono ben esposto al sole quindi mi è stato consigliato di non montare i pannelli), in CT è presente una sonda climatica Coster e la valvola miscelatrice Grundfos..
avendo letto una miriade di discussioni, so che dovrò installare un Puffer ben dimensionato ho trovato molto interessanti (teutoniche alto livello a parte) le caldaie della Solarbayer ma in particolare la caldaia della Ekogren EG HOLZ per la capacità del vano di carico (esco la mattina e rientro la sera....), gradirei da parte di tutti Voi un consiglio su questo tipo di "macchine " ma anche su altre con un buon rapporto qualità/prezzo/prestazioni che non ho mensionato...
naturalmente sono ben accetti commenti anche dai vari installatori e rivenditori..

grazie a tutti

ciao

simone

Dott Nord Est
03-03-2015, 15:05
io mi astengo da commenti, in quanto sarei di parte visto che sono distributore di entrambe la marche.
se pervengono domande specifiche, sono ben felice di rispondere (così rispetto il regolamento del forum)

morenorisorti
03-03-2015, 15:06
Non so quanto è grande casa tua ma io ,che abito in provincia di Arezzo, con il tuo quasi corrispondente consumo in peso di pellet scaldo con la legna circa 600 mc
Devo anche dire che li sto scaldando davvero bene
Diciamo che con i prezzi correnti ho speso la meta che usare pellet,E CON LA CALDAIA IN FIRMA

simoncino72
03-03-2015, 17:41
speravo proprio che tra le risposte ci fossero anche le vostre.......
per Dott.: ho dato un'occhiata alle tue installazioni e ho visto anche quella con la eg da 25KW che sarebbe quella + adatta alle mie esigenze o almeno credo.... puoi per cortesia farmi avere qualche info in +..??

per Moreno: anche io sono di Arezzo.., la mia paura con la atmos è la capienza un pò risicata del serbatoio legna... anche perchè con il mio impianto a pavimento, ho bisogno di acqua in temperatura 24/24

morenorisorti
03-03-2015, 18:42
Certo che la capacita della Atmos non è esagerata, in casa ho sempre qualcuno h24 per cui no problemi per me
La tua necessita è un po diversa , Grosso puffer e grande carico e vai tranquillo,FORSE

Lore_
03-03-2015, 19:58
Ciao simoncino72, ma quanti mq di radiante hai, perchè 500/600 sacchi da 15kg mi sembrano veramente tanti e penso che principalmente sia dovuto al fatto che vai nel radiante diretto addirittura con climatica e miscelatrice motorizzata senza puffer, quindi molti on/off della ungaro.
Una bella cosa sarebbe sapere il fabbisogno energetico di casa tua, perchè è vero che hai il radiante che gira 24 ore al giorno, ma a temperature basse, quindi potresti rischiare con una eg con 220 litri di vano legna di montare puffer molto grandi anche più di 3000 litri, certo magari la faresti partire una volta ogni 2 o 3 giorni magari.

simoncino72
03-03-2015, 20:28
ciao Lore e grazie

casa singola su 2 piani, 3 blocchi uniti quindi 3 tetti.., circa 250/280 mq x circa 700/800 m3... 3 bagni circa 25 mq a 23°, 4 camere circa 70mq a 20/21°, salone,ingresso,pranzo e cucina circa 150 mq a 20/21° + una camera con bagno circa 25 mq a 12/13°.... nei bagni sono presenti dei termoarredi che vanno in alta t (circa 60/65°) + acs per 2 adulti e 2 bimbi..
se necessitano altri dati non esitate a chiedere

grazie mille

ps

tenendo d'occhio la caldaia attuale, non mi sembra che faccia molti start/stop, anzi sembra che sia sempre accesa e vada in modulazione, a parte nelle giornate miti come oggi che c'erano circa 15/18°

Dott Nord Est
03-03-2015, 20:37
speravo proprio che tra le risposte ci fossero anche le vostre.......
per Dott.: ho dato un'occhiata alle tue installazioni e ho visto anche quella con la eg da 25KW che sarebbe quella + adatta alle mie esigenze o almeno credo.... puoi per cortesia farmi avere qualche info in +..??


certo, chiedi pure.
cosa vuoi sapere?

