PDA

Visualizza la versione completa : Sostituzione centralina Ecojumbo 5000



jumpjack
08-11-2016, 11:27
Un utente mi ha contattato per consigli sulla scelta e sostituzione della centralina.
Mi sembra un'ottima occasione per creare un thread specifico, perchè potrà essere utile anche ai possessori di altri scooter.

In attesa che l'utente approdi qui, metto i link ai connettori impermeabili che sono presenti sul mio Ecojumbo (non so sui vostri), perchè la centralina Kelly che ho montato io viene fornita senza connettori, ma solo con fili volanti:
10 KIT 2 VIE CONNETTORE IMPERMEABILE 1,5mm PER AUTO SCOOTER: Amazon.it: Auto e Moto (https://www.amazon.it/KIT-CONNETTORE-IMPERMEABILE-AUTO-SCOOTER/dp/B00CD1O3SY)
10 KIT 4 VIE CONNETTORE IMPERMEABILE 1,5mm PER AUTO SCOOTER: Amazon.it: Auto e Moto (https://www.amazon.it/KIT-CONNETTORE-IMPERMEABILE-AUTO-SCOOTER/dp/B00CD1O40G)
https://images-na.ssl-images-amazon.com/images/I/417kUFAZuKL.jpg

riccardo urciuoli
08-11-2016, 12:19
beh a dire il vero un 3d dove raggruppare info utili per gli acquisti c'è già in rilievo e più visibile:
Componenti e strumentazione per retrofit e modifiche (http://www.energeticambiente.it/veicoli-elettrici-auto-elettriche-moto-elettriche-veicoli-a-propulsione-elettrica-/14759969-componenti-e-strumentazione-retrofit-e-modifiche-2.html)

jumpjack
08-11-2016, 13:25
Acquisti?!?

riccardo urciuoli
08-11-2016, 13:37
acquisti nel senso di componenti utili per i nostri lavori e relativi consigli per gli acquisti, visto che di solito a parte qualche maniaco del DIY o della stampa 3d connettori e centraline si comprano :)

francescobenelli
08-01-2017, 15:13
Salve a tutti, Allora ho smontato tutto lo scooter queste vacanze, purtroppo potrò lavorarci solo un weekend al mese perché per motivi di lavoro non potrò essere fisicamente dove si trova lo scooter. Riassumendo, questa estate l'ecojumbo mi si pianta lungo la strada, nel senso che lo scooter mi si é fermato improvvisamente. Il quadro luci funziona, così come clacson luci etc, contatto il signor pilloni(sempre molto disponibile per quanto può) e mi dice che molto probabilmente é la centralina. Ho deciso così di provare a sostituirla da me, e farci un thread, fatto già da jumpjack apposta, così da poter essere di aiuto a chi si trova nella mia stessa situazione e non mastica molto di elettrotecnica. Stasera vi posto due o tre foto tanto per cominciare. Ho due domande da porvi
1)Nello smontare il tutto mi sono domandato se fosse davvero la centralina ad essersi rotta, se si fosse rotto l'inverter dc-dc per esempio(quello che si trova sul primo pacco batteria vicino alla ruota posteriore) Mi avrebbe dato gli stessi sintomi no?
2) dopo avervi postato le foto, potreste consigliarmi su come riuscire a togliere la centralina correttamente ? Per esempio ho notato che il cavo nero grosso che esce dal polo negativo di tutto il pacco.batteria, prima di andare alla centralina passa da una scatola nera fissata accanto la ruota, smontando il filo li, posso lavorare alla centralina senza rischiare di prendere la corrente?(nel dubbio ho ordinato un paio di guanti isolanti 00), ci vediamo dopo con le foto

jumpjack
08-01-2017, 18:19
Ti vedo molto poco ferrato in materia.... Stai bene attento a quello che fai!
I guanti isolanti non sono sufficienti a garantirti sicurezza: probabilmente beccarsi 60V in continua non è pericoloso (non lo so con precisione, ci vorrebbe un elettrotecnico esperto), ma "prendere la scossa" non è il solo problema: se per sbaglio metti in corto la batteria, questa sprigionerà istntaneamente CENTINAIA di ampere e MIGLIAIA di watt... abbastanza per dar fuoco a tutto lo scooter, al garage e anche a te!

Isolare la batteria sembrerebbe un buon primo primo passo da fare, PERO' viste le ristrettezze della zona di lavoro è DA EVITARE. Quello che devi fare è invece staccare il rosso e il nero che vanno alla centralina, NON quelli che vanno alla batteria, altrimenti poi ti rimangono volanti in giro e sono pericolosi.

Comunque, la "scatola nera" che sta attaccata al vano batterie in realtà è solo una morsettiera passante (almeno, sul mio ecojumbo), a cui da una parte sono fissati i cavi che vengono dalla batteria (rosso e nero) e dal motore (giallo verde e blu), e dall'altra quelli che vanno alla centralina (rosso, nero, giallo, verde e blu).
Il cavo rosso o il cavo nero dovrebbero anche passare attraverso l'interruttore generale, che è la prima cosa da staccare, prima ancora di lavorare alla morsettiera.

