PDA

Visualizza la versione completa : NUOVO GENERATORE EOLICO ASSE VERTICALE



27-05-2005, 10:41
Ciao a tutti <br><br>Ho inventato un nuovo generatore eolico ad asse verticale <br>sto costruendo anche un prototipo di piccole dimensioni, forse pure troppo piccole<br><br>qui ci sono alcune immagini, i dettagli li potete vedere su <a href='http://davide2.sytes.net' target='_blank'>http://davide2.sytes.net</a>, richiede flash 7, ci mette un&#39;pò a caricare.<br><br><a href='http://davide2.sytes.net' target='_blank'>sito</a><br> <br><br><center><b>Attached Image</b></center><br><table class="fancyborder" style="width:50%" align="center" cellpadding="4" cellspacing="0"><tr><td align="center"><img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/560ebbedc50085d204afe903e0ca5c93.jpg" alt="Attached Image"></table><p>

27-05-2005, 10:46
Questo è il meccanismo che fa ruotare le pale, nel sito è inserito il filmato <br><br><center><b>Attached Image</b></center><br><table class="fancyborder" style="width:50%" align="center" cellpadding="4" cellspacing="0"><tr><td align="center"><img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/21ef4347c3f5544486a56f68b82f0d72.jpg" alt="Attached Image"></table><p>

27-05-2005, 10:48
... e questo è il primo prototipo che sto realizzando <br><br><center><b>Attached Image</b></center><br><table class="fancyborder" style="width:50%" align="center" cellpadding="4" cellspacing="0"><tr><td align="center"><img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/4806a439a421455bb120a7dc138a0dd5.jpg" alt="Attached Image"></table><p>

27-05-2005, 10:53
Ora vorrei trarre le prime considerazioni per quelle che possono essere le mie conoscenze in materia <br><br>... di certo è complesso da costruire per uno che se lo vuole fare in casa, e probabilmente conviene realizzarlo con un diametro superiore a 1,5 - 2 metri<br><br>a molte parti mobili ? forse, ma non sono neanche tanto mobili, i movimenti possono avvenire solo in angoli prestabiliti.<br><br>LE PROPORZIONI<br>ora che sto realizzando il prototipo mi sto rendendo conto, che al timone può essere tolta la parte finale e lasciati solo i due "deviatori" laterali.<br>(lo scopo del timone è quello di orientare il meccanismo che permette la rotazione longitudinale delle pale ).<br>La larghezza o altezza delle pale può essere aumentata, anche del doppio, così come l&#39;intera superficie della pala, a seconda se la zona è più o meno coperta dal vento, da non scartare l&#39;ipotesi di supporti aggiuntivi da attaccare alle pale. <br><br><br>LE DIMENSIONI<br>ho notato che per gli aereogeneratori. c&#39;è una curva esponenziale tra il variare del diametro e le prestazioni, non so dirvi se in questo caso il rapporto e migliore, peggiore o uguale, però il profilo della pala ha una superficie maggiore nella parte esterna, e questo mi lascia pensare. <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/sleep.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/sleep.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/sleep.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>Comunque secondo me, le dimensioni possono andare da un diametro minimo di 1,5 metri fino ad un massimo di 10 metri<br><br><br>RUMORE E SOLLECITAZIONI<br>posso dirvi che sia il rumore che le sollecitazioni prodotte dalle, e alle pale, durante la rotazione longitudinale, sono ridotte al minimo anche ad un numero di giri elevato di giri. (vedi 3* filmato dal sito) <br>Per quanto riguarda il numero di giri elevato. va detto che questo tipo di generatore eolico ha una coppia notevole, che permette di utilizzare moltiplicatori di giri con rapporti più grandi rispetto agli altri G.E. , e comunque tenete presente che il prototipo che ho costruito, come struttura, riesce a tenere i 48 giri al minuto senza problemi, è vero che ha solo 80 cm si diametro, però è anche vero che ha solo un cuscinetto per pala (il progetto che ho fatto ne prevede 2 ), e poi non l&#39;ho costruito "al millimetro" e quest&#39;aspetto non è affatto da sottovalutare.<br><br>MANUTENZIONE <br>Qui l&#39;elettronica può giocare un ruolo fondamentale, specie per i modelli grandi<br><br><br>CONCLUSIONI<br>Va detto che ci sono un sacco di migliorie che si possono fare, a vantaggio sia del rendimento che dell&#39;affidabilit&agrave;.<br>per ora mi fermo qui, lascio a voi i commenti. <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/wink.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/wink.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/wink.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br><br>Ciao <br>Davide 78 <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://smileys.smileycentral.com/cat/36/36_1_39.gif' border='0' valign='absmiddle'>

