PDA

Visualizza la versione completa : [Informazioni aziende microeolico] iWind, Eneralternative, Ecotech, QM-Power



mister_X
13-04-2015, 19:40
Salve a tutti, sono un nuovo utente appena registrato.

Ho creato questo post per comunicarvi che sono in possesso di informazioni circa le aziende sopracitate, numeri di telefono, indirizzi ecc.

Penso che ormai sia già stato ripetuto più volte su questo forum e in altre sedi ma è sempre bene ripetere...


STATE ALLA LARGA DA QUESTE AZIENDE!!!
iWind (http://iwind-turbine.com/), Eneralternative (http://eneralternative.it/), Ecotech (http://www.ecotech-italia.it/) e QM-Power

Dietro ognuna di esse ci sono i soliti individui, spero di poter aiutare qualcuno se vi servissero informazioni contattatemi via PM.

Spero di poter aiutare chi è stato truffato da questi soggetti.

junp
16-04-2015, 17:51
più o meno è come se fossi entrato in un pub irlandese dicendo "bevete la guinness che è buona!":beer:

mister_X
17-04-2015, 14:29
Vorrei solo rendermi utile aiutando chi è stato truffato.. come me

Eneralternative
17-04-2015, 18:44
Sono amministratore di Eneralternative, chiedo ai responsabili di tale forum di potermi fare i dati di Mister X in modo da poter tutelare legalmente la mia società.Viste la diffamazione qualora non fosse tolte le calunnie procedere a querelare anche gli amministratori di questo forum

junp
20-04-2015, 09:12
La cosa si fa interessante
dicci codsa ti è successo, un pò di dati certi (cifre, noi capiamo solo quelli)

green_world
20-04-2015, 09:34
Curioso anche io, magari arrivano anche dati del produttore per poterne valutare la fattibilità economica nel caso attendibili.

mister_X
20-04-2015, 16:44
Sono amministratore di Eneralternative, chiedo ai responsabili di tale forum di potermi fare i dati di Mister X in modo da poter tutelare legalmente la mia società.Viste la diffamazione qualora non fosse tolte le calunnie procedere a querelare anche gli amministratori di questo forum

Diffamazione?!?!? Da quando dire la verità è diffamazione?? Sassari. Conferenza Micro eolico - EnerAlternative srl - Sardegna Reporter (http://www.sardegnareporter.it/sassari-conferenza-micro-eolico-eneralternative-srl/) Ahahah!! Come me la rido!!
Provate a googlare il nome "Eneralternative", non aggiungo altro.

Questo sito pubblicizza la pala da 10kw http://www.myeco.click/dettaglio-coupon/iwind-microeolico-10-kwp-incentivo-statale-291-centkwh/11481

Ecco cosa si inventano per rifilarvi la turbina.

Il problema reale è che la turbina non parte proprio!!! Magari producesse qualcosa.

Fate schifo, gettate fango su tutto il settore.

junp
20-04-2015, 17:17
ah ah ah ....
addirittura 10kwp in 1,5mq di pala....neanche il flusso canalizzatore di ritorno al futuro è capace di tanto!
bellissima la frase:
"Se si valuta in circa 25.600 kWh la producibilità annua dell’impianto. Il ricavo annuo da questa produzione sarà costituito: - dalla tariffa incentivante (di cui all’articolo 6 del decreto legislativo 29 dicembre 2003 n.387, fissata dall’articolo 5, comma 2, lettera a) del decreto ministeriale del 6 Luglio 2012 in 0,291 €/kWh, per totali 0,291 x 25.600 ≅ 7.450 € all’anno; "

quindi se la valuto di 50.000 avrò 14.550€/anno
se la valuto 100.000 ne avrò 29.100....tanto, mi basta valutare per avere!

green_world
20-04-2015, 19:57
Ci sta il minieolico, il microeolico....e il nanoeolico ora. :-). Non ci posso credere, è stata sfatata la fisica di gente che ci ha studiano secoli sopra.

marcober
21-04-2015, 12:47
....e il nanoeolico. Beh...uno dei sette NANI era appunto EOLO...per cui ci sta....

Lupino
21-04-2015, 12:58
Non sono né un moderatore né, tanto meno, un amministratore di EA (EnergeticAmbiente) ma....