Quindi, nell'ordine:
Spegni lo scooter
Spegni l'interruttore nel sottosella
Stacca il cavo rosso della centralina e avvolgilo nel nastro isolante.
Idem per il cavo nero.
Adesso proteggi meglio che puoi con nastro isolante, fogli di plastica e quello che ti pare la morsettiera, perchè se ti ci casca sopra un cacciavite o una vite fai un macello...
Poi passa a staccare gli altri cavi della centralina.


Ah, visto che ci sei: sono seriamente convinto che le centraline dell'Ecojumbo si brucino perchè PER ERRORE sono state collocate all'interno dello scooter.
Purtroppo quando lo scooter va a 90 all'ora la centralina può produrre secondo i miei calcoli anche 300W di calore, che non potendo dissiparsi finisce, col tempo, per cuocere la centralina. (immagina di tenere 3 lampadine da 100W accese dentro lo scooter per mezz'ora...).
Io la mia kelly l'ho quindi montata all'esterno, attaccata al lato posteriore del vano batterie, usando i buchi della morsettiera, che ho tolto e spostato più in là. Ora la centralina si trova quindi tra vano batterie e ruota posteriore.
L'ho scelta con protezione antipioggia, ma ho anche montato un foglio di plastica rigida tra ruota e centralina, per evitare il più possibile gli schizzi di acqua (che però comunque un po' ci arrivano...).

Non ho trovato una soluzione migliore, ma di sicuro chiusa dentro la pancia dello scooter la centralina non ci deve stare. E' pur vero che la Kelly KEB72801 ha la protezione da sovratemperatura, ma comunque le alte temperature continue rovinano i componenti.

francescobenelli
08-01-2017, 18:46
Ecco tre foto, il connettore di plastica alla centralina l'ho rotto io, non riuscivo a tirarlo via. Il cavo rosso che ho staccato dall' interruttore del sottosella é collegato al rosso del pacco.batteria e lo isoleró con del polistirolo di quelli plastificati, non capisco come dovrei far a togliere il rosso e il nero direttamente dalla centralina. I cavi entrano dentro la centralina, e, a parte quel connettore di plastica che ho rotto, non vedo altri modi di sfilarli per poterli togliere.

francescobenelli
08-01-2017, 18:52
Per morsettiera cosa intendi? L'insieme degli elettrodi delle batterie e i collegamenti di rame scoperti? Quelli sono già stati coperti, lo scooter che ho io l'ho preso usato da un ragazzo di Pisa, sicuro ci hai già parlato quo sul forum. Cmq lui lo smontò del tutto per metterci le lifepo4 e successivamente una centralina nuova dato.che quella originale si brució, fortunatamente per lui era sotto garanzia.

jumpjack
09-01-2017, 19:35
58448

mmmh... Mi sa che hai un problema: sembra che sulla tua morsettiera passi solo il cavo di alimentazione. Ho cerchiato in giallo quelli che sembrerebbero giunti a saldare rivestiti di guaina termorestringente! Se è così, ti servirà un tagliabulloni in grado di tagliare un cavo di rame spesso quanto un dito:

http://www.bpm-power.com/var/catalog/b/1071099.jpg

Dovrai quindi tagliare i cavi rosso, giallo, blu e verde che uniscono la centralina al motore e alla batteria.
Poi potresti risaldarli e ri-inguainarli, ma ti servirà un saldatore a martello, grosso e potente, forse 200 o 300W, e secondo me verrà una discreta zozzeria...

In alternativa, potresti montare grossi capicorda agli estremi dei "monconi" rimasti; i capicorda devono avere buco da 6 mm di diametro e devono essere adatti per cavi da 16mm2 o 35mm2 (non so da quanto siano i tuoi... quanto sono larghi esattamente?)

58449

Per fissare i capicorda ai cavi ti servirà una crimpatrice di proporzioni adeguate... che però costa 80-100 euro! Io mi sono arrangiato usando come crimpatrice il tagliabulloni: se non stringi troppo, invece di tagliare il capocorda lo stringe intorno al cavo.

Poi dovrai aggiungere una morsettiera con buchi da 6mm di diametro, dove avvitare i capicorda provenienti dal motore e dalla centralina.

Insomma è un bel lavorone! Ma se hai pazienza... piano piano...

francescobenelli
09-01-2017, 20:18
Non mi arrendo tranquillo, ci vorrà solo più tempo. Sopratutto perché avevo seria intenzione di estrarre tutte le batterie, aprirle dividerle cella per cella, perché sono sbilanciate sicuro. Praticamente ogni pcb "protegge,si fa per dire" 4 celle alla volta, e ho notato che durante la carica un pcb si accende e dissipa, gli altri no. Comunque per ora smonto la centralina(sperando sia quella la causa del guasto, che ne dici a riguardo se provo con il multimeter a vedere se il convertitore dc dc funziona o no?) E compro tutto il necessario(la crimpatrice ce l'ha un mio vicino di casa credo, é un tecnico degli ascensori). Quindi ricapitolando devo comprare
1 quei connettori che postasti in cima al thread
2 quei Capicorda(domani ti faccio sapere la larghezza esatta dei cavi)
3 morsettiera(ne devo prendere una per ogni cavo che entra nella centralina presumo?)

jumpjack
09-01-2017, 20:46
La morsettiera ti conviene prenderla unica, magari a 5 linee: due per rosso e nero, tre per giallo, blu e verde.
Se fosse guasto il DC/DC, il quadro non si accenderebbe e i fari nemmeno.