Furio57
27-05-2005, 11:28
Ciao a tutti <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>Ciao Davide78 complimenti per la realizzazione e la buona volont&agrave;. Purtroppo un sistema del genere ha una potenza molto bassa come bassa è l&#39;affidabilit&agrave;.<br><br>Salutoni<br>Furio57 <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'>

27-05-2005, 12:48
Ciao Furio57<br><br>grazie per i complimenti, ma perchè dici che la potenza è molto bassa ? <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/blink.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/blink.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/blink.gif' border='0' valign='absmiddle'><br><br> <br>poi sull&#39;affidabilit&agrave; non sono tanto d&#39;accordo, non so se hai visto i dettagli nel sito, se mi dici in cosa non è affidabile <br>ne possiamo discutere, ti posso far vedere dove e come risolvere questi problemi. <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/wink.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br><br>Saluti<br>Davide78 <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/rolleyes.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/rolleyes.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/rolleyes.gif' border='0' valign='absmiddle'>

Furio57
27-05-2005, 15:31
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (davide78 @ 27/5/2005, 13:48)</div><div id='QUOTE' align='left'>...perchè dici che la potenza è molto bassa ?</div></center> Ciao a tutti <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>Ciao davide78 la potenza è bassa perchè la superficie delle pale è esigua.<br> <br><center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> </div><div id='QUOTE' align='left'>poi sull&#39;affidabilit&agrave; non sono tanto d&#39;accordo, non so se hai visto i dettagli nel sito, se mi dici in cosa non è affidabile</div></center><br>Sì ho visto i dettagli, ma il mio giudizio non cambia, il perno delle pale rispetto al meccanismo del mozzo subisce un momento torcente pauroso a notevole frequenza, ciò porta ad una inevitabile deformazione del metallo con rottura del perno. In più per il suo corretto funzionamento ha la necessit&agrave; di orientamento...ha quindi perso la peculiarit&agrave; dei rotori verticali, che funzionano con vento da qualsiasi direzione, autoregolandosi. Ciò non toglie nulla alla tua genialit&agrave;.<br><br>Salutoni<br>Furio57 <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br><span class="edit">Edited by Furio57 - 27/5/2005, 16:46</span>

zegalvis
27-05-2005, 19:51
Vorrei proporre un accorgimento per eliminare inutili attriti in questo modello da te costruito:<br>nel meccanismo che fa ruotare le pale per porle perpendicolarmente al vento, si potrebbero inserire dei cuscinetti a sfera.<br>Cmq complimenti vivissimi anche se hai avuto un&#39;idea che non ricalca a pieno l&#39;argomento in questione è una trovata GENIALE&#33;&#33;&#33; <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/w00t.gif' border='0' valign='absmiddle'>

Furio57
27-05-2005, 22:18
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (zegalvis @ 27/5/2005, 20:51)</div><div id='QUOTE' align='left'>Vorrei proporre un accorgimento...nel meccanismo che fa ruotare le pale per porle perpendicolarmente al vento, si potrebbero inserire dei cuscinetti a sfera...</div></center><br>Ciao a tutti <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>Hai hai hai&#33; Zegalvis, non leggi... I cuscinetti ci sono gi&agrave;, nel progetto sono previsti due per ogni pala, uno nel prototipo.<br><br>Salutoni<br>Furio57 <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'>