...chiedo ai responsabili di tale forum di potermi fare i dati di Mister X ...
... spero Sig. Eneralternative si renda conto che quanto da lei richiesto è quanto meno inopportuno se non, palesemente illegale .... nessuno le ha mai raccontato la "barzelletta" della legge sulla privacy (D.Lgs 196/2003)?
Dopo di che, visto il carattere tecnico di EA, mi parrebbe giusto sia lei a dover giustificare quanto dalla sua azienda affermato. O, quanto meno, in base a quale nuova scoperta della fisica le vostre turbine dovrebbero generare un quantitativo di energia superiore a ogni legge scientifica, sinora, conosciuta.
P.S.
Di EneralWind, EnerAlternative e similia se ne è parlato in questo (http://www.energeticambiente.it/eolico/14760036-turbina-windy-eneralwind-6-kw.html) thread

green_world
21-04-2015, 13:34
Anche la pala da 10 KW segnalata nel secondo link di Mister X ha praticamente lo stesso diametro e la stessa massa. Praticamente chi costruisce turbine da anni non ci ha capito nulla di eolico finora e si sta ammazzando per creare profili alari di dimensioni enormi per generare quanta più energia possibile cercando di avvicinarsi a quella famosa legge di Betz.

Eneralternative
29-04-2015, 23:17
Se siete sicuri di quanto state affermando mettete nome e cognome.....domani guardate edizione on Line dell'Unione Sarda e tra qualche giorno troverete on Line anche la rettifica da parte della Nuova Sardegna.Se avete necessità di vedere qualche impianto funzionante e produttivo in qualsiasi zona di italia contattatemi pure al mio cellulare 335228439 Fabio Fossati.Se invece siete capaci solo di nascondervi dietro ad uno pseudonimo dimostrate da soli il vostro poco valore così come i vostri commenti

Eneralternative
29-04-2015, 23:20
Esiste un limite fisico alla quantità di energia dal vento intercettabile dalle pale eoliche.

Questo limite è stato individuato dalla legge di Betz e viene espresso col Coefficiente di potenza Cp.

La legge di BETZ individua l'efficienza massima teoricamente raggiungibile da un impianto eolico, dimostrando che una turbina può estrarre non più del 59,3% dell'energia cinetica contenuta in una massa d'aria.

La legge di Betz esprime un concetto facilmente intuibile: se tutta l'energia del vento potesse essere assorbita dal rotore eolico trasformandosi in energia rotazionale e quindi elettrica, per assurdo il vento dovrebbe completamente "fermarsi" tra le pale della turbina.

MA LA LEGGE DI BETZ INDIVIDUA UN VALORE DI EFFICIENZA TEORICA CHE, DA SOLO, È INSUFFICIENTE PER COMPRENDERE LE CONCRETE POTENZIALITÀ DELL'ENERGIA EOLICA.

Nel caso di turbine ad asse verticale, la velocità del vento non è allineata all'asse del rotore bensì risulta normale ad essa. Il tubo di flusso pertanto non investe in questo caso la sezione circolare trasversale spazzata dal rotore bensì la sezione trasversale rettangolare della pala stessa.

Sono pertanto INAPPLICABILI LE FORMULE DI CALCOLO GENERALMENTE UTILIZZATE PER LA TURBINE AD ASSE ORIZZONTALE.

Inoltre RISULTA INAPPLICABILE ANCHE L'IPOTESI DI BETZ di flusso mono dimensionale e stazionario in quanto, mentre nel moto stazionario tutte le particelle non cambiano il loro percorso, nel caso delle turbine verticali su una linea di corrente si possono trovare, in un certo istante, diverse particelle provenienti da diverse traiettorie come accade invece nel moto vario in cui la linea di flusso non coincide con la traiettoria.

In sostanza, per valutare la producibilita di una pala Microeolica ad asse verticale, come la "Windy 6" e la "Windy 10", è improprio applicare concetti consolidati e dimostrati per la tecnologia ad asse orizzontale, ma è necessario confrontarci caso per caso con le reali prestazioni dei generatori alle diverse velocità del vento.

Eneralternative
29-04-2015, 23:25
Ciò che posta Mister X a me non riguarda.......la pala "Windy 6" ha le seguenti dimensioni 1,50 X 1 mt mentre la "Windy 10" è 3,70 X 1,80 mt.Comunque per qualsiasi informazione sia per verificare dati di produzione reali che per schede tecniche contattatemi il mio numero l'ho già messo.