Ma hai ordinato la centralina prima ancora di essere sicuro che sia rotta?!?

francescobenelli
10-01-2017, 11:51
Certo che no, ancora non l'ho ordinata

francescobenelli
10-01-2017, 15:46
I cavi di guaina termorestringente sono larghi 0,9 cm

francescobenelli
10-01-2017, 20:27
Comunque, domani devo ripartire purtroppo, nel frattempo compro tutto il necessario così quando ritorno verso fine gennaio ho tutto.

jumpjack
12-01-2017, 13:09
, questa estate l'ecojumbo mi si pianta lungo la strada, nel senso che lo scooter mi si é fermato improvvisamente. Il quadro luci funziona, così come clacson luci etc, contatto il signor pilloni(sempre molto disponibile per quanto può) e mi dice che molto probabilmente é la centralina.
Stavo rileggendo questa analisi....
Decidere che si è rotta la centralina solo perchè il motore si è fermato è decisamente azzardato!
Basta anche che si stacchi UN solo piccolo filo spesso 1mm perchè si spenga il motore, ma a riparare questo guasto gratis ci vogliono 5 minuti, non 600 euro e due mesi!
Bisogna fare altre verifiche.

1) Prima fra tutte verificare se magari è solo andata in protezione la centralina a causa dei sensori su freni e cavalletto: ci sono 3 microinterruttori che fanno accendere la luce di stop e spegnere il motore quando attivati. L'interruttore sul cavalletto tende a infradiciarsi, arrugginirsi e andare in corto, perchè si becca tutta l'acqua delle pozzanghere.

2) Se gli interruttori sono a posto, si passa a verificare che tensione esce dai due poli principali della batteria quando è carica: deve essere di 73V appena staccato il caricabatterie, e intorno ai 66V dopo 10 minuti.
Quando è scarica non deve scendere sotto i 55V.

3) Se la batteria è carica e funziona, bisogna verificare se l'acceleratore funziona; ha 3 fili: massa, alimentazione e segnale. In genere massa e alimentazione sono il primo e il terzo; tra il filo centrale e la massa (filo nero) deve esserci una tensione che varia tra 0 e la tensione che c'è sul terzo filo, quando muovi la manopola.

4) Se l'acceleratore è a posto, bisogna controllare che funzionino i sensori di hall... che è una lunga rogna.

francescobenelli
13-01-2017, 16:42
1) batteria ok, non ricordo il voltaggio totale ma ogni pacco dava 13.7(Non ricordo a che livello di carica erano)

2) l'interruttore sul.cavalletto l"avevo già guardato, nel senso che ho provato a premerlo forte più volte per vedere se magari era la molla del cavalletto troppo allentata. Ho anche provato a sconnetterlo del tutto(anche se non so se serva il contatto o il circuito aperto per far partite il motore) Ma comunque nulla di fatto

3) di quali fili parli? Devo cercare tra Quelli che scappano fuori dallo sterzo?

4)http://www.veicolo.online/veicolo/riparazione-auto/Diagnosi-dei-problemi-di-auto/Come-testare-effetto-Hall-.html una cosa del genere?

jumpjack
13-01-2017, 18:04
Dallo sterzo esce un miliardo di fili, devi vedere quali partono dall'acceleratore.

Per il cavalletto, basta che provi prima coi fili in corto e poi coi fili staccati e controlli se il motore va.

francescobenelli
16-01-2017, 10:33
In che punto devo fare la misura per quanto riguarda l'accellerarore? Cioè i fili della manopola presumo che vadano a finire alla centralina.

jumpjack
16-01-2017, 10:58
Se misuri vicino all'acceleratore escludi il caso che i fili da acceleratore a centralina siano rotti.
Misura prima sulla centralina: se lì hai problemi, misura sull'acceleratore. Se lì è ok, vuol dire che i fili sono interrotti tra acceleratore e centralina,se invece hai problemi già vicino all'acceleratore, vuol dire che è lui a essere guasto.