28-05-2005, 19:09
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (Furio57 @ 27/5/2005, 16:31)</div><div id='QUOTE' align='left'><center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (davide78 @ 27/5/2005, 13:48)</div><div id='QUOTE' align='left'>...perchè dici che la potenza è molto bassa ?</div></center> Ciao a tutti <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>Ciao davide78 la potenza è bassa perchè la superficie delle pale è esigua.<br> <br><center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> </div><div id='QUOTE' align='left'>poi sull&#39;affidabilit&agrave; non sono tanto d&#39;accordo, non so se hai visto i dettagli nel sito, se mi dici in cosa non è affidabile</div></center><br>Sì ho visto i dettagli, ma il mio giudizio non cambia, il perno delle pale rispetto al meccanismo del mozzo subisce un momento torcente pauroso a notevole frequenza, ciò porta ad una inevitabile deformazione del metallo con rottura del perno. In più per il suo corretto funzionamento ha la necessit&agrave; di orientamento...ha quindi perso la peculiarit&agrave; dei rotori verticali, che funzionano con vento da qualsiasi direzione, autoregolandosi. Ciò non toglie nulla alla tua genialit&agrave;.<br><br>Salutoni<br>Furio57 <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'></div></center><br>Ciao a tutti <br>Ciao zegalvis, e grazie lo stesso.<br><br>Ciao Furio57,<br>se ti riferisci a questo perno, e a questa sollecitazione... <br><br><span class="edit">Edited by Furio57 - 28/5/2005, 20:11</span><br><br><center><b>Attached Image</b></center><br><table class="fancyborder" style="width:50%" align="center" cellpadding="4" cellspacing="0"><tr><td align="center"><img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/9232342b6482625e34668ae6a2fbaca8.jpg" alt="Attached Image"></table><p>

Furio57
28-05-2005, 19:14
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> </div><div id='QUOTE' align='left'>CITAZIONE (davide78 @ 28/5/2005, 19:54)...ti riferisci a questo perno, e a questa sollecitazione...</div></center><br><br>Ciao a tutti <br>Ciao davide78 non mi riferivo a questi che hai indicato, ma sono comunque punti di rottura, io chiamavo perno quello che tu definisci asta della pala.<br><br>Salutoni<br>Furio57

28-05-2005, 19:29
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (Furio57 @ 28/5/2005, 20:14)</div><div id='QUOTE' align='left'><center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> </div><div id='QUOTE' align='left'>CITAZIONE (davide78 @ 28/5/2005, 19:54)...ti riferisci a questo perno, e a questa sollecitazione...</div></center><br><br>Ciao a tutti <br>Ciao davide78 non mi riferivo a questi che hai indicato, ma sono comunque punti di rottura, io chiamavo perno quello che tu definisci asta della pala.<br><br>Salutoni<br>Furio57</div></center><br> Ciao Furio57<br><br>non credo che un tubo in acciaio di 7 cm di diametro possa rompersi, e poi non capisco dove dovrebbe rompesi, <br>e allora gli alberi delle vele per il wind surf o delle barche a vela ?<br>i tubolari per le impalcature ? che hanno un diametro di 5 centimetri ?<br>furse sottovaluti la resistenza dei materiali vedi >>> <a href='http://www.teamone.it/palanchino.html' target='_blank'>http://www.teamone.it/palanchino.html</a><br><br>un tubo ha la miglior resistenza a torsione di qualsiai altra struttura.<br>per quento riguarda il perno, il quel punto, secondo me, non ci sono sollecitazioni da rottura, con le modifiche che ho fatto.<br><br>comunque alla fine sono i risultati ai test di resistenza ad avere l&#39;ultima parola.<br><br><br>Ciao <br>Davide78

Furio57
28-05-2005, 23:41
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (davide78 @ 28/5/2005, 20:29)</div><div id='QUOTE' align='left'>...non credo che un tubo in acciaio di 7 cm di diametro possa rompersi, e poi non capisco dove dovrebbe rompersi, <br>e allora gli alberi delle vele per il wind surf o delle barche a vela? i tubolari per le impalcature ? che hanno un diametro di 5 centimetri? forse sottovaluti la resistenza dei materiali...</div></center><br>Ciao a tutti <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>Ciao Davide78<br>I windsurf, le barche a vela e le impalcature, non hanno momenti torcenti con la frequenza del tuo rotore. Comunque non devi convincere me, io ho gi&agrave; il mio pensiero a riguardo. Un rotore così fatto non accomuna i i pregi, ma solo i difetti delle due filosofie di funzionamento: orizzontali e verticali. <br>Devi solamente realizzare qualcosa di serio e verificare quanto sia efficace il tuo progetto, provando e sperimentando. <br>Auguri&#33;&#33;<br><br>Salutoni<br>Furio57 <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br><span class="edit">Edited by Furio57 - 29/5/2005, 00:44</span>

