PDA

Visualizza la versione completa : iniziato il viaggio del supermagnete



buonuomo
20-11-2017, 21:44
Per il progetto iter - Spezia, iniziato il viaggio del supermagnete sul camion robot: 12 ore per fare 6 chilometri | Liguria | La Spezia | Il Secolo XIX (http://www.ilsecoloxix.it/p/la_spezia/2017/11/20/ASGZ2ExK-nucleare_magnete_marghera.shtml)

non ho capito se sarà energia pulita...

BrightingEyes
27-11-2017, 09:02
È un super-magnete di contenimento del plasma per il reattore a fusione calda Iter, in costruzione a Cadarache, vicino a Aix.
I reattori a fusione sono fondamentalmente puliti come emissioni, combustibile utilizzato e scorie. Poi ho letto molti commenti e per alcuni sarebbero anche più drammaticamente rischiosi dei reattori a fissione antiquati.
Per ora la fusione calda è poco considerata perche molti la reputano una mezza bufala ipertecnologica che non vedrà mai la luce. Credo che questo dipenda dai tempi, invero biblici, che la ricerca si è presa. Io sono convinto invece che si sia in una fase cruciale, dove l'inventiva risolve i problemi di ingegnerizzazione che qualche anno fa parevano insormontabili. Il super-magnete costruito a Spezia da una ditta privata ne è un chiaro esempio. Qualche anno fa ricordo che lo si poneva in un forse futuribile limbo legato ad eventuali progressi nel campo dei superconduttori, ma senza garanzie.
Oggi lo costruisce un'azienda italiana che prima faceva lavatrici.
Il nucleare a fusione ha decisamente TROPPI vantaggi perchè non sia un obbiettivo primario per le nazioni avanzate. La strada europea del contenimento magnetico sembra la più promettente e certamente la meno costosa. Perchè è vero che il primo magnete ha goduto di un finanziamento europeo di 140 milioni, ma la commessa che si è aggiudicata l'Italia per la produzione di altri 10 sui 18 necessari è di 130 milioni. Che raddoppieranno certamente in varianti varie, ma che resta una cifra sorprendentemente ridotta per una tecnologia del genere.

experimentator
27-11-2017, 21:17
Bisogna vedere se questo supermagnete riuscirà a contenere una piccola esplosione H , o forse sarà un super magna magna .

Speriamo bene e compriamo un cornicchio rosso al peperoncino calabrese . :rolleyes:

Io nella mia ignoranza dico che l'esperimento fallirà ... ai posteri l'ardua sentenza .

livingreen
27-11-2017, 23:17
Chissà stavolta in base a quale "approfondita analisi" fai queste previsioni, specie considerando che hai scambiato la fissione nucleare e la bomba H per la fusione nucleare.

experimentator
28-11-2017, 02:02
Ma io non ho detto ne fissione ne fusione , da dove lo leggi ?

Io ho detto nella mia ignoranza quindi quali calcoli vorresti ?
Nella mia ignoranza dico che per contenere questa esplosione si richiede una quantità tale di energia che supera l'energia ricavata dalla fusione dei nuclei .
E questo senza fare calcoli pensa un po' . Non mi chiedere calcoli però . Nel caso tu vorresti dimostrare il contrario portami dei calcoli .

livingreen
28-11-2017, 05:25
Ancora con l'inversione dell'onere della prova? Cambia disco...
Quanto alle "previsioni" (o dovremmo chiamarle postvisioni?) copiate dai giornali di dieci anni fa, son capaci tutti. O magari conti sul fatto che nel 2035, quando dovrebbe essere terminato l'esperimento, non ci sia più nessuno vivo a smentirti?

Se invece il nuovo trucco è nel premettere sempre "nella mia ignoranza" per giustificare qualunque fesseria, allora ti avverto che nel mondo reale non funziona: di solito gli ignoranti stanno zitti piuttosto che dire sciocchezze, o ancora meglio si informano e studiano, e l'ignoranza passa.

experimentator
28-11-2017, 11:54
Veramente non lo avevo letto dai giornali 10 anni fa ma è stata una mia considerazione personale vedendo le dimensioni del supermagnete , ma se ti fa piacere sentirlo dire ... per carità .

I calcoli li ho fatti coi piedi e poi si sono cancellati nella sabbia, manco con le mani .