francescobenelli
21-01-2017, 20:05
Prima ancora di farlo a fine mese, volevo capire: dalle foto che ho mandato all'inizio, dalla centralina escono due gruppi di cavi. Il gruppo di cavi più spessi e un altro gruppo di cavi più sottili, tra i quali presumo ci sia quello che dalla manopola entra dentro. Ecco, una volta individuati i tre fili, come posso fare la verifica nel modo migliore?, tieni presente che quel gruppo di cavi ha lo stesso tipo di attacco che hanno i cavi più spessi. Alle brutte li spello un pochino, misuro, e poi ci passo del nastro per cavi, ma se possibile vorrei evitare!. Ti scrivo in.anticipo così evito di tornare per 3 giorni e di non avere bene le idee chiare sul da farsi

jumpjack
21-01-2017, 20:14
I fili sottili non sono collegati direttamente, ci sono dei connettori.
Staccali, e fai le misure sui pin che vengono dallo scooter.

francescobenelli
26-01-2017, 21:37
Perfetto, scusami ma non me me ero accorto :preoccupato:

francescobenelli
08-02-2017, 11:31
Allora, ho ricollegato i fili della batteria l'interruttore magnetotrmico e ho fatto le prove che mi hai detto:

1: ho cortocircuitato lo spinotto del cavalletto e nulla di fatto

2 acceleratore: ci sono due spinotti, uno appena sotto il manubrio, ho testato tutti e tre i fili che dallo spinotto suddetto( femmina) vanno alla centralina e non c'è nessuna tensione tra i tre fili, in nessuna combinazione possibile. Seguendo il filo sono arrivato fino al sottosella. Qui c'è un altro spinotto, e anche qui, aprendolo ho verificato la femmina che va alla centralina e nemmeno li ho trovato nessuna tensione.

Il fatto di non trovare nessuna tensione vuol dire qualcosa? Comunque sia se io apro uno dei due spinotti e verificò la tensione dal lato che porta alla centralina dovrò comunque constatare una qualsiasi tensione anche a manopola ferma? Allego le foto

francescobenelli
08-02-2017, 11:36
59108

Questo é lo spinotto vicino la centralina

francescobenelli
08-02-2017, 11:38
59109

Questo é lo spinotto sotto al cruscotto. Entrambe le misure le ho fatte sulla femmina, che in entrambi i casi porta verso la centralina

jumpjack
08-02-2017, 13:21
Il quadro era acceso?
C'è un led che permette di capire se la centralina è alimentata?
Sui connettori di alimentazione della centralina (= grossi cavi rosso e nero) c'è tensione?

francescobenelli
09-02-2017, 17:36
Si la chiave era girata su acceso. Verificare se la tensione arriva alla centralina non saprei come farlo se non seguire i cavi rosso e nero fino al primo punto in cui possa infilarci i punta li. La batteria funziona, era sui 70 volt(l'avevo staccata da poco dopo un mese di autoscarica)

francescobenelli
09-02-2017, 17:39
No, nessun led(se ti riferisci ad eventuali led sulla centralina). Se tra massa e fase dei fili che vanno all'acceleratore deve esserci tensione a prescindere dalla manopola, all'ora questa tensione non c'è nel mio caso. Se ipotizziamo che la tensione arriva alla centralina (ipotizziamo perché sono ripartito e non posso rimetterci mano...:( ) allora é veramente rotta a questo punto

francescobenelli
09-02-2017, 17:42
Comunque sì, il quadro era acceso, inteso come luci funzionanti, clacson frecce fari era tutto funzionante al momento delle misure.

jumpjack
09-02-2017, 20:17
No, nessun led(se ti riferisci ad eventuali led sulla centralina). Se tra massa e fase dei fili che vanno all'acceleratore deve esserci tensione a prescindere dalla manopola, all'ora questa tensione non c'è nel mio caso. Se ipotizziamo che la tensione arriva alla centralina (ipotizziamo perché sono ripartito e non posso rimetterci mano...:( ) allora é veramente rotta a questo punto
Strano che si rompa l'uscita dell'acceleratore, controlla che magari i fili non siano interrotti: tagliali a 5-6 cm di distanza dalla centralina e fai lì la misurazione.
E senno'... amen, è proprio rotta! :-(

francescobenelli
13-03-2017, 22:16
Strano che si rompa l'uscita dell'acceleratore, controlla che magari i fili non siano interrotti: tagliali a 5-6 cm di distanza dalla centralina e fai lì la misurazione.
E senno'... amen, è proprio rotta! :-(

non sono riuscto a fare sta prova, oramai compro la centralina, a questo punto deve essere lei via, alle.brutte la rivendo scontata a qualcuno nel forum.

quindi il modello che mi consigli é la kelly da 8 amphere? devo avere la mail che mi mandasti tempo fa, appena la ritrovo metto qui i dati

jumpjack
14-03-2017, 10:26
"8 amphere"???
Io ho montato la keb72801.

jumpjack
21-07-2017, 13:41
Riporto qui una risposta che ho inviato per email a un possessore di Ecojumbo in procinto di cambiare centralina; alla Ecomission gli hanno detto che "forse la Kelly KEB72801x non è compatibile", e gli hanno quindi suggerito di usare la 72801x.