mariomaggi
29-05-2005, 21:24
Caro davide78, <br>il meccanismo e&#39; praticamente quello di un elicottero.<br>Mentre l&#39;elicottero e&#39; ben mantenuto ogni qualche decina di ore, un aerogeneratore dovrebbe essere dimenticato sul tetto senza richiedere manutenzione. <br>Secondo me questa architettura non ha speranze per gli aerogeneratori, ci sono molte tecnologie che permettono di ottenere risultati migliori ed una maggior affidabilita&#39; a minor costo. <br>Hai delle ottime capacita&#39;, prova con un altro progetto&#33; <br>Ciao<br>Mario <br><br><span class="edit">Edited by mariomaggi - 29/5/2005, 22:28</span>

30-05-2005, 05:55
credo anchio che il tuo progetto ha troppi elementi mobili <br><br>ma devo dire che è elegante, il tuo modellino sembra una macchina leonardesca <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/tongue.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br>la presentazione grafica del progetto poi... decisamente una ****ta <br><br>volevo segnalatri questo rotore che affronta la problematica da te sollevata in maniera più semplice e leggera <br><br><a href='http://www.fuellessflight.com/windturbine.htm' target='_blank'>http://www.fuellessflight.com/windturbine.htm</a><br><br>eh? <br><br><span class="edit">Edited by artistoide - 30/5/2005, 06:56</span>

mariomaggi
30-05-2005, 06:11
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (artistoide @ 30/5/2005, 06:55)</div><div id='QUOTE' align='left'><br>volevo segnalarti questo rotore che affronta la problematica da te sollevata in maniera più semplice e leggera <br><a href='http://www.fuellessflight.com/windturbine.htm' target='_blank'>http://www.fuellessflight.com/windturbine.htm</a><br>eh?</div></center><br>Caro artistoide, <br>il modellino e&#39; silenzioso, da quanto sento dal video&#33; <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/tongue.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br>E&#39; poco efficiente, a volte le pale non riescono a riportarsi orizzontali durante il ritorno, su dimensioni maggiori lo vedo molto problematico da realizzare. <br><br>Probabilmente esistono altre forme non ancora esplorate&#33; <br><br>Ciao<br>Mario <br><br><span class="edit">Edited by mariomaggi - 30/5/2005, 07:12</span>

30-05-2005, 10:35
Ciao a tutti <br><br>Premetto che non voglio difendere a tutti i costi la mia teoria, ho voluto solo condividere quest&#39;idea con gente appassionata di eolico. e provare a risovere problemi che potrebbero presentarsi anche su altri progetti. magari migliori in altri aspetti.<br><br>Ciao artistoide, sono daccordo con mariomaggi riguardo quel tipo di rotore che avevo gi&agrave; visto. anche se non riesco ancora a vedere il video.<br><br>sara più semplice, ma a quanto pare le "pale" vengono posizionate inizialmente in verticale da quelle fessure, e non sò se il vento riesca a fare leva su una superficie cosi piccola, e poi ribadisco il sistema che o ideato, permette di posizionare le pale in verticale in angoli prestabiliti, in modo da sfruttare subito quei buoni 175° di rotazione del rotore. e non casualmente.<br>un conto avere parti mobili "sotto controllo" e un conto avere parti mobili "libere"<br><br>riguardo alla macchina leonardesca....<br>NON OFFENDIAMO LEONARDO DA VINCI &#33;&#33;&#33;&#33; <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br>Il paragone sul wind surf e le barche a vela, che ho citato in precedenza, si riferiscie alla flessione<br>per la torsione oltre agli elicotteri (citati da mario maggi )ci sono anche gli assi delle ruote delle macchine, le barre degli alettoni degli aerei che sono sottoposti a carichi di torssione notevele, spece nei jet, <br><br>quello che voglio dire e che sono problematiche che vengono afrontate in molti settori, non sono un vegente, ma forse, un sitema del genere oggi non ha speranze, ma con l&#39;evoluzione che c&#39;è nei materiali, non escludo che in futoro possa andar bene.<br><br>Comunqe volevo fare delle ultime precisazioni:<br>il diametro dell&#39;asta delle pale può essere anche aumentato -- la rotazione delle pale avviene, in parallelo, o di poco a favore della direzione del vento, e non vedo tutta questa sollecitazione paurosa e resitenza alla rotazione, -- le pale potrebbero essere realizzate in "tubi e tela" più leggere -- vedi filo in spectra <a href='http://www.teamone.it/palanchino.html' target='_blank'>http://www.teamone.it/palanchino.html</a> -- la superficie delle pale può essere aumentata -- la frequenza non sarebbe stata molto elevata, avevo previsto infatti anche un sistema, che permettesse l&#39;iserimento di ulteriori dimano al posto del freno, a seconda dell&#39;intensita del vento, qualcosa di simile alla dinamo che si va ad inserire sulla ruota della bicicletta, -- un sistema di autolubrificazione elettronica, e di controllo a distanza, gia presente in alcuni aerogeneratori che avrebbe ridotto notevolmente i costi di manutenzione - un pannello solare sulla superficie del coperchio, ecc. ecc. ecc. ma non mi dilungo, perchè dette cosi su due piedi, gi&agrave; mi immagino le critiche.<br><br><br>P.S. i problemi esistono per essere risolti.<br><br>Ciao Davide78<br>

