PDA

Visualizza la versione completa : Collegare inverter ad alternatore auto.



tortillo
09-04-2017, 18:45
Saluto tutti ed espongo il mio problema. Volendo usare in un oliveto, posto lontano dalla rete elettrica, un potatore telescopico elettrico da 700 watt (che già possiedo), mi sono chiesto se è possibile alimentarlo collegandolo
ad un inverter 12volt da 2000wat, collegando quest'ultimo all'alternatore della mia auto ( ford fiesta diesel 1300 cc). Preciso che posso accedere con facilità tra i filari con l'auto. Un generatore di corrente per me sarebbe pesante da trasportare e quindi l'ho scartato. il collegamento lo farei sui morsetti della batteria.Non so se ho scelto la sezione giusta per esporre il mio problema; se ho sbagliato chiedo scusa.
Spero che qualcuno intervenga per darmi chiarimenti.

tortillo
10-04-2017, 14:03
A nessuno interessa l'argomento ?

Kuda
30-04-2017, 05:52
Buongiorno.
L'inverter che porta la tensione da 12v a 220v lo devi collegare ai politici della batteria e non all'alternatore.
700 watt a 12 volt sono 700/12=58.3A e una corrente molto alta se guardi sulle batterie ci sono scritti gli Ah massimi e spesso le batterie più piccole sono proprio in quell'ordine di grandezza.
Mi spiego meglio con una batteria da 58.3 Ah lavoreresti 1 ora con il tuo attrezzo.
Con una batteria da 100 Ah 2 ore.
Questo non contando la carica dell'alternatore però anche se tu lasci la macchina accesa sarà al minimo e qui di l'alternatore caricherà fino a un certo punto.
Secondo me rischi di scaricare molto in fretta le batterie con un carico da 700 watt.
Dipende anche dall'auto che hai e dalla capacità dell'alternatore di caricare al minimo dei giri.
Ciao

serman
30-04-2017, 17:31
E portare un generatore da 1 kW (che trovi a 100€ in qualsiasi brico) con l'auto non sarebbe più semplice ?

Kuda
30-04-2017, 17:34
E portare un generatore da 1 kW (che trovi a 100€ in qualsiasi brico) con l'auto non sarebbe più semplice ?

Sono d'accordo con serman

tortillo
01-05-2017, 20:19
Ringrazio per le risposte. Come ho scritto l'inverter lo collegherei ai morsetti della batteria, quanto all'utilizzo di un generatore
da 1000 W temo che non riesca a alimentare adeguatamente il potatore da 700. Allora dovrei prenderne uno da 2000 W per essere tranquillo, ma quest'ultimo per me sarebbe pesante da gestire.Comunque il mio dubbio era sulla fattibilita' di collegare l'inverter alla batteria dell'auto con il motore in funzione senza danneggiare la batteria e/o l'iverter.

serman
01-05-2017, 20:40
Non credo che il generatore da 1kw avrebbe problemi mentre sono arcisicuro che li avrebbe l'accoppiata batteria/inverter.

tortillo
02-05-2017, 13:16
Serman ti ringrazio. Seguirò il tuo consiglio.