PDA

Visualizza la versione completa : pompare acqua dal pozzo con 12 volt



MDJGyurgeiz
10-01-2018, 13:25
Buon giorno a tutti, vi espongo il mio problema.In baita in montagna avrei la necessità di dotare di acqua calda la cucina. La baita è dotata di pozzo alto 4 metri e il dislivello di altezza tra il fondo del pozzo e la cucina è di circa 9 metri, mentre la lontananza orizzontale tra il pozzo e la cucina è di 20 metri.La fonte energetica che dovrei usare è una batteria a 12 volt 100ah e Vorrei dotare la cucina di rubinetto collegato direttamente a un rubinetto, ma per fare questo dovrei prendere una pompa che sente la depressione e parte all'apertura del rubinetto.Come posso fare ? e che tipo di pompa andrebbe bene ? Grazie mille

Optmum
11-01-2018, 17:04
A parole è tutto chiaro... ma solo per chi le scrive. Dovresti postare magari un semplice schizzo anche fatto a matita, giusto per capire bene come stanno le cose tra di loro..
pompe a 12 o a 24 volt a membrana, ne esistono di varie potenze e varie portate litri/h, appena ci vai vedere come stanno le cose, sicuramente uno schemino realistico e funzionale lo riceverai...

f.sco

MDJGyurgeiz
16-01-2018, 09:59
A parole è tutto chiaro... ma solo per chi le scrive. Dovresti postare magari un semplice schizzo anche fatto a matita, giusto per capire bene come stanno le cose tra di loro..
pompe a 12 o a 24 volt a membrana, ne esistono di varie potenze e varie portate litri/h, appena ci vai vedere come stanno le cose, sicuramente uno schemino realistico e funzionale lo riceverai...

f.scoCiao, grazie. Ho realizzato un breve schizzo di cosa vorrei fare.
https://uploads.tapatalk-cdn.com/20180116/5d29bafb4ffff17290e81e4ec14b87e4.jpg

MDJGyurgeiz
08-02-2018, 09:53
Qualcuno riesce ad aiutarmi ?

Lupino
16-02-2018, 13:15
...una pompa che sente la depressione e ...
Non ti serve una pompa che "sente" la depressione ma un presscontrol o un vaso di espansione con annesso pressostato...
65080
... puoi trovare anche dei "tutto in uno" tipo questo
http://www.motogarden.net/images/caratteristiche/autoclave-dab.jpg
ma a 12 V non ne ho mai sentiti.

DavideDaSerra
16-02-2018, 14:00
A 12V dovresti avere cavi di sezione enorme! Sezione equivalente di 700mmq a 12V, per lo stesso carico [pompa da 1500W] a 220V basterebero 1,5mmq. Già una linea di 60V (5 batterie in serie), ti consentirebbe di usare un cavo da 50mmq.


Ricordo che una prolunga 'normale' ha un cavo da 1mmq, i cavi per accendere l'auto sono da 16mmq. A te 'frega' sia la lunghezza elevata (30m) che la tensione ridotta

Lupino
16-02-2018, 17:23
A parte le sezioni (forse un po' sovrastimate, soprattutto la linea DC.. oppo (http://www.oppo.it/calcoli/cavi/calcolo_sezione_cavo.php) con 2% di caduta mi dà c.ca 560mmq), concordo pienamente con davide ... o avvicini la fonte energetica o ti procuri un inverter di adeguata potenza.
Per rispondere all'altra tua domanda...

...che tipo di pompa andrebbe bene ?
Il tipo è relativo, quello che conta nel tuo caso è la prevalenza che dev'essere di almeno 10m (con 15 sei più tranquillo)

P.S.

... i cavi per accendere l'auto sono da 16mmq...
con quei cavi fai partire ben poco, ne ho visti fondere ben più di uno (cavo ed isolante delle pinze) soprattutto se l'auto in panne è un diesel .... se vuoi andar sul sicuro almeno 25mmq

eddye5150
04-11-2018, 14:58
alimentare con una batteria ma collegaci un inverter e allaccia la pompa con pressostato ci sono di varie potenze da 800 w 1000 ...1500 dipende dai litri che vuoi in tot minuti. scusa la batteria come la carichi? collegata ad un pannello solare?

DavideDaSerra
18-11-2018, 20:15
Secondo me... ti conviene prendere una pompa adeguata a benzina, e usare la batteria per gestire il pressostato per l'avviamento.

Prenderei un vaso di espansione abbastanza grande in modo da evitare 'cicli brevi' alla pompa a benzina