Eneralternative
29-04-2015, 23:29
State parlando di Eneralternative e poi inserite produzioni che danno altre società.Ciò di cui tu stai parlando lo afferma Myeco, quindi chiedete spiegazioni s loro senza cercare di far credere che sia eneralternative a dare certe informazioni

Eneralternative
30-04-2015, 00:06
Leggetevi questo link e riflettete. http://www.parmaonline.info/?q=content/la-diffamazione-anonima-sul-web-e-reato
Il sig Mister X è già stato denunciato alla Polizia Postale.Purtroppo diffamare una persona e una società è reato a meno che un giudice si sia già pronunciato, visto che fino a prova contraria e visto i dati empirici che ho per dimostrare il funzionamento delle turbine, premetto che procederò a tutelare la mia persona nelle sedi opportune contro chiunque, anche contro l'amministratore di questo portale che permette atti di diffamazione e calunnia.

Eneralternative
30-04-2015, 00:29
Queste foto sono state scattate direttamente dal proprietario dell'impianto dopo circa un mese e mezzo dall'entrata in esercizio dello stesso impianto.

marcober
30-04-2015, 07:57
Come mai visto che le ore di A3 sono numericamente superiori alle A1, la produzione in A3 risulta 4 volte inferiore a A1?

junp
30-04-2015, 08:33
ma come Marco...da te non me l'aspettavo questa domanda...
Fascia A1 è di giorno, mentre A23 sono notte e festivi...tutti i miei impianti fotovoltaici hanno produzioni in A1 circa 4 volte quelle in A2 e A3...

marcober
30-04-2015, 08:41
evabbeh... ma allora non gioco più! ...:)

junp
30-04-2015, 10:02
anche perchè...a fare le pulci...

Queste foto sono state scattate direttamente dal proprietario dell'impianto dopo circa un mese e mezzo dall'entrata in esercizio dello stesso impianto.

hem....
sotto l'inverter wind mancano gli interruttori...non mi sembra sia montato...
di fianco però vedo un altro inverter...pare un pvi 3.0 o 4.2...ma che per caso c'è ANCHE un FV???
per non parlare del fatto che le foto del contatore potrebbero essere state fatte dovunque...

hem....
sotto l'inverter wind mancano gli interruttori...non mi sembra sia montato...
di fianco però vedo un altro inverter...pare un pvi 3.0 o 4.2...ma che per caso c'è ANCH

Lupino
30-04-2015, 11:00
Ragazzacci! Penserete mica ad una "bufala"?


...Nel caso di turbine ad asse verticale, la velocità del vento non è allineata all'asse del rotore bensì risulta normale ad essa. Il tubo di flusso pertanto non investe in questo caso la sezione circolare trasversale spazzata dal rotore bensì la sezione trasversale rettangolare della pala stessa.
...
Non era più facile dire base x altezza?

...Sono pertanto INAPPLICABILI LE FORMULE DI CALCOLO GENERALMENTE UTILIZZATE PER LA TURBINE AD ASSE ORIZZONTALE....
Certo che no, i calcoli utilizzando la canonica formula P= 8/27 ρ S v3 sono difatti sempre sbagliati, il valore reale di potenza è infatti SEMPRE INFERIORE a quello ottenibile con quest'equazione e non solo per il limite di Betz ma anche per la tipologia stessa di pala.

marcober
30-04-2015, 11:20
MA LA LEGGE DI BETZ INDIVIDUA UN VALORE DI EFFICIENZA TEORICA CHE, DA SOLO, È INSUFFICIENTE PER COMPRENDERE LE CONCRETE POTENZIALITÀ DELL'ENERGIA EOLICA.

Nel caso di turbine ad asse verticale, la velocità del vento non è allineata all'asse del rotore bensì risulta normale ad essa. Il tubo di flusso pertanto non investe in questo caso la sezione circolare trasversale spazzata dal rotore bensì la sezione trasversale rettangolare della pala stessa.

Sono pertanto INAPPLICABILI LE FORMULE DI CALCOLO GENERALMENTE UTILIZZATE PER LA TURBINE AD ASSE ORIZZONTALE.

