PDA

Visualizza la versione completa : Integrazione ACS da Bolier a Caldaia



luigi67
18-12-2018, 19:38
Salve a tutti
Ho un problema, mi hanno appena installato un accumulo di 260lt basato su pompa di calore. In pratica l'uscid il boiler e collegato all'ingresso dell'acqua fredda della caldaia, che "sente" se l'acqua che gli arriva deve essere integrata o meno in termini di temperatura e poi la invia al rubinetto.
I realtà il bruciatore entra in funzione per alcuni secondi perché l'acqua che c'è ne tubo è fredda e poi si spegne e manda l'acqua al rubinetto.
La cosa che però succede, dato che uso la caldaia anche per riscaldamento, che dovendo dare l'ACS anche se non la deve riscaldare interrompe il funzionamento del riscaldamento per tutto il tempo in cui deve distribuire l'ACS.
Vorrei sapere secondo voi se c'è una valvola miscelatrice/deviatrice che funzioni nel seguente modo:

Se la temperatura del boiler deve essere integrata devia verso la caldaia
Se la temperatura del boiler non deve essere integrata devia verso il rubinetto


esempio se ho impostato la temperatura della valvola a 40° se il boiler fornisce ACS a 45° devia verso il rubinetto, se invece la temperatura è di 35° allora devia verso la caldaia per l'integrazione

Se possibile mi potreste indicare direttamente la valvola da prendere, dato che non ho proprio idea di cosa fare?

Grazie
Luigi

Panoramix89
18-12-2018, 20:07
Impianto fatto in modo errato, perché ti hanno montato una PDC in preriscaldo alla caldaia, come se fosse un solare termico. Non è necessario: la PDC fa l'acqua già calda abbastanza in ogni periodo dell'anno e puoi collegarla alla casa senza passare dalla caldaia.
Dovresti mettere una valvola miscelatrice termostatica che eviti di mandare acqua troppo calda ai rubinetti e che bypassi la caldaia se l'acqua è già abbastanza calda (se decidi di mantenere lo schema attuale). Se la caldaia è abbastanza nuova potresti avere la funzione "ritardo solare", che evita partenze brevi come quelle che osservi.

luigi67
18-12-2018, 22:16
Impianto fatto in modo errato, perché ti hanno montato una PDC in preriscaldo alla caldaia, come se fosse un solare termico. Non è necessario: la PDC fa l'acqua già calda abbastanza in ogni periodo dell'anno e puoi collegarla alla casa senza passare dalla caldaia.
Dovresti mettere una valvola miscelatrice termostatica che eviti di mandare acqua troppo calda ai rubinetti e che bypassi la caldaia se l'acqua è già abbastanza calda (se decidi di mantenere lo schema attuale). Se la caldaia è abbastanza nuova potresti avere la funzione "ritardo solare", che evita partenze brevi come quelle che osservi.La PDC è stata installata dopo che avevo installato la caldaia e quello è il solo ingresso di ACS, ma c'è una valvola che faccia da deviatrice e miscelatrice, io ho trovato solo la deviatrice come la Caleffi 2620, ma se ci fosse la deviatrice+miscelatrice sarebbe meglio


Inviato dal mio Nokia 7 plus utilizzando Tapatalk