PDA

Visualizza la versione completa : La caldaia a pellet si sporca troppo



ginko12
25-10-2017, 23:03
Buonasera, da inizio stagione ho notato che la mia caldaia Ogre 30 kw si sporca molto... lascia residui un pò grossolani anzichè una polvere fina come gli altri anni, inoltre mi si annerisce subito il vetro anche se appena pulito e all'interno è tutta ricoperta di uno strato di fuliggine nera... le pareti interne poi sembrano come vetrificate costringendomi ad una pulizia totale giornaliera. Sapreste dire da cosa può dipendere e quale potrebbe essere la soluzione? Grazie

Dott Nord Est
25-10-2017, 23:11
molto probabilmente pellet di bassa qualità (è lo stesso dell'anno scorso?)
se altre cose non hai variato...... oppure si ?

ginko12
27-10-2017, 10:52
In effetti ho cambiato pellet ma ho preso uno che mi sembrava di buona qualità... abete 100% austriaco.. la marca è wald meister

Dott Nord Est
27-10-2017, 13:16
certificazione? cartellino?

se la cenere è all'1% come dicono qui, non è un gran prodotto, anzi.....

Wald Meister, pellet di abete | Miglior Pellet (http://www.migliorpellet.com/wald-meister-pellet-di-abete/)

Lore_
27-10-2017, 13:49
Ciao ginko12,

in effetti è strano come prodotto, il distributore officiale (http://www.savichem.it/prodotti/biomasse/pellet/wald-meister/) in italia lo da con <=0,5 % di cenere, <=8 % di umidità e potere calorifico > 4,85 kWh/kg, mentre bricoman (https://www.bricoman.it/dossier/10028483/) < 0,7 cenere, 10 % umidità e > 4,80 e poi quello linkato dal Dott Nord Est.

Quale sarà il valore corretto ?

ginko12
27-10-2017, 18:05
sul sacco è indicato ceneri: 0,7%, umidità 10%, potere calorifico 4,8 Kwh/kg. Riguardo la produzione dice : Prodotto da Mayr - Melnhof Holz Leoben Gmbh nello stabilimento di Turmgasse, 67, 8700 Leoben Austria.
Sotto la sigla EN PLUS A1 è indicato AT 002, che corrisponde appunto a quella ditta Mayr-Melnhof Holz: Home (http://www.mm-holz.com). Sul loro sito però il Wald Meister non c'è. Boh???? Comunque ingrandendo la foto presente sul sito del distributore i dati corrispondono a quelli che ho indicato. L'anno scorso ho usato anche del pellet polar con ceneri 1,2% e non ho avuto questi problemi... bisognava pulire più spesso ma i residui erano soffici come polveri e di colore grigio. Adesso ho invece una schifezza tipo catramosa nera che mi sporca tutto e forma non una polvere ma tipo una sabbia grossa di colore nerastro e in più anche dei residui di diametro maggiore che sembrano proprio carbone. Inoltre le pareti della caldaia si rivestono di uno strato di fuliggine densa e rimuovendola sotto rimane una superficie luccicante come se ci fosso i brillantini. 630966309763098

scresan
27-10-2017, 21:03
.... comunque sono fra le aziende certificate ENplus!!!

ENplus | Certified producers (http://www.enplus-pellets.eu/production/certified-producers/)

Potrebbe essere un problema della caldaia:

1- anticondensa funziona? a che T rientra l' acqua in caldaia?
2- troppa aria? Pellet nero incombusto buttato fuori dal braciere e pareti che si sporcano per eccesso di aria e fumi troppo freddi??
3- qualche guarnizione nelle porte che fa trafilare aria ?

Lucamax
28-10-2017, 08:24
Per lo sporco ed il residuo vetroso Il pellet potrebbe essere umido .
Quei residui granulosi sono capitati anche a me alla prima riaccensione della stagione con il pellet che era rimasto mesi nel serbatoio della caldaia e faticava ad fare l'accensione.

Altro problema relativo al pellet potrebbe essere che la dimensione del pellet attuale è inferiore al pellet precedente , cosi quando fa il carico ne scende una quantità eccessiva che alla prima accensione non viene del tutto bruciato e poi è buttato di lato.

ginko12
28-10-2017, 10:53
.... comunque sono fra le aziende certificate ENplus!!!

ENplus | Certified producers (http://www.enplus-pellets.eu/production/certified-producers/)

Potrebbe essere un problema della caldaia:

1- anticondensa funziona? a che T rientra l' acqua in caldaia?
2- troppa aria? Pellet nero incombusto buttato fuori dal braciere e pareti che si sporcano per eccesso di aria e fumi troppo freddi??
3- qualche guarnizione nelle porte che fa trafilare aria ?