Inoltre RISULTA INAPPLICABILE ANCHE L'IPOTESI DI BETZ di flusso mono dimensionale e stazionario in quanto, mentre nel moto stazionario tutte le particelle non cambiano il loro percorso, nel caso delle turbine verticali su una linea di corrente si possono trovare, in un certo istante, diverse particelle provenienti da diverse traiettorie come accade invece nel moto vario in cui la linea di flusso non coincide con la traiettoria..

Turbine eoliche ad asse orizzontale o verticale - un confronto | Energy Hunters (http://www.energyhunters.it/content/turbine-eoliche-ad-asse-orizzontale-o-verticale-un-confronto)

Hai ragione a dire che la Legge è inapplicabile per le assi verticali...e lo dice la stesa Società "legata" ala Un di Bologna che citate nel Vs prospetto, vedi link sopra..dove dicono che le verticali (di ogni tipo) sono molto meno produttive delle orizzontali .

Quindi se per la Vs area spazzata gia la Betz porta a valori del tutto diversi da quelli che mi pare suggerite...Energy Hunters dice che comunque NON si puo pensare di avere rese paragonabili alle orizzontali..con Coeff Potenz 0,3 -0,4 contro 0,5 delle orizzontali

junp
30-04-2015, 12:42
beh, basta pensare che in una asse verticale il 50% dell'area è sempre CONTROVENTO!
però ci deve essere dell'altro...io rilancio l''ipotesi del flusso canalizzatore. (https://www.youtube.com/watch?v=AKPk0zCv0O4)..

marcober
30-04-2015, 12:55
Eh si...ma allora va a PLUTONIO non a ZEFIRO. Comunque per i matematici, nel link che ho messo, ci sono le formule anche per le assi verticali, per vari tipi.Enerlaternative...ma lo studio di Bologna che citate nella vs pubblicità, sul loro sito non lo trovo...ci puoi mettere link? E comunque anche voi dite che con 5,5 di vento a 12 metri di quota l'energia sfruttabile sarebbe 150w...come si arriva poi a 3 kw...non sono in contraddizione queste due cose che pubblicate sullo stesso documento?

Eneralternative
30-04-2015, 22:17
Adesso cosa avete da dire???Dove sarebbe inghippo adesso???State facendo una crociata......che tristezza

marcober
30-04-2015, 22:43
Io ho da dire la,stessa cosa che ho detto e chiesto prima, cui non hai risposto..e torno a chiedere...come mai la produzione in A3 è pari a quella in a2 sebbene le ore di A3 siano molto molto di più di quelle a2? Tira vento solo di giorno in fascia a1?

spider61
30-04-2015, 23:13
Perche' sta' facendo vedere un normale contatore di prelievo o produzione FV :D

Lupino
01-05-2015, 00:21
Dopo aver spiegato gentilmente al Signor Di Gregorio che, fermo restando quanto dice marcober, la produzione non è di 4775 kWp ma 4775 kWh, potrebbe chiarirmi anche questo punto:
- La località del signore su indicato, Licodia Eubea (CT), risulta, dall'atlante eolico (http://atlanteeolico.rse-web.it/viewer.htm), interessata da venti con una velocità media annua di circa 4-5 m/s
- L'impianto in questione, Windy 6, ha una produzione media, con le velocità su indicate di c.ca 1,39 kWh
- L'impianto è stato attivato in data 22/01/2015 e, al 30/4/2015 (98 giorni dopo), ha prodotto ben 4775 kWh; con una media cioè di 4775/(98*24)= 2,03 kWh ?!?
I 1505 kWh di differenza tra lo stimato (media velocità venti e produzione) sono da imputare ad un periodo particolarmente ventoso?


...State facendo una crociata......che tristezza...
Se evitare di essere presi per il cu.., pardon, per i fondelli, ora si chiama "fare una crociata"; allora si, stiamo facendo una crociata.
P.S.
Che strano la foto è stata fatta, probabilmente, nell'unico momento di "calma piatta"

P.P.S.
Qui (http://it.windfinder.com/windstatistics/sortino?fspot=buccheri) si può trovare le statistiche, 2014-2015, dei venti di un comune limitrofo (Sortino SR); le velocità sono indicate in kts (nodi), 1 kts = 0,5 m/s. Che sfortuna, neanche 30 km di distanza ed una velocità media, per il periodo indicato, di soli 3 m/s