-------------------

72601x vuol dire (v. pag. 5 di http://kellycontroller.com/mot/downloads/KellyKEBUserManual.pdf ):

72 = max 72V
60 = 6kW
1 = rigenerazione in frenata
x = extended performance
In più, la tensione di batteria accetatta varia tra 18 e 90V ( KEB72601X,24V-72V,280A,6KW, E-bike Brushless Controller/ Regen - Kelly Controls, LLC (http://kellycontroller.com/keb72601x24v-72v280a6kw-bike-brushless-controller-regen-p-279.html) )

La 72801x è solo da 8kW invece che da 6; per un utilizzo a 5kW mi sembrano pochi 6kW, perchè hai solo 1 kW di margine, quindi l'ho presa da 8 kW (a dar retta alla Kelly, bisognerebbe sceglierne una da almeno 10 kW! Frequently Asked Questions - Kelly Controls, LLC (http://kellycontroller.com/faqs.php) - HOW TO CHOOSE A SUITABLE CONTROLLER FOR THE MOTOR?)

Comunque, se la cambi, cambiagli anche posto: le centraline degli Ecojumbo si bruciano (quelli della Ecomission mi hanno detto che succede spesso) perchè dentro allo scooter fa troppo caldo! Una centralina che lavora a 5 kW (necessari per andare a 90 km/h costanti) dissipa 100W di calore se ha un'efficienza del 98%, e da qualche parte questo calore deve andare; se resta lì, i componenti si cuociono a poco a poco, cioè la centralina non si brucia subito, ma dura meno del previsto. Immagina di tenere una lampadina a incandascenza da 100W accesa dentro a una scatola di plastica larga 50x30 cm per un'ora...

revigcm
24-07-2017, 01:05
Ciao a tutti,
Confermo che sono in cerca di una centralina per il mio ecojumbo. Provando a cercare in rete la KEB72801x, ormai super collaudata da Jumpjack, ho trovato la keb72801 (senza la x), su aliexpress. Ho chiesto al venditore se ci fosse differenza tra la keb72801x e la keb72801, mi ha detto che non c'è nessuna differenza e che sono praticamente identiche, ma chissà perchè non mi fido. Anche perchè nel loro annuncio, nelle specifiche del prodotto riporta "Matched motor power: 4000w-6000w". quindi non arriva a 8kw come la 72801x.
Voi cosa ne pensate?

revigcm
30-09-2017, 12:18
Ho comprato la kelly keb72801x e mi sto addentrando nei collegamenti.
Quelli che andrei a fare sono:

I pin del j2 della kelly sono questi:
1. PWR: Controller power supply
2. RTN: Signal return, or power supply ground
3. RTN: Signal return
4. 12V high-level brake and motor temperature input
5. Throttle analog input, 0-5V
6. Brake analog input, 0-5V
7. 5V: 5V supply output, <40mA
8. Micro_SW: Throttle switch input.
9. Reversing switch input
10. Brake switch input
11. Hall phase C
12.Hall phase B
13. Hall phase A
14. RTN: Signal return

Cavo rosso dello scooter (60v ) al pin 1 del J2


Connettore dei sensori hall dello Scooter
Cavo rosso al pin 7 del J2
Cavo blu al pin 11 del J2
Cavo verde al pin 12 del J2
Cavo giallo al pin 13 del J2
Cavo nero al pin 14 del J2


Connettore acceleratore dello scooter
Cavo grigio al pin 2 del j2
Cavo verde al pin 5 del j2
Cavo rosa al pin 7 del j2

Di seguito ci sono le incognite:​
Il cavo giallo/verde di uno dei connettori dello scooter che corrisponde al freno, volendo una frenata
rigenerativa “fissa” va collegato al pin 4? o al pin 6?
C’è inoltre un altro connettore con un cavo marrone, un cavo azzurro, un cavo arancio (retromarcia) e due
cavi rossi che andavano collegati a due cavi bianchi della vecchia centralina.
Il cavo arancio va collegato al pin 9?
l’azzurro, il marrone e i due rossi?

https://mail.libero.it/appsuite/api/mail/connettore%20scooter.jpg?action=attachment&folder=default0%2Foutbox&id=987&attachment=3&user=2&context=5291678&sequence=1&delivery=view

jumpjack
01-10-2017, 08:15
Ci vogliono un po' di foto, soprattutto dell'etichetta della vecchia centralina, ma anche dei connettori mentre sono ancora attaccati alla vecchia centralina.
Per il resto per ora riesco solo a dirti che nella tua configurazione stai usando due volte lo stesso pin 7, è che il giallo-verde va collegato al pin 4.

revigcm
01-10-2017, 15:42
Ciao jump,
strano, le avevo messe le foto... boh!!
Comunque le reinserisco.
62699
62700
62701
Grazie

jumpjack
01-10-2017, 17:56
le connessioni originali non le hai fotografate?

revigcm
01-10-2017, 21:28
Sono quelle da foto.
A sinistra delle 2 foto c'è il connettore della vecchia centralina e a destra il connettore dello scooter con disegnato i collegamenti tra di loro

jumpjack
01-10-2017, 21:48
Ah, hanno cambiato connettori! Sul mio erano piatti e neri, questi quadrati e bianchi li ho aggiunti io al mio ecojumbo!

