PDA

Visualizza la versione completa : ALIMENTAZIONE PONTE RADIO a isola



vfr2000
09-04-2018, 09:15
Buongiorno ho istallato un ponte radio per protezione civile in un sito in collina a 350 mt all'interno di un casottino in cemento armato sul tetto vi sono 4 pannelli di età + di 10 anni due poly da 110W e due mono da 55W per un totale quindi di 330W orientati versosud est sud ovest
allego foto con caratteristiche:
657896579065791

I dati del ponte radio sono:
assorbimento in trasmissione 2.5A a 13V, stimato 1-1.5 ore al giorno (prettamente in estate, in inverno solo in caso di eventi di rado)
assorbimento in stby 0.5A continuo
Batterie N°2 AGM exide sprinter xp12v3000 da 92.5 Ah in parallelo vecchie di 3 anni (vita stimata 10, le ho provate senza ricarica per 3 giorni e mantengono bene la carica)

Quale regolatore di carica consigliate spendendo il meno possibile? Avremo esigenza di caricare una seconda piccola batteria 26-52Ah gel o agm di un altro ponte radio che però è sempre alimentato a 220. Servirebbe solo nel caso in cui andasse via la corrente per non far scaricare troppo la batteria uccidendola per lo stretto tempo necessario ad andare a riallacciare quindi 2-3 gg (anche li l'uso non è frequente)

In quel sito vi è anche un generatore eolico (mi dicono da 1.5 kw) anche questo stessa anzianità ed è senza regolatore conviene rimetterlo in moto?

grazie in anticipo per le risposte

vfr2000
09-04-2018, 14:02
aggiornamento acquisterei un TRACER 2210A da 20A MPPT perchè trovato ad ottimo prezzo... penso vada piu che bene, rimane da capire se collegare i pannelli in serie o parallelo per il primo ponte. Per quello che deve avere la carica se va via la corrente penso convenga prendere un piccolo PWM da 10A e fare un impianto a parte con i due pannelli da 55W

vfr2000
17-04-2018, 15:59
nessuno mi aiuta?

nic__
14-08-2018, 11:09
un regolatore da 20 Ampere va più che bene. a anche il 10 A per i modulini da 55 watt. dalla foto vedo che i moduli sono messi con angoli diversi quindi meglio avere ingressi separati.