Io non conto sul fatto del 2035 , perché conti che non ci sarai più ? Io spero di si , io .

BrightingEyes
28-11-2017, 11:56
Dai Living... non c'ha nemmeno la forma a pipistrello! Come pensi possa reggere a una bomba H?!?!? (ma piccola neh...)

experimentator
28-11-2017, 12:01
In questo caso la forma a pipistrello non è indicata , BE ma da dove ti vengono certe idee ?
Quella è indicata solo per certe situazioni . Poi c'è chi ha paura anche dei pipistrelli che sono dei topini innocui immagina te ...

BrightingEyes
28-11-2017, 12:49
Quindi non è indicata per le bombe H dici?
Buono a sapersi!
Ma la discussione era abbastanza seria prima che il pensionato tracanna-bufale decidesse di informare il mondo che in base alla sua ""competenza"" l'ITER l'è tutto un magna, magna!
Tornatene a sollazzarci nelle discussioni "ai confini" e lascia perdere le discussioni tecniche, per pietà!

experimentator
28-11-2017, 16:25
No Be la forma a ciambella è molto indicata per le pizze almeno dopo potremmo utilizzarla per quello .

Comunque a parte gli scherzi mi fa piacere che intervenite dopo di me, almeno sono il primo a prendere la parola .

BrightingEyes
28-11-2017, 19:14
... almeno sono il primo a prendere la parola .Devono essere soddisfazioni, capisco.
Comunque il primo che prende la parola è quello che la apre. In questo caso buonuomo che ha segnalato una notizia aprendo una discussione seria. Che perlomeno era seria prima dei tuoi “”apporti””.
Ma che t’avrebbe fatto poi di male la ricerca sulla fusione nucleare? Mah!

experimentator
28-11-2017, 20:57
No BE io sono entusiasta della ricerca scientifica , che deve essere fatta .
Ma per tua conoscenza questo progetto del confinamento magnetico per fare avvenire una fusione ne sento parlare dai tempi della pre laurea parlando con i miei colleghi amici fisici diciamo anni 70, alle cittadella universitaria , sono 50 anni .
Diciamo che ora sono stanco e disilluso sulle prospettive altrimenti lo avrebbero già fatto .

Ma comunque speriamo bene ... ma vedendo il supermagnete una considerazione viene spontanea ne debbono fare altri 18 , quanta energia assorbe ?

Te lo dico perché solo ora da poco tempo ne vengo a conoscenza , sembra che le cose funzionano gratis , hanno istallato da pochi anni una risonanza magnetica nel mio ex ospedale , finalmente dopo decenni , in Sicilia siamo sempre gli ultimi , ma quello che volevo dire assorbe non so quanti kW di energia , avevano messo 10 kW ma hanno dovuto aumentare e rifare tutto l'impianto , poi non so cosa hanno fatto di altro . Ma non è di mia competenza quindi non so altro .

Ammetto la mia ignoranza in questo caso specifico dell'ITER ma un sospetto mi sorge spontaneo , non è che si spende 100 di energia per ottenerne 80 o 30 ?

Per il resto possono fare quello che vogliono , non me ne frega nulla .

serman
29-11-2017, 18:51
Dopo queste affermazioni dense di sapienza ... Ho rivalutato la capra.

BrightingEyes
29-11-2017, 19:54
No BE io sono entusiasta della ricerca scientifica , che deve essere fatta .
Ma per tua conoscenza.... , non è che si spende 100 di energia per ottenerne 80 o 30 ?....Per il resto possono fare quello che vogliono , non me ne frega nulla . Vedi expy... io di messaggi che cominciano con il proverbiale “mani avanti ne leggo a dozzine.
”Io non sono razzista, ma sti negri non li sopporto!” “Io non sono contro i vaccini, ma fanno diventare autistici, è risaputo!”
Questo modo di fare propaganda da bar (perché di questo parliamo se inserisci uno sterile banale scetticismo da non addetti ai lavori, diciamo così per non scadere nel volgare) è un perfetto esempio che ci ricollega alla discussione su bufale e bufalari.
La ricerca scientifica SERIA si fa per testare, confermare, prototipare innovazioni tecnologiche. In questo caso non t’ha sfiorato, fra una riflessione sulle scie chimiche per controllare la popolazione troppo sveglia e un’elucubrazione sui rischi dei vaccini, il pensiero che MAGARI il fatto che Usa, Europa, Giappone etc se hanno investito già decine di miliardi su Iter e fusione calda in genere... forse, forse... qualcuno convinto che si possa raggiungere l’overunity fra gli scienziati esiste???
Ma come puoi affrontare un discorso non dico serio, ma almeno non Imbarazzantemente RI DI CO LO, sui supermagneti informandoci che per mettere la RMN nel tuo ospedale sono passati a 10 Kw?
E ci informi pure che il “sospetto ti sorge spontaneo”? Ora oltre che di astrofisica, fisica dell’atmosfera terrestre e venusiana, medicina da ECM, economia da bar e ultimamente anche zoologia (a proposito... quella che i pipistrelli NON sono nemmeno lontani parenti dei topini credo la sappia persino tuo nipote... vabbè...) ti accrediti pure come esperto di fisica nucleare??
Bah...