mariomaggi
30-05-2005, 10:57
Davide, <br><center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> </div><div id='QUOTE' align='left'><br><br>avevo previsto infatti anche un sistema, che permettesse l&#39;inserimento di ulteriori dinamo al posto del freno, a seconda dell&#39;intensita del vento, qualcosa di simile alla dinamo che si va ad inserire sulla ruota della bicicletta,</div></center><br><br>No, non e&#39; la strada giusta. <br>Il dimensionamento elettrico del sistema deve essere fatto sulle condizioni nominali, medie o massime, ogni aggiunta ha un rapporto costi/benefici troppo alto. <br><br>P.S.: mi sbaglio, o qui sul forum non si e&#39; mai parlato di trasmissioni meccaniche ad albero flessibile, che prenda il moto orizzontale e lo riporti verso il basso, verso un generatore a terra in posizione inclinata o verticale? <br><br>Ciao <br>Mario

30-05-2005, 11:28
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (mariomaggi @ 30/5/2005, 11:57)</div><div id='QUOTE' align='left'>Davide, <br><center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> </div><div id='QUOTE' align='left'><br><br>avevo previsto infatti anche un sistema, che permettesse l&#39;inserimento di ulteriori dinamo al posto del freno, a seconda dell&#39;intensita del vento, qualcosa di simile alla dinamo che si va ad inserire sulla ruota della bicicletta,</div></center><br><br>No, non e&#39; la strada giusta. <br>Il dimensionamento elettrico del sistema deve essere fatto sulle condizioni nominali, medie o massime, ogni aggiunta ha un rapporto costi/benefici troppo alto. <br><br>P.S.: mi sbaglio, o qui sul forum non si e&#39; mai parlato di trasmissioni meccaniche ad albero flessibile, che prenda il moto orizzontale e lo riporti verso il basso, verso un generatore a terra in posizione inclinata o verticale? <br><br>Ciao <br>Mario</div></center><br> Ciao Mario,<br><br>però è anche uno spreco, utilizzare un freno oltre una certa velocit&agrave; del vento, come fanno molti G.E. , quando la curva <br>velocit&agrave; del vento/prestazioni amuenta in modo esponenziale.<br><br><br>Potresti fornire qualche info su trasmissioni meccaniche ad albero flessibile, grazie<br><br>Saluti, <br>Davide78<br>

