PDA

Visualizza la versione completa : casa autosufficiente?



ryan73
17-10-2017, 10:49
ciao a tutti... intanto mi scuso se ho sbagliato sezione dove postare...
vi spiego il mio "problema". Sto valutando l'acquisto di un rustico in disuso da tanto tempo, in una zona prevalentemente agricola, distante dalla strada principale più vicina non meno di 300 mt.
la mia idea sarebbe quella di realizzare una ristrutturazione del fabbricato che consenta di non allacciarsi alle "normali" utenze, un po' per i costi (inutile nasconderlo, ma alla fin fine credo che costi di più essere alternativi) ma soprattutto per quel fremito che prende all'idea di utilizzare dei sistemi che non producano tutto ciò che al momento stiamo scaricando nell'atmosfera.
Insomma, ho bisogno di valutare dalla a alla z tutto ciò che servirà alla casa, energia elettrica in primis (gas non lo voglio nemmeno sentire nominare), acqua, impianto riscaldmaento ecc... nel lotto di terra è presente un pozzo artesiano di circa 30 mt di profondità, attualmente utilizzato per irrigazione agricola.
mi occorre potermi confrontare con qualcuno che se ne intenda senza trovare il venditore commerciale di filtri o stufe... spero sia un buon inizio. per ora grazie se non altro di avermi letto.
ciaoooo

pox1964
17-10-2017, 17:07
non c'è l'energia elettrica con quella puoi fare tutto,per fare l'autosufficienza dipende
cosa ti costa l'allaccio,poi valuterei la struttura dal punto vista strutturale e della sismicità
della zona o i costi della messa in sicurezza

ryan73
20-10-2017, 07:26
non c'è l'energia elettrica con quella puoi fare tutto,per fare l'autosufficienza dipende
cosa ti costa l'allaccio,poi valuterei la struttura dal punto vista strutturale e della sismicità
della zona o i costi della messa in sicurezza

Anche io pensavo che cmq l'energia elettrica sarà necessaria, indipendentemente da pannelli o meno. Il gas lo escludo, perchè costerebbe troppo l'allaccio e non vorrei mai il bombolone nel giardino.
Sismicamente occorre un intervento molto pesante, tant'è che gli attuali proprietari consigliano demolizione e ricostruzione, cosa che io invece non intenderei fare.

Lore_
20-10-2017, 08:10
Ciao ryan73,



Sismicamente occorre un intervento molto pesante, tant'è che gli attuali proprietari consigliano demolizione e ricostruzione, cosa che io invece non intenderei fare.

se dici che l'intervento è molto pesante, potrebbe costare veramente meno demolire e poi rifare nuovo che ristrutturare.

pox1964
20-10-2017, 08:15
una casa con un buon isolamento termico si gestisce bene con l'elettricità,
auto produrla da FER dà anche un senso di autonomia,che si può concretizzare
con accumulo con batterie,che adesso non conviene,ma si può fare,
la valutazione strutturale e dei costi è da valutare,costi di adeguamento e risultato
costi di demolizione e ricostruzione,oppure ripiegare su alternative