L'anticondensa funziona ed è impostata a 55 C. Eccesso di aria bohh. Avevo pensato anche io all'aria dalla porta... ho fatto delle prove con un accendino tutto intorno ma la fiamma non viene attirata dalla porta... ho comunque acquistato il kit per la sostituzione della guarnizione, visto che comunque ha 4 anni e magari in alcune situazioni fa trafilare l'aria. Fumi freddi da cosa possono dipendere?

ginko12
28-10-2017, 10:57
[QUOTE=Lucamax;119783553]Per lo sporco ed il residuo vetroso Il pellet potrebbe essere umido .
Quei residui granulosi sono capitati anche a me alla prima riaccensione della stagione con il pellet che era rimasto mesi nel serbatoio della caldaia e faticava ad fare l'accensione.

Avevo pensato anche io al pellet umido perchè in altre occasioni avevo notato che al bricoman non pongono particolare attenzione allo stoccaggio delle pedane che a volte sono lasciate sotto la pioggia.. Non vorrei che in qualche modo contribuisca anche io a rendere il pellet più umido in quanto usiamo il locale caldaia per stendere i panni... ma questo lo faccio già da 4 anni e non ho mai avuto tali problemi...

ginko12
28-10-2017, 11:00
Scusate ma preso dal problema ho dimenticato di ringraziare chi mi sta aiutando a risolverlo...:oops:

Marco Cord
28-10-2017, 13:20
Quanto ne hai comprato di questo pellet ?

ginko12
30-10-2017, 18:26
Quanto ne hai comprato di questo pellet ?
1 pedana 72 sacchi

scresan
30-10-2017, 19:29
A questo punto ti consiglio :

1- prendi 5-6 sacchi di altro pellet di qualità, magari misto faggio
2- testa la caldaia con nuovo pellet
3- se presenta stessi problemi, considera intervento cat (se non sei uno smanettone in grado di entrare nella centralina alal ricerca di migliori settaggi)
4- se non presenta problemi vai al 5!
5- non ti resta che farti cambiare il pellet, oppure come punto 3.

Fatti salvi malfunzionamenti di qualche sensore/centralina o altro della caldaia.

ginko12
01-11-2017, 18:59
Cosa ne pensate del tiraggio? 63226

scresan
01-11-2017, 21:25
Parecchio!!!!!

Le guarnizioni sono perfette? Sicuro?

Mai misurato il "tiraggio" con strumento?

Dott Nord Est
01-11-2017, 21:41
Cosa ne pensate del tiraggio?

se tu guardi sul manuale o sulla scheda tecnica ci sarà sicuramente scritto a quanti pascal deve essere il tiraggio ottimale

FRELI
27-11-2017, 09:35
Buongiorno, ho una caldaia nuova Paradigma Touc in funzione da circa un mese. Uso sempre lo stesso tipo di pellet di castagno. Inzialmente come residuo mi faceva un piccolo polverino. da qualche giorno invece ho notato che ci sono nel cassone polveri cilindretti di pellet carbonizzati. Cosa puo essere? Grazie.

Lore_
27-11-2017, 10:03
Ciao FRELI,

la pelletti touch è una Okofen rimarchiata, quindi qualità affermata, credo proprio che il colpevole sia il pellet non proprio adeguato e "degno" di tal caldaia.
Inizialmente probabilmente la caldaia riusciva a "tamponare" questa probabilmente scarsa qualità di pellet, ma a lungo andare non è più riuscita e quello credo sia il risultato.

scresan
27-11-2017, 12:29
Confermo quanto sostiene lore, per quel tipo di caldaie, visto l' ottimo funzionamento e il costo iniziale dell' investimento, conviene utilizzare il pellet certificato ed adatto secondo le specifiche della caldaia.

Il castagno è una essenza "ostica" da bruciare, e di norma vanno aumentate le T di combustione, altrimenti tende ad "ungere" e sporcare lo scarico (quindi ventola estrattrice dei fumi, e canna fumaria), quindi aumenta le T di lavoro al max ove e se possibile!

ginko12
08-12-2017, 12:02
Buongiorno volevo aggiornare la situazione: ho comprato un tipo diverso di pellet che ho usato anche in precedenza ed è tutto tornato nella normalità. 63783


Anche lo sportello prima nero, adesso è tornato bianco. Il bello è che non è stato dovuto alla mia opera di pulizia ma ha fatto tutto da solo. Anche il vetrino è stato pulito dai residui del pellet precedente...certo non è che è diventato lucido ma quasi trasparente si mentre prima dopo pochi minuti di accensione già diventava scuro tanto che non si poteva più vedere all'interno.... Non pensavo esistesse del pellet totalmente incompatibile con questa caldaia che praticamente ne ha bruciato di tutti i tipi....
63784

Lucamax
08-12-2017, 12:37
Basta anche solo variare la lunghezza del pellet che varia la "carburazione"...