mariomaggi
30-05-2005, 11:35
Davide, <br><center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> </div><div id='QUOTE' align='left'>però è anche uno spreco, utilizzare un freno oltre una certa velocit&agrave; del vento, come fanno molti G.E. , quando la curva velocit&agrave; del vento/prestazioni aumenta in modo esponenziale.</div></center> <br><br>All&#39;inizio di stupidate se ne fanno tante, tutti comprano tutto purche&#39; sia eolico. Poi c&#39;e&#39; la selezione naturale, chi ha usato tecniche poco eleganti si trova giustamente fuori dal mercato. <br><br><center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> </div><div id='QUOTE' align='left'><br>Potresti fornire qualche info su trasmissioni meccaniche ad albero flessibile, grazie<br></div></center><br>No, devo lavorare&#33; <br>La trasmissione flessibile che ho mente (immagina un tubo di plastica speciale) consentirebbe di trasferire l&#39;energia meccanica dall&#39;alto verso la parte piu&#39; pesante in basso. <br><br>Ciao<br>Mario<br>

31-05-2005, 13:06
come sta lavorando il prototipo?

ag_smith
31-05-2005, 13:20
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (mariomaggi @ 30/5/2005, 07:11)</div><div id='QUOTE' align='left'><center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (artistoide @ 30/5/2005, 06:55)</div><div id='QUOTE' align='left'><br>volevo segnalarti questo rotore che affronta la problematica da te sollevata in maniera più semplice e leggera <br><a href='http://www.fuellessflight.com/windturbine.htm' target='_blank'>http://www.fuellessflight.com/windturbine.htm</a><br>eh?</div></center><br>Caro artistoide, <br>il modellino e&#39; silenzioso, da quanto sento dal video&#33; <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/tongue.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br>E&#39; poco efficiente, a volte le pale non riescono a riportarsi orizzontali durante il ritorno, su dimensioni maggiori lo vedo molto problematico da realizzare. <br><br>Probabilmente esistono altre forme non ancora esplorate&#33; <br><br>Ciao<br>Mario</div></center><br> non e&#39; silenzioso si vede che nel video e&#39; stata montata sull&#39;audio una registrazione... altra cosa si vede bene che con un vento che piega leggermente gli alberi gira lentissimo quindi sono d&#39;accordo sul basso rendimento...

31-05-2005, 14:17
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (artistoide @ 31/5/2005, 14:06)</div><div id='QUOTE' align='left'>come sta lavorando il prototipo?</div></center><br> Ciao artistoide,<br><br>se ti riferisci a quello che ho realizzato io, <br><br>non ho ancora inserito una dinamo per verificare l&#39;efficenza, la devo ancora reperire <br>in fatto di affidabilit&agrave;, va che è una meraviglia, o provato pure ad aumentare la superficie delle pale, <br>anche se a prima vista sembra, più tosto rozzo, il rumore pochissimo,<br>ho provato a lasciarlo girare, senza resistenza con raffiche a 6 metri al secondo, le pale ruotano senza problemi.<br><br>ho provato a tenere fermo con la mano l&#39;asse verticale, per imporre una resistenza al rotore, con il vento 3 metri al secondo, si sente gi&agrave; una coppia considerevole e per un modello cosi piccolo non mi sembra male. devo provare a costurimi un moltiplicatore di giri con gli ingranaggi del meccano.<br><br>comunque ci sto lavorando solo nel fine settimana.<br><br>Ciao, <br>Davide78 <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' border='0' valign='absmiddle'>

31-05-2005, 14:25
se puoi riusciresti a produrre un piccolo video del prototipo in azione?<br> <br><br><span class="edit">Edited by artistoide - 31/5/2005, 15:28</span>

31-05-2005, 14:42
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (artistoide @ 31/5/2005, 15:25)</div><div id='QUOTE' align='left'>se puoi riusciresti a produrre un piccolo video del prototipo in azione?</div></center><br> Ciao artistoide<br><br>se è ti va bene lostesso senza dinamo, ok <br>dovrei tovare il modo per trasferire il video da analogico al digitale <br>comuneque contavo gi&agrave; di farlo, appena lo metto sul sito ti avviso.<br><br>Ciao <br>Davide78<br>

0rfeus
12-11-2007, 15:45
ciao.. come va il prototipo<br>ps non riesco a vidualizzare il video e le foto

snowstorm
13-11-2007, 22:00
Se leggi la data dei post ,<br>sei in ritardo di 2 anni e mezzo

0rfeus
14-11-2007, 09:08
ok lo sapevo ma non posso cmq vedere le foto??