jumpjack
02-10-2017, 14:16
Certo che è un bel casino (sia il tuo che il mio scooter.... infatti il mio è da un anno che lo devo ricollegare, ma ogni volta che guardo i connettori mi passa la voglia...).
Bisogna dare un nome ai connettori, altrimenti per iscritto non ci si intende.
E poi bisognerebbe fotografarli tutti, ma usando la stessa "simmetria", invece nelle tue foto due connettori sono simmetrici alto/basso, gli altri due destra/sinistra, e orientarsi diventa (ancora più) difficile. Solo che storcere, contorcere e piegare connettori e fili per metterli nella posizione più fotogenica è un'impresa ardua!


Comunque, di connettori io ne ho 2, ma tu mi sa che ne hai 3, giusto?
Per il connettore dell'acceleratore direi di rispettare i colori della vecchia centralina: rosso = alimentazione, nero = massa, verde = segnale, quindi direi che va bene come hai scritto.

Per la retromarcia (filo arancione) suppongo, sì, che vada collegato al pin 9.... ma sul mio ecojumbo "vecchia serie" non c'era il pulsante della retromarcia, quindi non ho usato il pin.

E non c'erano neanche velocità/mappature diverse, che credo siano implementate dai due fili bianchi. Però nella piedinatura della kelly non vedo menzionate "mappature" o cose del genere, mi sa che non si può fare... Bisognerebbe però vedere sul manuale se ci sono pin multifunzione (come ad esempio il pin TEMP che fa anche da sensore per lo switch del freno).

Quanto al pin 7.... ora che mi ricordo, mi sa che dalla kelly escono DUE fili marcati come pin 7, giusto? perchè servono due alimentazioni a 5V in uscita, una per hall e una per acceleratore.
Quindi è corretto che compaia nei due connettori come hai scritto.

Fili marrone e celeste non mi pare di averne nel mio scooter!

revigcm
16-10-2017, 19:16
Fatto.
Centralina montata.
Alla fine ho scoperto che i due fili bianchi servivano per attivare l'econometro che purtroppo la kelly non ha. Peccato era molto comodo.
Ho montato anch'io la centralina fuori dal sottosella così è più ventilata.
Oggi dopo aver rimontato tutta la plastica ho fatto un po di giri. Lo scooter è una scheggia, ora mi fa la rampa del garage senza il minimo sforzo, ha un'accelerazione da paura ma con un assorbimento molto elevato perciò penso che metterò mani anch'io alla mappature della centralina.

Grazie a jumpjack, per l'aiuto e ad un altro possessore di Ecojumbo contattato su indicazioni di ecomission

francescobenelli2
15-01-2018, 21:32
ciao jumpjack, eccomi tornato finalmente, ho dovuto abbandonare un pò la cosa per motivi di lavoro e studio ma ora ci sono e voglio risolvere una volta per tutte questo guasto. ho capito che verificare se i sensori di hall funzionino è una roba troppo complessa per me, pertanto andrò un pò a fortuna e domani prenderò questa centralina kelly da 8 Kw che hai anche tu. Riassumendo(se scordo qualcosa correggimi), oltre alla centralina mi servono:

-10 KIT 2 VIE CONNETTORE IMPERMEABILE 1,5mm PER AUTO SCOOTER: Amazon.it: Auto e Moto (quanti?) (https://www.amazon.it/KIT-CONNETTORE-IMPERMEABILE-AUTO-SCOOTER/dp/B00CD1O3SY)
-10 KIT 4 VIE CONNETTORE IMPERMEABILE 1,5mm PER AUTO SCOOTER: Amazon.it: Auto e Moto (https://www.amazon.it/KIT-CONNETTORE-IMPERMEABILE-AUTO-SCOOTER/dp/B00CD1O40G)(quanti?)
-morsettiera unica a 5 linee
-capicorda

la crimpatrice ce l'ho

jumpjack
16-01-2018, 13:06
non c'è una regola su quanti/quali connettori servono, dipend3 da come decidi tu di raggruppare i fili, e da quanti fili hai.
potresti raggruppare così:
3 fili per acceleratore
5 fili per sensori di hall
2 fili per interruttore freno

poi non so se sul tuo scooter hai anche i comandi per regen, retromarcia, eco-mode,...
Guarda anche sul mio blog, perchè tutti i collegamenti a memoria non me li ricordo...

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

francescobenelli2
18-01-2018, 18:30
non c'è una regola su quanti/quali connettori servono, dipend3 da come decidi tu di raggruppare i fili, e da quanti fili hai.
potresti raggruppare così:
3 fili per acceleratore
5 fili per sensori di hall
2 fili per interruttore freno

poi non so se sul tuo scooter hai anche i comandi per regen, retromarcia, eco-mode,...
Guarda anche sul mio blog, perchè tutti i collegamenti a memoria non me li ricordo...