experimentator
29-11-2017, 20:23
Allora lascio le valutazioni ad un esperto di fisica nucleare come te , auguri . Bye ,Bye .
:rolleyes:


È
Per ora la fusione calda è poco considerata perche molti la reputano una mezza bufala ipertecnologica che non vedrà mai la luce. .

Se non fosse una tua considerazione , questa sarebbe una mia considerazione .

BrightingEyes
29-11-2017, 23:03
Infatti non era una "mia considerazione". Era una informazione relativa ad una situazione reale esistente. In effetti molti pensano che la fusione calda non riuscirà mai a superare l'ostacolo della produzione di energia in eccesso.
Ed è una considerazione anche plausibile. Comunque rispettabile. Io la penso in maneira diametralmente opposta, anche se sono conscio che sia un percorso molto difficile.
Quello che sfugge a te ed al resto degli esperti da cortile è che l'astuta riflessione del competente de noartri sul consumo di una RMN ospedaliera come "motivo" per avanzare dei dubbi resta... come dire?? Argomento per farsi due risate, tuttalpiù? ;p
Vedi... il diavolo è spesso nei dettagli! Essere convinti che Dio ha creato la Terra come unico mondo destinato alla sua unica creazione intelligente ci può stare!
Cercare di convincermi che la Terra è piatta ed è circondata da un muro di ghiaccio oltre cui ci sono angeli, demoni e pinzillacchere varie portando come prova il fatto che la linea dell'orizzonte è piatta... è una cosa patetica esattamente quanto l'anziano che dalla panchina mi dice "mah! Per me non ce la fanno a tenere una bomba H con quel coso!"
Comunque hai scritto che alla fine a te chettefrega no? E allora mollaci. Tanto Iter non sarà un problema tuo, ma dei nostri figli.

experimentator
30-11-2017, 03:44
Esploderà tutto !!!

Mi è venuto in mente di scrivere un film fantascientifico a tal proposito, in cui l'umanità nel tentativo di realizzare la fusione calda è retrocessa indietro di 1000 anni , non per colpa della bomba H . Le riserve fossili erano finite e quindi non vi era più energia sufficiente . Solo una piccola elite si manteneva isolata dal resto del mondo in una isola tipo Atlantide .
Il futuro è segnato .

BrightingEyes
21-12-2017, 10:25
Nel tentativo di tirarsi un pò su con qualche illusione da scienza accademica, nell'attesa che le iper-realistiche ed inevitabili sciagure paventate da alcuni si realizzino, forse è utile una semplice spiegazione di cosa è una fusione nucleare e come funzionerà un reattore come l'ITER...

YouTube (https://m.youtube.com/watch?v=OMz1eD5ZwVk)

Il fattore q, cioè quello che misura la produzione energetica rispetto al consumo a regime sarà di 5.
Quindi una produzione di 5 watt ogni watt consumato. Sospirone di sollievo e scene di giubilo per i progettisti ITER dopo l'inaspettato macigno delle tragiche rivelazioni di quanto consuma una risonanza magnetica!
Per gli aspetti ambientali... nessuna produzione di radioattività, nessuna scoria, nessun particolare rischio anche in caso di rottura del contenitore (il plasma è a 150 milioni di gradi, ma è una quantità minima e si raffredda subito). Nessuna possibilità di produrre armi.