PDA

Visualizza la versione completa : KWB una caldaia a legna che diventa a pellet



Lucamax
13-03-2015, 06:05
Stò valutando un nuovo impianto a legna e tra i diversi attori del variegato mondo delle biomasse mi è capitato l'immancabile sostenitore dei prodotti teutonici dipinti come gli unici che garantiscono sonni tranquilli e che dimostrano il detto preferito di tutti i venditori del globo "chi più spende meno spende" :)
Al fine di onorare anche il centenario del conflitto mondiale ho dato una occhiata ad alcune caldaie austriache .
La prima cosa che ho scoperto è che non è affatto facile avere una idea dei loro prezzi.
Un atteggiamento un pò anacronistico , detto ciò sono capitato su una caldaia della KWB che mi ha assai incuriosito.

La Classicfire (http://www.kwb.it/it/prodotti/kwb-classicfire-caldaia-a-legna-spaccata-1828-kw.html) è una caldaia con sonda lambda che :

Il gassificatore della KWB Classicfire è stato concepito in modo flessibile pensando al futuro: è già dotato, infatti, di una flangia per bruciatore a pellet che permette la conversione in caldaia combinata in un secondo momento.....abbinabile dal 2016 - con una spesa minima

:preoccupato:

Francamente non capisco molto il senso della cosa; al di là della bontà tecnica della realizzazione che vedremo nel 2016, vuol forse voler dire che KVW si preoccupa della prestanza fisica dei suoi clienti che invecchiando faticheranno sempre più con la legna e potranno cosi godere del pellet senza cambiare caldaia ?
Mah...

FaGa86
13-03-2015, 06:51
Luca quasi tutte le caldaie teutoniche nascono con una flangia e poi in un secondo momento puoi affiancare la parte pellet.

Lucamax
13-03-2015, 07:51
Per me è tutto nuovo e a leggere il sito della KWB sembrava che stessero preparando l'arma segreta , del resto un anno per mettere una flangia ...

FaGa86
13-03-2015, 08:14
Mah anche Froling, Eta, Herz, Guntamatic e Solarfocus (ma è diversa come conformazione dalle altre) e altre ditte possono avere la flangia ed aggiungere la parte a pellet in un secondo momento.

leone sandri
13-03-2015, 08:24
La versatilità di una caldaia Twin Eta come la mia o una Dual Froling o paritetiche è innegabile, dare la possibilità di flangiare anche in un secondo momento una unità a pellet è semplicemente intelligente.
La legna ha comunque dei limiti di autonomia se si parla di giorni di assenza dall'abitazione, con il pellet ad integrare si può colmare questo gap rispetto a combustibili automatizzati.