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

si, ho sia regen che retromarci ed ecomode(se ti riferisci al tasto rosso accanto alla manopola per limitare l'assorbimento, sopratutto in accellerazione).

comunque ho comprato la centralina kelly, nel frattempo che arriva guardo il tuo blog.

francescobenelli2
21-02-2018, 10:27
Centralina arrivata!, ci si è messa anche la dogana di mezzo tanto per rendere le cose più facili. Comunque, non ci sono fili ma solo la centralina nuda e cruda, credo debba comprare un connettore apposta per quegli attacchi rettangolari bucati, dimmi se sbaglio.
6516765166



65168

jumpjack
21-02-2018, 10:51
Veramente dovevi comprare il cavo da attaccare al connettore tondo, non l'hai preso?!?

Per i connettori grossi bastano normali capicorda grossi (non mi ricordo se il buco della vite è da 6 o 8 mm):
65169
capicorda - morsetti x collegam. fili (2) - vendita-materiale-elettrico di Schena Forniture (http://www.vendita-materiale-elettrico.com/shop/56-capicorda-morsetti-x-collegam-fili?p=2)

Devono anche essere adatti per 150A di corrente.

Questa tabella (http://www.usawire-cable.com/pdfs/nec%20ampacities.pdf)di "ampacity"dice che per non far superare i 60°C a un cavo attraversato da 150A, bisogna usare uno spessore AWG 3/0, che secondo quest'altra tabella (https://www.victronenergy.com/upload/documents/AWG%20to%20Metric%20Conversion%20Chart.pdf) corrisponde a 10.4 mm di diametro e 85mm2 di sezione.

Secondo questa (https://www.tekima.it/wp-content/uploads/Tekima_AppCavi_Portate.pdf) tabella i numeri sono un po' diversi. Non sono mai riuscito a trovare una tabella unica concordata universale... mah.

I capicorda ci sono da 70 mm2 e 95 mm2, io opterei per il secondo: meglio tenersi larghi.
Chiaramente un cavo da 95mm2 costa più di uno da 70... però scalda meno.

francescobenelli2
26-02-2018, 14:31
Veramente dovevi comprare il cavo da attaccare al connettore tondo, non l'hai preso?!?

Per i connettori grossi bastano normali capicorda grossi (non mi ricordo se il buco della vite è da 6 o 8 mm):
65169
capicorda - morsetti x collegam. fili (2) - vendita-materiale-elettrico di Schena Forniture (http://www.vendita-materiale-elettrico.com/shop/56-capicorda-morsetti-x-collegam-fili?p=2)

Devono anche essere adatti per 150A di corrente.

Questa tabella (http://www.usawire-cable.com/pdfs/nec%20ampacities.pdf)di "ampacity"dice che per non far superare i 60°C a un cavo attraversato da 150A, bisogna usare uno spessore AWG 3/0, che secondo quest'altra tabella (https://www.victronenergy.com/upload/documents/AWG%20to%20Metric%20Conversion%20Chart.pdf) corrisponde a 10.4 mm di diametro e 85mm2 di sezione.

Secondo questa (https://www.tekima.it/wp-content/uploads/Tekima_AppCavi_Portate.pdf) tabella i numeri sono un po' diversi. Non sono mai riuscito a trovare una tabella unica concordata universale... mah.

I capicorda ci sono da 70 mm2 e 95 mm2, io opterei per il secondo: meglio tenersi larghi.
Chiaramente un cavo da 95mm2 costa più di uno da 70... però scalda meno.


no pardon, non l'ho comprato :cry: mi potresti dire come si chiama di preciso cosi posso cercarlo?
per quanto riguarda i capicorda, scusa la domanda, una volta attaccati con la pinza crimpatrice ai cavi grossi che provengono dallo scooter, li dovrò fissare a quei connettori rettangolari bucati al centro con dadi e bulloni?

jumpjack
26-02-2018, 21:32
no pardon, non l'ho comprato :cry: mi potresti dire come si chiama di preciso cosi posso cercarlo?
per quanto riguarda i capicorda, scusa la domanda, una volta attaccati con la pinza crimpatrice ai cavi grossi che provengono dallo scooter, li dovrò fissare a quei connettori rettangolari bucati al centro con dadi e bulloni?

in effetti non vedo il link nella pagina della centralina al cavo J2 (http://kellycontroller.com/kblkeb-j2-cable-p-361.html), mica mi ricordo come l'ho scoperto che andava espressamente ordinato, boh?!? nel manuale non c'è mai scritto "J2 cable": c'è scritto solo tante volte "J2" e bisogna dedurre in qualche modo che è un cavo da comprare a parte. Forse mandai una mail alla kelly? non mi ricordo proprio...
Per quanto riguarda le connessioni, non devi andare a caso, devi... scavare nel mio incasinatissimo blog e seguire le varie istruzioni!
io per esempio non ho collegato il motore direttamente alla centralina, ma ho interposto morsettiera e fusibili da 100A.
Solo che mi è risultato impossibile trovare contenitori isolati per fusibili da 100A, quindi li ho avvitati dentro una scatola di plastica di derivazione usata per gli impianti elettrici di casa.
Solo in seguito sono riuscito per caso a trovare dei fusibili da 100A con portafusibili... forse bussmann, non mi ricordo... Devi vedere nel blog tutti i post con tag "centralina (https://jumpjack.wordpress.com/tag/centralina/)".

francescobenelli2
02-03-2018, 19:30
Veramente dovevi comprare il cavo da attaccare al connettore tondo, non l'hai preso?!?