Eneralternative
01-05-2015, 10:54
Abbiate il coraggio di mettere un nome e un cognome come ho fatto io invece di nasconderVi dietro ad uno pseudonimo.State continuando a fare illazioni sulla mia trasparenza, sulla mia integrità morale e sulla mia onestà.Ho decine e decine di persone che mi hanno liberamente certificato la produzione dei loro impianti in tutte le zone di italia, quindi rinnovo la mia offerta per chi interessato a contattarmi e provvederò a dimostrare portandovi direttamente in loco a vedere con i vostri occhi le produzioni.Per quanto riguarda le 3 fasce (A1, A2 e A3) vi ho messo un allegato, sempre se siete capaci di comprendere ciò che vi è scritto, in caso contrario avete sempre il mio numero per i vari chiarimenti.Concludo dicendo solo una cosa, eolico è una tecnologia completamente diversa dal fotocoltaico, Il vento è un fattore molto instabile quindi molto complicato spesso darsi delle risposte su perché in un mese può produrre 2500 kwh e come mai in un mese solo 1000 kwh.Adesso la palla va a voi esperti di questa tecnologia ma che per correttezza non volete dare le vostre generalità per far rimanere l'Italia ancora nell'anonimato evitando il clamore di un nuovo premio "Nobel"

marcober
01-05-2015, 11:46
Abbiate il coraggio di mettere un nome e un cognome come ho fatto io invece di nasconderVi dietro ad uno pseudonimo."

Senti u pò, AXino che sei..la regola 7 del forum la sai? lo sai che NON si pososno fare nomi e cognomi e riferirisi a nomi di aziende salvo che tu sia supporter? quindi NOI stiamo osservando il regolamento e tu NO..MODERATORI??????????????????

Secondo, tornoa dire, siccome come da ALLEGATO che metti, le ore A3 sono MAGGIORI alle ore di A1..torno a dire ..NON può essere che sta "specie" di eolico produca SOLO di giorno? e che succede? la notte cala sempre il vento?

mister_X
01-05-2015, 13:11
Caro Fabio, non metto in discussione la tua integrità morale, ho qualche domanda:

Chi produce questa benedetta turbina?

Gli "altri" che vendono la vostra stessa turbina la prendano da voi?

Chi è l'ingegnere che l'ha progettata?

E' stata testata in galleria del vento?

Visto che sei un paladino della trasparenza non avrai problemi a rispondere.

PS Bel messaggio mi hai inviato.. Mi hai denunciato?? Ci sono rimasto male :cry::cry::cry:

Eneralternative
01-05-2015, 16:15
Se si Parla con tranquillità sono ben disposto a darvi ogni chiarimento:- La turbina è prodotta a Trapani dalla Solar & Finance- Eneralternative è uno dei tanti rivenditori/installatori di questa turbina - Non sono a conoscenza del nome dell'ingegnere che ha sviluppato questa turbina, ma sono in possesso di tutta la documentazione rilasciata dal produttore (brevetto, certificazioni e test in galleria vento).Premetto che la curva non è certificata in quanto dato non necessario nel microeolico.Mister X ti faccio una proposta:Ti monto gratuitamente un impianto Microeolico con turbina Windy 6 ma:- facciamo una valutazione del vento nella tua zona se non è interessante mi indicherai tu un altro sito che abbia le caratteristiche necessarie affinché la pala possa produrre correttamente ma se al termine del primo anno si potrà attestare che la produzione rientra in un range tra 9000 e 14.000 kWh allora mi pagherai il doppio di quanto vendiamo gli impianti in caso contrario oltre a mantenerti la turbina ti indennizzo per un valore pari alla metà del costo di un impianto da noi venduto.Se sei sicuro che non funziona hai già i soldi in tasca.Accetti???

mister_X
01-05-2015, 16:51
La turbina è prodotta a Trapani dalla Solar & Finance

Quella arrivata a me non veniva certo da trapani ma dalla toscana e non dalla vostra sede, posso riportare l'indirizzo se qualcuno mi conferma di non infrangere nessuna regola.


sono in possesso di tutta la documentazione rilasciata dal produttore (brevetto, certificazioni e test in galleria vento)

Ti accontenti della certificazione del produttore? Hai verificato che rispettasse quanto dichiarato prima di vendere?

Per quanto riguarda la tua proposta faccio passo con il micro-eolico ho già dato, se sei in buona fede allora mi dispiace, ti sei fidato delle persone sbagliate.