Lore_
03-03-2015, 20:50
Cavolo, mi rimangio tutto, penso proprio che una 24 kw, anche se modula, diretta al radiante con miscelatrice e climatica se ti consuma 500/600 sacchi in quelle condizioni mi sembra un buon risultato, complimenti.
Però non riesco a capire come fai a mandare nei termoarredi acqua a 60/65 e al radiante penso massimo 35/40 senza puffer.

Ps: il dott lo hai ammaliato subito con 2 paroline magiche (solarbayer e eg holz) altrimenti non oso pensare a che commenti avrebbe potuto fare in merito a una idropellet da 24 kw diretta al radiante con climatica e miscelatrice

simoncino72
03-03-2015, 21:03
per Lore: l'acqua calda della caldaia a circa 60/65° parte con un unico tubo per poi essere divisa in 3 tubi..., uno va all'accumulo per l'acs, uno va ai termoarredi e l'altro va alla miscelatrice che lo miscela per il radiante.., dopodiche il tutto torna in caldaia.. quando l'accumulo è in temperatura fa anche da aiuto nel caso in cui l'acqua torni in caldaia troppo fredda.... so che è un pò un "accrocco", ma il primo inverno facevo andare solo l'impianto a pavimento, poi quando ho visto che la caldaia ce la faceva bene , ho deviato l'acqua anche negli impianti ad alta temperatura....

per dott.: secondo te la eg ha una potenza adeguata al mio impianto..?? quanti lt di puffer sarebbero necessari all'incirca..?? riuscirei a assentarmi da casa per 12/14 ore senza avere l'ansia da ricarica..??

Dott Nord Est
03-03-2015, 21:42
altrimenti non oso pensare a che commenti avrebbe potuto fare in merito a una idropellet da 24 kw diretta al radiante con climatica e miscelatrice

da evitare assolutamente !!! :spettacolo:

Dott Nord Est
03-03-2015, 21:44
per dott.: secondo te la eg ha una potenza adeguata al mio impianto..?? quanti lt di puffer sarebbero necessari all'incirca..?? riuscirei a assentarmi da casa per 12/14 ore senza avere l'ansia da ricarica..??

hai la legge 10 dell'abitazione?
per il discorso assenza di 12/14 ore, nessun problema con il giusto impianto

simoncino72
04-03-2015, 12:33
ciao Dott.

l'abitazione è stata ultimata nel 2009... ma non ho idea di cosa sia la legge 10... proverò a chiedere al termotecnico che ha progettato l'impianto..

Dott Nord Est
04-03-2015, 13:41
ci trovi il fabbisogno energetico dell'abitazione (in kw istantanei e in kw tot annui)

simoncino72
09-03-2015, 18:54
Ho parlato con il termotecnico che ha progettato l'impianto e mi ha detto che siamo sui 50/60 w per mq (circa 300) per quello che riguarda il riscaldamento + 2 adulti e 2 bambini per l'acs.......
attendo vs pareri

ciao e grazie

morenorisorti
09-03-2015, 19:31
Forse sono 50/60 mc, TANTI
Se calcolati a mq poi dividi per l'alezza dei locali,tipica 2,80 mt ottieni 21 w mc.
Un'ottima classe energetica

Comunque anche io dovrei essere sotto i 30 w mc

simoncino72
09-03-2015, 20:02
ciao Moreno .... il mio termotecnico parlava di w per mq.., quindi una richiesta di circa 18kw per la richiesta max dell'impianto a pavimento...

morenorisorti
09-03-2015, 20:25
Ok il risultato non cambia 21x800 16800 w richiesti come 60x300 18000w

Dott Nord Est
09-03-2015, 20:31
simoncino, con quella esigenza la caldaia la carichi ogni giorno e mezzo