Per i connettori grossi bastano normali capicorda grossi (non mi ricordo se il buco della vite è da 6 o 8 mm):
65169
capicorda - morsetti x collegam. fili (2) - vendita-materiale-elettrico di Schena Forniture (http://www.vendita-materiale-elettrico.com/shop/56-capicorda-morsetti-x-collegam-fili?p=2)

Devono anche essere adatti per 150A di corrente.

Questa tabella (http://www.usawire-cable.com/pdfs/nec%20ampacities.pdf)di "ampacity"dice che per non far superare i 60°C a un cavo attraversato da 150A, bisogna usare uno spessore AWG 3/0, che secondo quest'altra tabella (https://www.victronenergy.com/upload/documents/AWG%20to%20Metric%20Conversion%20Chart.pdf) corrisponde a 10.4 mm di diametro e 85mm2 di sezione.

Secondo questa (https://www.tekima.it/wp-content/uploads/Tekima_AppCavi_Portate.pdf) tabella i numeri sono un po' diversi. Non sono mai riuscito a trovare una tabella unica concordata universale... mah.

I capicorda ci sono da 70 mm2 e 95 mm2, io opterei per il secondo: meglio tenersi larghi.
Chiaramente un cavo da 95mm2 costa più di uno da 70... però scalda meno.

Allora compro subito questo cavo j2 e mi metto a leggere il tuo blog. ll tuo discorso quotato qua sopra riguarda solo la scelta dellle dimensioni dei capicorda e basta? hai menzionato la sezione di ipotetici cavi, quindi presumo che nel cablaggio che dovrò fare avrò bisogno di comprare cavi inguainati adatti alla nuova centralina?

francescobenelli2
02-03-2018, 19:50
questi possono andare bene?

Capicorda in rame nudo sezione 95 mmq foro 10 (https://www.emmebistore.com/materiale_elettrico_online/capicorda-nudi-e-a-morsetto/capicorda-in-rame-nudo-sezione-95-mmq-foro-10-11350.html)

jumpjack
03-03-2018, 10:14
Allora compro subito questo cavo j2 e mi metto a leggere il tuo blog. ll tuo discorso quotato qua sopra riguarda solo la scelta dellle dimensioni dei capicorda e basta? hai menzionato la sezione di ipotetici cavi, quindi presumo che nel cablaggio che dovrò fare avrò bisogno di comprare cavi inguainati adatti alla nuova centralina?potresti attaccare i cavi del motore e della batteria direttamente alla centralina, com'era prima, ma io ho approfittato per aggiungere dei fusibili da 400A, quindi ho dovuto aggiungere degli spezzoni aggiuntivi di cavi.

per i capicorda per essere sicuro devi misurare il diametro dei buchi sui morsetti della centralina.

jumpjack
13-03-2018, 10:56
A scanso di equivoci.... oltre al cavo devi comprare anche i pin da attaccare ai singoli fili, e i conntettori bianchi dove infilarli. io ho preso due connettori da 6 pin e 2 da 9 pin, usando uno di ognuno e tenendo gli altri di scorta.

francescobenelli2
27-03-2018, 17:58
allora il cavo j2 è arrivato 2 o 3 giorni fa finalmente. Per quanto riguarda il cablaggio dei cavi inguainati io vorrei farli tal quali a prima senza interporre un fusibile di protezione(della batteria presumo) per motivi di tempo più che altro. In assenza dei fusibili sarà necessaria una configurazione della centralina per evitare che assorba troppa corrente dalla batteria immagino, dimmi se sbaglio. Allego le foto che ho fatto a tutti i connettori che collegano i cavi che provengono dalla centralina(esclusi quelli inguainati) allo scooter,

65636656376563865639


quindi in totale 4 connettori

francescobenelli2
27-03-2018, 18:03
in aggiunta anche la foto ai cavi che escono dal connettore j2:

65640

jumpjack
27-03-2018, 20:23
Vediamo l'altro lato dei connettori, quello dove vanno guarnizione e mascherina bloccapin, è la parte più complicata da montare!

I fusibili servono solo in caso di problemi e malfunzionamenti, affidarsi solo al buon funzionamento della centralina è una azzardo: se qualcosa non funziona e c'è un corto circuito, se c'è il fusibile hai un danno di 10 euro, se il fusibile non c'è, hai un danno di 600 euro...
Però, non esistendo portafusibili abbastanza grandi, bisogna allestire una scatola portafusibili, cosa piuttosto complicata.