Eneralternative
01-05-2015, 17:43
Prima di iniziare a vendere le turbine ho fatto fare perizia da un noto studio ingegneristico, se passi a trovarmi nel mio ufficio te lo faccio vedere.Per quanto concerne il soggetto che vendeva nel mugello (pur avendo anche questo tutte le certificazioni, ha prodotto la turbina senza avere il permesso dal titolare del brevetto) non posso entrare troppo in merito visto che c'è un indagine in corso, ma posso confermare che i siciliani stanno provvedendo a far funzionare anche quelle turnine

marcober
02-05-2015, 12:40
E questa perizia cosa dice? Che è certificazione CE? O che produce davvero quei kWh con quel vento?

Eneralternative
03-05-2015, 15:03
Io più di postare dei contatori o lettere di clienti che attestano la produzione dei loro impianti non so più cosa fare.La relazione che ho fatto fare per chi interessato mi contatti in privato e avrà tutte le notizie di cui ha bisogno, per chi volesse vederla può venire presso i miei uffici.

marcober
03-05-2015, 15:21
non so più cosa fare..

per esempio potresti rispondere alle domande già fatte e cioè:

1) come mai sto impinato EOLICO produce pratucamente solo in A1 e solo briciole in A3? ci dovresti convincere che in quella zona il vento spira solo in corrispondenza della produzione fotovoltaico..non lo ritieni un fatto "curioso"?

2) se tu citi che hai uan perizia...non pensi servirebe dire cosa dice sta perizia? guarda che poi una perizia non significa nulla..nel senso che io posso anche periziare che la lamiera che è stata usata è di spessore TOT ..e che cambia? nulla...l'unica cosa che cambia è una Certificazione del Rendimento della paola..ora..il costruttore non l'ha?...il venditore (tu) non l'ha..il resto sono chiacchere.

3) Tu come venditore citi una Srl legata all'Universita che avrebbe detto che la pala è buona ma si nota che :
a) dice che a 4,5 di veto produce 150 W e tu poi parli di 1300 e rotti W...forse ti è scappato uno zero?
b) sul sito di questa srl ci sono tanti studi accessibili..ma NON quello a cui fai riferimento..strano no?
c) fra gli studi accessibili, ne ho allegato uno in cui si dice che le assi verticali NON possono avere efficienza SUEPRIORE a quelle orizzontai.. e si allegano le formule mateatiche a supporto..e nveec tu ci vieni a dire che le formule" classiche non contano e che "le particelle" di "incanalano"...

Ecco..potesti intanto chiarire le macro-incongruenze.... sarebbe piu serio di fare 4 foto a dei contatori di un tizio che parebbe avere anche del FV e che guarda caso ha un profilo orario di produzione "compatibile" con il classifi fv...a pensar male si fa peccato ma...

menekken
10-05-2015, 18:34
La legge di Betz non e' utilizzabile per le turbine ad asse verticale ma la letteratura , data la minore efficienza dell'asse verticale , indica in 2/3 ovvero 66% come la possibile equivalenza con la legge di Betz.
Orbene. Considerando che la superficie utile alla rotazione di una pala ad asse verticale 1,5 x 1 e' solo di 0,75mq applicando la legge di Betz "modificata" , ad esempio alla velocità' di 6 m/s , la turbina ad asse verticale può' al piu' produrre la potenza di 40W. Questo in teoria.....Considerando pero' un'efficienza delle pale del 30%, sempre a 6 m/s la potenza si abbassa a 20W. A 15 m/s si arriva a 300W. Secondo me il generatore corretto da utilizzare su una turbina ad asse verticale 1,5m x 1m e' da 150W.

Spero di essere stato "scientifico" nella mia trattazione.

green_world
29-10-2015, 18:20
Per vostra informazione. La faccenda finalmente è stata presa in carico da qualcuno.

Video Rai.TV - Mi manda Rai Tre 2015-2016 - Mi manda RaiTre del 27/10/2015 (http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-5184c542-375e-413d-a2ca-e48dbe8f11de.html#p=0)

Lupino
29-10-2015, 19:05
Che dire.... era ora!!! A questo punto direi che questo thread assieme al suo gemello (http://www.energeticambiente.it/eolico/14760036-turbina-windy-eneralwind-6-kw.html)sarebbero da incorniciare e pubblicizzare il più possibile.